Posts Tagged ‘Spot’

Consumatore consumatore, Ma che caldo che fa mi suda la testa

29 marzo 2018
“Consumatore consumatore”, “Ma che caldo che fa mi suda la testa” “Conto fino a 10?” Solo all’ascolto, cambio canale.
Teaser Buondì Motta Finale con il botto.
Spot Aermec Dualjet.
Spot Wind Plus.
Annunci

Spot Wind Plus, Panariello Don Worro 2018 o cinepanettone?

8 marzo 2018
In onda lo spot Wind Plus, taglio 30″. Testimonial Giorgio Panariello nelle vesti di Don Worro e il nipotino Giorgino, Giorgio Zacchia noto al pubblico per le sue partecipazioni televisive. Poteva sembrare simpatica la rivisitazione di Zorro, ma diventa pecoreccia la chiusura, stile cinepanettone, con battuta e allusione volgare. Bella considerazione per i clienti, o nuovi clienti Wind che vi si devono riconoscere.

Claim: Io sono Wind e raddoppio tutto
Pay off: Windi più vicini
Soundtrack: musica, originale

Spot BBMIX il mix di frutta secca Ventura

6 marzo 2018
In onda di ritorno lo spot Bbmix,  il mix di frutta secca di Ventura, taglio 15″. Protagonista l’atleta Martina Valmassoi. Portante l’idea: ognuno di noi è un mix unico, di tante emozioni e valori. La vista del mix saltellante in chiusura di spot, non rende giustizia: diverso sarebbe stato vedere la ragazza in una pausa del suo allenamento ad alta quota, aprire la confezione e mangiarne il mix di frutta secca ed essiccata Ventura, molto più bello e buono.
Ambientato al Combal, piana meravigliosa della Val Veny vicino a Courmayeur.
Nei taglio da 30″ quando si inquadrano troppo a lungo, tenda e sacco a pelo; l’effetto Decathlon è dietro l’angolo.

Claim: Ventura solo la frutta più buona
Pay off: Ventura solo la frutta più buona
Soundtrack: musica, originale

Spot Volvo V60 2018 Follow me Måneskin

8 gennaio 2018
In onda lo spot Volvo V60 2018, taglio 30″. Protagonista la Volvo V60 ripresa lungo vari percorsi, dai paesaggi piuttosto piatti. Portante il brano dei Måneskin, Chosen, con in sovraimpressione la scritta Follow me che riempie lo schermo anche se l’auto familiare, sembra lontana dalle fan ormonali del frontman Damiano David.

Claim: Volvo V60 tua con finanziamento 20 mila euro 24 mesi tasso zero
Pay off: Drive Me, Follow Me, Volvo
Soundtrack: Chosen, Maneskin

Rai Natale con Disney

22 dicembre 2017
Natale in televisione vuol dire film Disney a cartoni, per i bambini di ogni età; la Rai accontenta tutti.
Auguri! 🎄🎁🎉⛄🎄

Il canto di Natale di Topolino Rai Yoyo
Aristogatti Rai 2
Trilly e il tesoro perduto Rai 2
Ribelle Rai 2
Frozen Rai 2
I Robinson-Una famiglia spaziale Rai 3
Big Hero 6 Rai 3
Toy Story – Il mondo dei giocattoli Rai 3
Maleficent Rai 1
Mucche alla riscossa Rai 2
Le 5 leggende Italia 1
Dumbo Rai 2
Rapunzel Rai 2

Spot Idealista 2017: moderni Giuseppe e Maria cercano casa

20 dicembre 2017
In onda lo spot Idealista 2017, taglio 30″. Protagonisti Giuseppe e Maria in cerca di casa che troveranno, grazie all’App del portale di annunci immobiliari Idealista. Nel video “Oh My God!” No ascensore, pensato per i giovani, la frase di lui: 80mq sesto piano senza ascensore, con lei che risponde: tu neanche la spesa porti su, modernizza la coppia armata di cellulare. Solo il pubblico anziano troverà alcuni spot blasfemi, in onda 7 episodi dall’incontro ai Re Magi,  i giovani non frequentando mai chiese o messa domenicale, non si porranno proprio il problema.
Clamore cercato, sperato, per un ritorno di pubblicità mediatica gratuita.

Claim: La casa giusta: è sull’App di Idealista. Chi cerca bene, trova
Pay off: Idealista
Soundtrack: originale

Filippa bacia Fabio, Ilary bacia Silvia, Ilary bacia Daniele, Ilary bacia Belen: noia profusa

11 dicembre 2017
Filippa Lagerback bacia limone Fabio Fazio a Che tempo che fa: pleonastico gesto penoso. Frequentare gli studi della concorrenza: da riservata, a sopra le righe, in sole 2 puntate.
Rai 1 non è Canale 5.
Dilaga così la mania, inutile, lanciata da Ilary Blasi, bacio limone a tutti. Ilary bacia limone nell’ordine: Belen Rodriguez, Alfonso Signorini, Daniele Bossari e Silvia Toffanin.
La scena è sempre identica, cerca consenso, si autocompiace chi bacia, finge stupore chi riceve e nel mentre scrosciano applausi, boati rumorosi e risatine: tradotto il tutto in click e sperati picchi di share, per un pubblico di guardoni che si bea di foto pruriginose.
Zero novità, solo un patetico copia e incolla, déjà vu dello showbiz più navigato.

Spot Panettone Motta 2017: Come Un Candito a Natale torna la bambina dei Buondì

6 dicembre 2017
In onda lo spot Panettone Motta 2017, taglio 174″. Protagonista iniziale nel formato lungo, la bambina dal parlato forbito quanto anacronistico che deliziava sui Buondì, unica sopravvissuta alle stragi degli asteroidi: adesso vuole -coniugare sano buonismo natalizio- in difesa dei canditi. Leit-motiv #Come Un Candito a Natale, pronto a diventare un nuovo tormentone.
Ironico, fantasioso uomo sandwich-candito, buonista il giusto e tanto realista: tutti  scartano dal panettone gli odiati canditi, esatto? ; )

Claim: Panettone Motta originale
Pay off: Da sempre quello di sempre
Soundtrack: originale

Spot Bauli 2017 2 Sorelle

3 dicembre 2017
In onda lo spot Bauli 2017, taglio 90″. Minifilm 2 Sorelle, per pandoro Bauli  di Paolo Genovese, con le attrici Valentina Corti e Caterina Misasi. Curato nei dettagli come ti aspetti, sorprende per il gesto. La sberla in faccia no, in uno spot natalizio no doppio. Pessimo messaggio, la violenza di quello schiaffo vanifica il messaggio buonista che si vuol far passare e il lieto fine.
Per rendere l’idea e la storia, bastava il gesto di rubarsi la fetta anche da adulte, con l’aggravante che chi rimaneva senza, in più si riempiva volto e vestito a festa di zucchero a velo; da lì l’ennesima litigata con l’uscita plateale e finale nevoso con monofetta.

Claim: Bauli, fatti con il cuore
Pay off: A Natale lascia parlare il cuore
Soundtrack: musica originale

Spot Semplicissimi Doria 2017

16 novembre 2017
In onda lo spot Semplicissimi Doria 2017, taglio 30″. Protagonista un bambino che per conto della mamma, contando gli ingredienti con le mani, va a farle la spesa perchè possa preparare i biscotti: tornerà a casa con una confezione di Semplicissimi,  fatti esattamente con gli stessi, 6, che doveva ricordare.
La narrazione lineare delle immagini spiega con semplicità, l’esigenza del nuovo prodotto: la lettura corta degli ingredienti, frase portante dell’intero spot, basta poco per essere buoni. Non è una idea nuova (es. Yomo) ma apprezzabile e da sottolineare; si muove un nuovo tipo di mercato, dove gli acquirenti leggono gli ingredienti, prima di mettere un prodotto nel carrello (finalmente se ne accorgono). Ci si aspetta, ci si augura, come step successivo, gli stessi con ingredienti biologici: staremo a vedere.

Claim: Semplicissimi Doria, basta poco per essere buoni
Pay off: Semplicissimi Doria, basta poco per essere buoni
Soundtrack: originale

Spot Qwant 2017: il motore di ricerca che rispetta la tua vita privata

18 ottobre 2017
In onda lo spot Qwant 2017, taglio 15″. Qwant motore di ricerca – che rispetta la tua vita privata- non traccia l’attività degli utenti e non li profila a scopo pubblicitario, debutta in Italia con uno spot chiaro negli intenti.
Un ragazzo in montain bike in un bosco, viene fermato da un operatore forestale che in realtà, si rivelerà essere l’impersonificazione dei suoi dati lasciati nei motori di ricerca tradizionali: conosce la sua vita nei dettagli anche i più intimi e riservati. Scapperà così terrorizzato.
La navigazione anonima che i normali utenti dovrebbero sempre usare, come entrare nelle impostazioni dei motori di ricerca e spuntare nei dettagli, cosa si, cosa no, viene facilitata da questo nuovo motore.

Claim: QWant il motore di ricerca che rispetta la tua vita privata
Pay off: QWant il motore di ricerca che rispetta la tua vita privata
Soundtrack: originale

Spot Breil 2017 testimonial Raz Degan: non toccate i miei gioielli

16 ottobre 2017
In onda lo spot Breil 2017, taglio 15″. Testimonial Raz Degan nella campagna firmata e diretta da Luca Tommassini, nelle vesti anche di art director: la modella che lo accompagna è Meri Gulin.
Portante la frase : non toccate i miei gioielli che si presta facilmente ai classici doppi sensi.

Claim: Don’t touch my Breil
Pay off: Breil
Soundtrack: originale

Rosatellum dichiarazioni di voto, silenzio su Rai, Mediaset e La 7

12 ottobre 2017
In parlamento si discute delle ennesime sorti del Paese e solo RaiNews24, il canale 48 del digitale terrestre, manda in onda dalle 20 la fase delle dichiarazioni di voto, interrotta subito per il tg delle 8. Ritorna la diretta alle 20.30 e alle 21 già interrompono per altro tg. Si rimane scoperti sul digitale, solo Radio Parlamento canale 909 continua oppure unica alternativa è avere Sky con il canale Parlamento, per seguire tutta la diretta.
Nel mentre si sgambetta su Canale 5, si gioca su Rai 1 si chiacchera di politica su La 7. Chiedetevi il motivo perchè nessuno fa la diretta completa.
Schifo profuso.
Riascoltate gli interventi integrali di Brunetta, ( ci sarebbe da farci una tesi su la costruzione narrativa del suo discorso ) Meloni e Di Maio, imprevedibilmente meritano.

Spot Saffron System: Keep calm and smile

11 ottobre 2017
In onda lo spot Saffron System, taglio 15″. Protagonista un ragazzo dal volto coperto da un emoji che a secondo del suo umore sempre più nero, cambia fino a comparire la classica nuvoletta con fulmine mentre  la voce fuoricampo ricorda: -da oggi c’è Saffron System, l’integratore che regola il buon umore-. Il protagonista così ritroverà prima la classica emoji gialla sorridente, fino a liberarsene, avendo riconquistato l’agognato sorriso. Chiaro e incisivo negli intenti nonostante l’assenza nel parlato, della composizione dell’integratore.

Claim: Keep calm and smile
Pay off: Relax  system. Keep calm and smile.
Soundtrack: originale

Spot Nintendo Switch 2017 con Mara Maionchi e Gianluigi Donnarumma

2 ottobre 2017
In onda lo spot Nintendo Switch 2017, taglio 30″. Testimonial  Mara Maionchi e Gianluigi Donnarumma intenti a giocare a Mario Kart 8 Deluxe, con la console Nintendo Switch in treno; arrivati a destinazione continueranno la partita a casa dove si nota alle loro spalle un grande classico, Piroscafo di Molteni.
Portante la presenza della vulcaniaca Maionchi, figurante quella di Donnarumma.

Claim: Mario Kart 8 Deluxe su Nintendo Switch
Pay off: Nintendo
Soundtrack: originale

Spot Poltronesofà 2017 Natale a settembre

28 settembre 2017
In onda il nuovo spot natalizio di Poltronesofà 2017, taglio 15″. E’ già Natale a Poltronesofà. A settembre.. continua

Claim: Poltronesofà artigiani della qualità
Pay off: Poltronesofà
Soundtrack: originale

Spot Lega Nord per referendum autonomia Lombardia, polemica cavalcavia Annone

21 settembre 2017
In onda gli spot Lega Nord per referendum autonomia Lombardia, taglio 40″. Sketch nei dialetti locali, humor nero e paradossi, con rimandi ai Legnanesi (orrore puro), per gli spot -informativi- della Lega Nord sul referendum per l’autonomia della Lombardia. Cercano elettori nelle fascia over 60, bassa scolarizzazione, basso livello economico, bassa dimensione sociale. Clamore e polemiche sullo spot con protagonista il famoso cavalcavia di Annone, crollato sulla statale 26, ancor oggi non ripristinato, dove si sottolinea che -non ci sono i soldi per il ponte (nuovo)-.

Claim: Regalati la libertà. Vota si.
Pay off: Referendum per l’autonomia della Lombardia
Soundtrack: originale

Stron@e lumachine! Ritorna Pretty Woman su Rai 1 per la 26esima volta

18 settembre 2017
Pretty Woman ieri pomeriggio su Rai 1 come riempitivo, dopo il GP, in attesa della nuova Domenica in: l’ennesimo passaggio di Julia Roberts e Richard Gere, per la precisione il 26esimo, con un discreto ascolto 1.575.000, 12,33%, nonostante la recente vista a gennaio, come vuole tradizione, contro la Coppa Italia.

Spot Buondì Motta 2017: asteroide centra una mamma

28 agosto 2017
In onda lo spot Buondì Motta 2017, taglio 20″. Protagoniste figlia dal parlato forbito quanto anacronistico, visto età che vuole -una colazione leggera e decisamente invitante- e madre che a causa della sua risposta -non esiste una colazione così possa centrarmi un asteroide- verrá accontentata, esplodendo.
Clamore certo sul web, nel vedere la mamma che salta per aria.
L’ironia spiccata segnerebbe questo divertente spot se fosse più calcata nell’assurdo, così invece, rimane più l’effetto boom e di questi tempi, il richiamo all’attualità purtroppo ricca di boom, preme più, che la grassa risata creata dall’illogico. Il finale perfetto nel contesto, rimane poco incisivo, volendo fare il verso agli stop imprevisti della programmazione televisiva..
In breve, si rimane male per la mamma pensando che l’asteroide era meglio se avesse centrato la figlia: di male in peggio..
Povero dimenticato, ai margini, Buondì.

Claim: Colazione golosa e leggera? Certo che si
Pay off: Colazione golosa e leggera? Certo che si.
Soundtrack: assente

Spot sex toys MySecretCase 2017

22 agosto 2017
In onda lo spot  sex toys MySecretCase 2017, taglio 30″. Protagonisti diversi sex toys, inquadrati senza censura, nel primo spot italiano sui sex toys. Clamore per cotanta schiettezza, clamore per la programmazione che gira su Mediaset e La7 oltre a Cielo, Real Time, Nove e Dmax. Mysecretcase.com è un sito di shop online dedicato al piacere delle donne, a una nuova idea di sessualità ed intimità, femminile e di coppia (testuale). Frase portante: “Vogliamo un mondo in cui le donne non sono oggetti sessuali, ma possono averli tutti”.

Claim: Vogliamo un mondo in cui le donne non sono oggetti sessuali, ma possono averli tutti.
Pay off: MySecretCase
Soundtrack: originale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: