Posts Tagged ‘Notizia’

David Beckham asfalta sposo ed invitati e bacia sulla bocca Elton John

19 maggio 2018
David Beckham ruba la scena in diretta mondiale, al matrimonio Reale di Harry e Meghan, l’hastag #davidbeckham irrompe su Twitter: Quando lo sposo dovrebbe selezionare gli invitati per evitare di essere completamente oscurato.
Incomprensibile e fuori dal protocollo Reale, il look della moglie Victoria Beckham, in abito blu notte scuro, probabilmente di sua creazione, con maniche ‘a mantella’, un cappellino velato dello stesso colore e scarpe decoltè rosse con tacco a spillo.
Diretta mondiale coperta in Italia da Rai, Mediaset, Sky e Real Time.
Annunci

Barbara d’Urso: questi ragazzi sono amatissimi

16 maggio 2018
Barbara d’Urso: ” Benvenuti al nostro amato, amatissimo Grande Fratello. Io voglio che voi sappiate che questo Grande Fratello 15, dove voi siete i protagonisti è un enorme successo..” ” Questi ragazzi sono amatissimi..”
?
Il tutto con al collo sul davanzale in vista, un rosario con tanto di croce.
E il degrado dettagliato sui maggiori quotidiani; tutto in gloria.
La liturgia continua.

Codacons, Moige e sponsor contro il Grande Fratello di Barbara d’Urso

14 maggio 2018
Pubblico in rivolta, fuga degli sponsor, dichiarazioni del Moige, oggi comunicato del Codacons: si allunga elenco missive per D’Urso ed autori pronti a confezionare nuove morali.
Codacons
Comunicato Stampa 14 maggio 2018 contro il GF:
Tra volgarità di vario tipo, violenze verbali, personaggi borderline e finte storie d’ amore a uso e consumo delle telecamere, il Grande Fratello è diventato una “discarica televisiva”, altamente diseducativa specie per i più giovani – sostiene l’ associazione – Ad aggravare la situazione la scelta degli autori di inserire nella casa personaggi sopra le righe che sembrano mostrare disagi psicologici, le cui debolezze vengono così sfruttate ai fini di audience in una sorta di circo degli orrori. L’ associazione di consumatori chiede a Mediaset di fare un passo indietro, disponendo la sospensione del programma nell’ interesse dei telespettatori. Con un esposto all’ Agcom, inoltre, abbiamo chiesto all’ Autorità per le garanzie nelle comunicazioni – conclude la nota – di disporre la chiusura immediata della trasmissione qualora l’ azienda non adotterà entro pochi giorni misure in tal senso
Moige
Comunicato Stampa 30 aprile 2018 contro il GF:
Ci appelliamo al senso di responsabilità di Agcom e Comitato Media e Minori: mettete fine a questo disastro. Non solo trash e volgarità ma violenza, bullismo e odio.
Il Grande Fratello continua a violare, palesemente e senza alcun ritegno, ogni elementare principio di decenza non più solo televisiva ma umana, scegliendo scientemente di creare situazione di scontro con personaggi discutibili che offendono non solo la dignità di tutti gli spettatori, ma anche la memoria delle numerose vittime di violenza e bullismo, dei loro genitori e familiari.
Negli ultimi anni ci siamo attivati, insieme a istituzioni, scuole, aziende per fronteggiare la piaga del bullismo, del cyberbullismo e della violenza, realizzando faticosi percorsi formativi per sensibilizzare i nostri figli al rispetto, all’educazione, al saper ascoltare gli altri.
Per questo non possiamo accettare che un programma di tale squallore venga trasmesso in tv, veicolando esempi e modalità di comportamento diseducativi e violenti. E’ necessario attivare un fronte comune contro questa cattiva maestra televisione.
Ci appelliamo al senso di responsabilità di Agcom e del Comitato Media e Minori, appena insediatosi, e chiediamo di intervenire con forza per porre fine a questo tristissimo spettacolo.
E rivolgiamo, inoltre, il nostro appello alla responsabilità a tutte le aziende per chiedere non solo il ritiro degli spot ma che scelgano di legare il loro nome a progetti di educazione contro il bullismo, piuttosto che a programmi televisivi che trasmettono violenza.
Aggiornamento Aziende sponsor in fuga dal Grande Fratello 15 ( i relativi Comunicati Stampa, sono sulle singole pagine Social ):
– Acqua Santa Croce – Ha ritirato i prodotti
– BellaOggi – Ha ritirato i prodotti
– Changit – Ha ritirato i prodotti
– F**K – Ha ritirato i prodotti
– Givova – Ha ritirato i prodotti
– Nintendo – Ha ritirato i prodotti
– Screen HairCaire – Ha ritirato i prodotti

– Salumi Beretta – Si è dissociato
– ARAN Cucine – Si è dissociato
– Steel Pan – Si è dissociato
– Delta Salotti – Si è dissociato
– Gulliver Supermercati per Consilia – Si è dissociato ed ha minacciato di ritirarsi

GF dopo la fuga degli sponsor la concorrente ripresa in bagno seduta sul water

12 maggio 2018
C’è sempre una prima volta 2: il Grande Fratello 15 verrà ricordato per:
– gli atti di bullismo impuniti
– le proteste inevase dei telespettatori
– la conseguente fuga degli sponsor
– e la concorrente Alessia Preti in diretta seduta sul wc mentre..
Queste le scuse ufficiali:
Per un errore tecnico sono stati trasmessi per pochissimi secondi immagini di una telecamera di sicurezza posizionata nel bagno della Casa.
La produzione di Grande Fratello si scusa con il pubblico e con la diretta interessata per l’accaduto.#GF15
— Grande Fratello (@GrandeFratello) 11 maggio 2018
In onda la peggio tv autorale tra voluto ed errori e si capisce quanto la misura sia colma, leggendo le risposte, dove lo stare sul water risulti il meno peggio e il gesto più naturale trasmesso, fino ad ora al GF.

Aggiornamento elenco aziende Grande Fratello 15:
– Acqua Santa Croce – Ha ritirato i prodotti
– BellaOggi – Ha ritirato i prodotti
– F**K / Ha ritirato i prodotti
– Nintendo – Ha ritirato i prodotti
– Screen HairCaire – Ha ritirato i prodotti
– Salumi Beretta – Si è dissociato
– ARAN Cucine – Si è dissociato
– Givova – Si è dissociato
– Steel Pan – Si è dissociato
– Delta Salotti – Si è dissociato
– Gulliver Supermercati per Consilia – Si è dissociato ed ha minacciato di ritirarsi

GF gli sponsor Acqua Santa Croce, Bellaoggi, Salumificio Fratelli Beretta, Aran Cucine e Gulliver Supermercati per Consilia, si dissociano

11 maggio 2018
C’è sempre una prima volta: il Grande Fratello 15 verrà ricordato per gli atti di bullismo impuniti, le proteste dei telespettatori e per la conseguente fuga degli sponsor. Acqua Santa Croce e Bellaoggi Italia attraverso Instagram comunicano che si dissociano e interrompono la sponsorizzazione con il GF. Cercavano visibilità e riscontri positivi, si ritrovano invece con i consumatori contro perchè non potendo influire con le proteste, sui meccanismi autorali, non comprano gli sponsor che ne pagano le conseguenze. Salumificio Fratelli Beretta, Aran Cucine e Gulliver Supermercati per Consilia, prendono nette distanze, comunicandolo ai loro clienti che contestano sui social.
Se la peggio tv autorale perderà dopo gli sponsor, anche l’audience, come minacciano gli utenti di Twitter contro GF, conduttrice e autori, si vedrà martedì sera: sui social le posizioni sono nette e chiare.

Spot 3 Unlimited 2018 brano Personal Jesus Depeche Mode

9 maggio 2018
In onda lo spot 3 Unlimited 2018, taglio 30″. La voce fuori campo non pratica il congiuntivo ma ci ricorda il modus 3 Unlimited tra enfasi e reiterazione. Protagonista il pezzo iconico Personal Jesus dei Depeche Mode che si fagocita lo spot; le immagini tra il possibile e il futuribile, non reggono il sonoro, unico per testo e musica.

Claim: 3 Unlimited giga e minuti
Pay off: 3 The future you want
Soundtrack: Personal Jesus, Depeche Mode

DoReCiakGulp Mollica eccolo qua! una agonia di sigla

7 maggio 2018
Difficile trovare in Rai una sigla più brutta e irritante di Do Re Ciak Gulp! rubrica di Mollica. L’apparizione in video per qualche secondo di Fiorello, non giustifica ne consola della presenza degli altri che ogni volta, ci si chiede, perchè mai siano ancora in onda su Rai 1: vederli e cambiare canale è automatico, nemmeno arrivo a sentire il ritornello DoReCiakGulp Mollica eccolo quaaa del notissimo:
I love you baby
And if it’s quite all right
I need you baby
To warm the lonely nights
I love you baby
Trust in me when I say…
( Can’t Take My Eyes Off of You di Frankie Valli, nota al mondo perchè ricantata anche da Gloria Gaynor ).
Questa rubrica in onda dopo il TG1 delle 13.30 su Rai 1, si merita decisamente qualcosa di meglio che il gruppetto di Edicola Fiore; suggerirei se dovesse essere per forza autocelebrativa, qualche immagine da Topolino n°2074 che onorò Vincenzo Mollica, disegnandolo nella storia Paperino Oscar del centenario nel 1995.

Da ragazziii a branco il passo è breve ma solo uno paga per tutti

2 maggio 2018
La peggio tv in onda al Grande Fratello cavalcata a favor di audience, Barbara d’Urso paladina del io non ci sto, mantra della serata, la parola branco ripetuta con rabbia ennesime volte, nei fatti edulcorata.
I provvedimenti presi a favor di puntata e palinsesti e non a rigor di logica, manda chiaro il messaggio: nella Casa vale tutto, frasi che in un contesto pubblico porterebbero a sicura denuncia, in televisione servono solo a produrre rwm musicati con roboante enfasi.
Unum castigabis, centum emendabis. Solo uno paga il conto, passano in gloria i modi e le frasi testuali irripetibili del branco: la busta sventolata come minaccia punitiva, brutta brutta brutta -cit.- non porta pena. 2 vengono mandati -direttamente al televoto-,  così direttamente che nel mentre si godranno ancora una settimana di nullafacente vacanza spesati.
In breve: solo chi bestemmia, viene punito in televisione su Canale 5, il branco si salva.
Un bouquet autorale studiato a tavolino.

Il Commissario asfalta -Col cuore i Ragazziiiii-

24 aprile 2018
Il Commissario Montalbano in replica si mangia la diretta del Grande Fratello 15, 6.385.000 spettatori con 27.11% di share contro i 3.479.000 e 20.95% con il solito escamotage: 4 ore di infinita diretta versus 2 ore di Camilleri.
C’è ancora speranza.

Grande Fratello a tutto vivaio d’Urso

19 aprile 2018
Barbara d’Urso ha inaugurato nella casa del Grande Fratello il suo personalissimo, vivaio d’Urso. Un mondo di casi umani, dove la normalità è bandita, la diversità sbandierata per pulirsi le coscienze, la morale dei giusti confezionata dagli autori e tagliata ad hoc nei montaggi. Morti di fama, bislacchi che si contendono quei famosi 15 minuti a suon di litigate, docce o perle rare di sapere.
Quando metti nella stessa Casa: una drag queen con l’esponente di Casa Pound, il webete razzista e la figlia-di lesbica, l’ex spogliarellista con la vedova di, bonazzi? single con bonazze? single, sai cosa cerchi, sai cosa trovi, sai come andrà a finire e l’apertura di puntata con Aída Yéspica in costume da bagno inquadrata a favor di guardoni, modello filmetti è solo l’incipit, un chiaro biglietto da visita.
E quello che viene sbandierato come successo 3.598.000 telespettatori con il 22.60% di share, no lo è: lo share del 22.60% spacciato per -alto- è fittizio: l’escamotage di far durare la trasmissione 4 ore fin oltre l’una, spalma il dato finale, su tutto il periodo rilevato.

Grande Fratello 2018 torna Ragazziiiii

17 aprile 2018
Barbara d’Urso ritorna alla conduzione del Grande Fratello 15, stasera, con opinionisti Simona Izzo e Cristiano Malgioglio su Canale5.
Palazzo durante la conferenza stampa: “Sarà un programma bizzarro e spregiudicato, lo è sempre stato. Racconteremo storie sempre più irriverenti. Abbiamo preso storie di assoluto minimalismo, abbiamo provato a mescolarle a storie speciali di persone normali..  Ci divertiamo a scherzare con alcuni stereotipi e sui contrasti.. Abbiamo bisogno di raccontare e catturare l’attenzione di chi ci guarda.. Il GF deve stupire..”
Barbara d’Urso sottolinea come abbia voluto a tutti i costi i suoi opinionisti e a chi le chiede, Come la mette con chi giudica il Grande Fratello un programma trash? risponde: “Dipende da cosa significa trash: da 18 anni esiste nel mondo una trasmissione che continua ad andare in onda… Allora questo cosa significa? Che tutto il pubblico è trash?”
Cosi Simona Izzo: “Il GF non è solo intrattenimento. E’ educazione sentimentale. Al GF Vip, abbiamo visto drammi risolti e aperti.” Ecco spiegato perchè l’ha scelta.
Se le cantano e se le suonano.

Barbara D’Urso cala il tris: Grande Fratello 2018 con Domenica Live e Pomeriggio5

16 aprile 2018
Barbara D’Urso ritorna alla conduzione del Grande Fratello 2018: “Fisicamente sarà molto stancante. Il pomeriggio e la domenica non li abbandonerò mai: quindi farò due puntate di Pomeriggio Cinque a Roma e le altre tre a Milano, quindi Domenica Live e poi ritorno a Roma per il GF. Quando sono a casa cerco di dormire, ma riposo poco e male: ho stress e ansia da prestazione. Tutti vogliono sapere che tipo di integratori prendo. Fortunatamente, non mi drogo” così durante la conferenza stampa per la presentazioni del Grande Fratello 2018 in partenza domani in prime time su Canale 5.

Nuovo logo e nuova aria a Mediaset

13 aprile 2018
Nuovo logo Canale 5, Tg 5 e nuova aria a Mediaset. Da una parte restyling grafico, dall’altra restyling mood forzista: via Paolo Del Debbio, Maurizio Belpietro e Mario Giordano. Fuori dai giochi quelli che sembravano capisaldi, resta da vedere se si tratta solo di ricollocamento, promozione in altra veste, standby, sollevati o silurati. Chiari 2 motivi: i pessimi ascolti e la deriva populista che ha avvantaggiato solo Salvini.

James Pallotta festeggia nella fontana dei Leoni: parte seconda

11 aprile 2018
Passati i toni trionfalistici, passata la sbornia d’entusiamo collettiva i giornalisti italiani cambiano carro in corsa e la fontana dei Leoni, diventa oggi pomeriggio, la -fontana storica-, solo perchè James Pallotta dopo il tuffo ha fatto sapere al sindaco Raggi che pagherà la multa anzi farà di più, donerà 230 mila euro per restaurare la fontana del Pantheon.
Così il Codacons: “Si è trattato di un gesto sconsiderato e assolutamente evitabile, un brutto esempio per milioni di giovani che seguono il calcio e la Roma, e che dovrebbero essere educati al rispetto del patrimonio pubblico e dei beni storici – spiega l’associazione -. Al di là degli aspetti morali, il tuffo di Pallotta ha costituito un vero e proprio illecito, considerato che le ordinanze comunali prevedono una multa da 500 euro per chi si immerge nelle fontane storiche e monumentali di Roma. Così come negli ultimi anni sono stati sanzionati centinaia di turisti che hanno fatto il bagno nelle fontane romane, lo stesso trattamento deve essere ora riservato al presidente della Roma..”
Il Codacons vorrei sottolineare dovrebbe fare un esposto contro la categoria giornalisti perchè nessuno ha fatto notare lo sbaglio in quel gesto, anzi ne hanno riportato le gesta con toni trionfalistici classico da tifosi a cui tutto è concesso.
In che mani siamo?
Nel link il mio post di stamattina a riguardo.

James Pallotta festeggia nella fontana dei Leoni la Roma

11 aprile 2018
Impresa Roma sono la parole edulcoranti oggi. James Pallotta presidente della Roma festeggia la vittoria con un tuffo nella fontana dei Leoni a piazza del Popolo: nessuno che osi dire, preso dal comprensibile entusiasmo, doveva tuffarsi nella vasca del suo albergo.
La gioia calcistica in Italia giustifica tutto, legittimati dall’esaltazione collettiva, la gioia personale no: provate a tuffarvi in una fontana a Roma, vi aspetta 1 vigile pronto a multarvi.

TG Lombardia Maxia Zandonai fuori onda: ” Stani, cosa caxxo dici! “

5 aprile 2018
TG Regionale Lombardia serale, ieri Maxia Zandonai in un acceso fuori onda urla: “Stani, cosa caxxo dici”, dopo il lancio del servizio sul debutto del Don Pasquale alla Scala: nessun commento al rientro. Probabile vincitrice, di un prossimo tapiro, da Striscia. Sul sito Rai la sfuriata in originale..

TG Regionale Lombardia h 19.30 4 aprile 2018.

Emigratis come sdoganare l’apoteosi del trash in prima serata

5 aprile 2018
Trash è la parola edulcorante che impera questa settimana. Emigratis traduce e sdogana in cifra stilistica televisiva il trash, elevandolo a modus operandi, sentendosi giustificati in tutto l’orrore che sperimentano: -abbattiamo gli stereotipi con cliché grotteschi- dicono a Panorama i 2 comici(?).
I cinepanettoni erano inguardabili, Pio e Amedeo sono l’apoteosi di quel pensiero: 2 milioni e oltre di spettatori, pari al 10,2% di share ci si riconosce sentendosi legittimati dai vip che per mostrarsi alla mano, sono complici dei 2 durante i loro viaggi: provate ad avvicinarne uno, con quei modi, senza essere Pio e Amedeo. E la scritta, attenzione la visione può nuocere ai minori nemmeno pulisce le coscienze, visto il premio per questa nuova edizione, del passaggio in prime time su Italia 1.
Tutto concesso, ammesso, fattibile, scusabile e legittimo perchè stai facendo tv è l’orrore moderno: il possibile Auditel, giustifica i mezzi.
Con il benestare di molti media, trash è subito alto profilo, essere volgari, no è da poveracci: descrivendo Emigratis, cavalcano l’onda, il fine giustifica i mezzi; solo Avvenire mette nero su bianco le cose come stanno, ma già scrivere Avvenire, fa subito sfigato e represso..
Distinguiamo, basta con le scusanti melliflue di comodo.

Le belle parole per Frizzi rimarranno solo nei tweet?

26 marzo 2018
Le ipocrisie moderne, testimonianza dell’io ci sono, io lo conoscevo, io ero suo amico/a: frasi commosse e autentiche su quanto fosse una brava persona, la Rai e Mediaset in lutto per la scomparsa di Fabrizio Frizzi, si traducono in un fiume di post di unanime cordoglio pronti a sciogliersi come neve al sole. Passata la commozione sincera, la televisione e i suoi protagonisti, continuerà ad esprimersi nelle sue peggiori figure e l’apprezzamento come nota distintiva nelle righe di cordoglio, svanirà, ridiventando per molti cifra televisiva, l’esatto contrario. Pari ipocrisia nel pubblico che solo nell’ondata di commenti ammira, quello che nell’Auditel non premia, tranne rare eccezioni.
Ancora una volta, quando i ricchi piangono si ferma il mondo e a tutti sembra normale, logico, giusto e doveroso. Quando a piangere sono i -poveri- per gli stessi naturali motivi, (la frase ipocrita per definizione, dopo una breve/lunga malattia, malattia che è sempre quella), nessuna si ferma, pacca su la spalla, coraggio la vita continua.
La Rai ha e avrà tante occasioni per dimostrarci che le brave persone come Frizzi o Ballandi, hanno lasciato un segno positivo tangibile in quello che sarà la prossima nostra tv.

Fb profila: il panopticon moderno presenta il conto

20 marzo 2018
Profilati è la parola edulcorante che impera oggi: scrivere schedati fa brutto, fa subito regime. Milioni di utenti Fb si sono e si fanno schedare gratis in tutto il mondo, in cambio di guardare, seguire, spiare, la vita altrui: ricevendo pari trattamento.
Ora pagatene il conto, senza troppa enfasi, senza agitarvi e lagnarvi ad alta voce, per favore, che state intasando tutte le tv e i media.

– Vasco: Ognuno in fondo perso dentro il suo Fb
– David Letterman: Facebook vale cento miliardi di dollari, la Grecia gli ha chiesto l’amicizia
– Autori vari: Non capisco perché mettiamo i sogni nel cassetto, gli scheletri nell’armadio e poi pubblichiamo tutti i fatti nostri su facebook.
– NickBiussy: Non ci rendiamo conto del dramma del nostro tempo. I nostri figli leggeranno ciò che abbiamo scritto sui Fb. Sarà dura esigere rispetto.
– Tweetcomici: Quel giorno in cui Facebook inizierà a mostrare quante volte hai visitato il profilo di qualcuno, saremo tutti fottuti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: