Archive for the 'I Cesaroni' Category

Le Iene, Giulia Calcaterra e Mariano Catanzaro nudi su Italia 1

15 novembre 2017
Iene, Giulia Calcaterra e Mariano Catanzaro nudi su Italia 1; con la scusa di uno scherzo, un servizio sulla -moda (?) dello sbiancamento anale-, nulla è lasciato all’immaginazione. Al peggio non c’è fine in televisione oggi e se qualcuno lo fa notare, si becca del bacchettone e del moralista oppure lo fanno passare per visionario (Gf Vip, polemica Ignazio Cecilia, armadio) .
In principio fu Rocco Siffredi sdoganato da Canale 5 nei programmi per famiglia, in prima serata: guest star ne I Cesaroni (2012), concorrente all’Isola dei Famosi (2015), ospite a Domenica Live, Verissimo (2017), oggi qualsiasi morto di fama, nudo o con atteggiamenti volgari, è avallato perchè fa audience e produce migliaia di click: Grande Fratello Vip, ieri sera le Iene, insegnano.
Hanno alzato l’asticella in televisione, in orari e su canali a portata di bambini: non fate finta, di non sapere.

La notizia dello scherzo delle Iene, come i risvolti piccanti e volgari del GF Vip, con annesse immagini esplicite, sono su tutti i media on line.

Annunci

Rocco Siffredi a Domenica Live annuncia: torno al porno

27 marzo 2017
Domenica Live, domenica pomeriggio, il re del porno Rocco Siffredi annuncia il ritorno al hard da attore e regista dopo un anno sabbatico. Il mondo del porno sempre più sdoganato su Canale 5 da Domenica Live, all’Isola in prima serata, a Verissimo sabato pomeriggio scorso, senza dimenticare la serie a lui dedicata Casa Siffredi su La 5: manca solo l’ospitata a Pomeriggio 5.
Tutto normale, dove di normale non c’è nulla.

Sabato pomeriggio in tv: grafica fidanzate dell’est no, coso di Rocco Siffredi, Lui usciva, si

20 marzo 2017
Parliamo sabato di Paola Perego alla ribalta, per la polemica scoppiata sulla grafica apparsa nel programma che cercava di dimostare il valore -aggiunto- delle donne dell’est, durante -un’altissima- discussione da infimo bar: ondata di tweet, di gente indignata, con successivi articoli su tutti i media.
Zero clamore invece quando sul canale concorrente, a Verissimo, Rocco Siffredi dettagliava su come e dove posizionare il suo coso nel costume da bagno, testuale: ” lui lo devi appoggiare da qualche parte “, ” lui usciva.. “.
I telespettatori di Canale 5 si stanno abituando, assuefando a Siffredi, alla sua presenza e le risate, le battutacce, cercate e sottolineate in studio, lo dimostrano.
Funziona alla grande la voluta riabilitazione inziata nel lontano 2012 ( post )  quando Siffredi partecipò come guest star ai Cesaroni nella fiction per famiglie (ci tengo a precisare) su Canale 5, per non parlare, 3 anni dopo dell’ Isola dei Famosi.
Tutto normale, dove di normale non c’è nulla, nemmeno la frase tipica giustificativa, Mediaset tv commerciale, Rai servizio pubblico. Pollice verso per tutte e 2 le trasmissioni.

Siffredi guest star a I Cesaroni 5

7 novembre 2012
Rocco Siffredi, nella parte di se stesso (ci tengono a precisare gli autori),  guest star venerdì 9 novembre, nella fiction per famiglie (ci tengo a precisare io) I Cesaroni 5 su Canale 5. Ottima scelta, alleviamo bene il pubblico di minori che avrà la sventura di seguire questi nuovi episodi. Con tutte le guest star in circolazione affamate di visibilità, proprio il re del porno dovevano scegliere.
Nessuno ha da ridire nulla sulla professione di Siffredi, (contento lui…) ma perchè imporlo e sottolineo imporlo, in una serie televisiva, cosidetta per famiglia?
Ricordo tra altro che intorno a I Cesaroni, proprio perchè serie per famiglie, esiste un mondo di merchandising (no comment), dvd, diari, calendari, con tanto di gioco ufficiale de I Cesaroni e Siffredi in questo contesto come lo vogliamo brandizzare?
Come spiegare a un bambino che malaguratamente seguisse la serie e si mettesse su google o su google immagini a cercare il nuovo beniamino della serie, tanto allegra e spensierata, chi è Rocco Siffredi, che lavoro fa… Come spiegare alcuni titoli della sua nutrita filmografia*.
Il gioco è fatto, ora pronti per il passo sucessivo, spalmarlo sull’intero palinsesto (perfetto per la Domenica Live della D’Urso) a colpi di ospitate .

* Qualche titolo di film (Wikipedia docet), i più per modo di dire, riportabili:
La caricano in 101.
Cappuccetto rotto
Biancaneve e i 7 membri
Tre uomini su una gamba
Cielo Alto
Fallo contento
C’è posto per te
Misery non deve venire
Dove osano le passere
Rocco, ti presento Sally
Grande, Rocco e Verdone
La principessa sui piselli
Lei suona il flauto e lui la tromba
Profondo Rocco
Il signore dei piselli
Ultimo tanga a Parigi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: