Archive for the 'Non è la D’Urso' Category

Alfonso Signorini: Anche io sono stato “Pamela Prati” hanno fregato pure me

25 Mag 2019
Alfonso Signorini unico vero famoso, coinvolto nel caso Coppi-Caltagirone per primo, 10 anni fa, rimane defilato: il racconto della truffa subita, fatto solo al Costanzo Show, narra dinamiche inquietanti.
Come inquietante è il fatto che Signorini, non abbia denunciato nulla capendone anche il perchè profondo.
Sintesi puntata 2 maggio 2019 Maurizio Costanzo Show.
Alfonso Signorini: “Siamo nel 2009 fui contattato su Facebook da un tale che si chiamava Lorenzo Coppi, bello come il sole, biondo, atletico, stupendo. Mi contatta dicendo che era un mio fan e instauriamo un rapporto via chat. Diceva di vivere e lavorare ad Haiti come medico per una missione umanitaria, mi dice che vuole conoscermi meglio. Io mi sono lasciato andare. Ho abbandonato le mie difese e ho cominciato ad instaurare un rapporto più profondo. In un secondo momento, quando ero disposto a raggiungerlo ad Haiti per conoscerlo perché ero pazzo e succube di questa persona, mi dice di non venire perchè non sarei stato sicuro in quella zona.. Sul mio Facebook arriva il messaggio di tale Donna Pamela (Pamela Perricciolo) manager di Pamela Prati che si presentò come sua migliore amica. E’ inquietante questa storia io non mi reputo un cretino.. Cerco Lorenzo una volta che dice di essere a Roma.. mi chiama al telefono, ma era una voce da donna.
A quel puto ho capito che era tutta una truffa e ho lasciato perdere. Ci sono cascato anche io. E lo dico a malincuore”.
“E ho ancora su Fb per essere chiari e senza paura di smentite, tutte le chat.”
Maurizio Costanzo: “Ma queste non le ha fermate nessuno?”
Appunto.

Barbara D’Urso, Anche io ho scoperto di avere il mio Mark Caltagirone

22 Mag 2019
Stasera si compirà -sotto testata giornalistica- come ama sottolineare Barbara D’Urso, la farloccata dell’anno e per tenere alta l’attesa? dopo aver detto che Marco Caltagirone le mandava messaggi, ha strillato, con un forte quanto equivocabile: -Anche io ho scoperto di avere il mio Mark Caltagirone, ma capirete tutto a Live Non è la d’Urso-.
Prati, Michelazzo e Perricciolo le burattinaie, con i vari Mark Caltagirone e i figli in affido Sebastian e Rebecca, i Marco Caltagirone, i Simone Coppi, i Lorenzo Coppi sono riuscite a tenere in scacco: la -sotto testata giornalistica- i giornalisti televisivi e non, i media, gli autori televisivi dei programmi con relativi conduttori, Signorini, Arcuri, Varone, Polizzi, Consuelo e chissà quanti altri. Come è possibile?
Parlate, denunciate, non chiudetevi in casa per la vergogna.. parole che mai mancano nei quotidiani programmi D’Urso, non indirizzate però mai ai protagonisti, ora vittime, ora testimoni, perchè?
Le lacrime tardive, i pentimenti tardivi, le scuse tardive che non fermino i possibili quanto probabili risvolti penali: se sta baracconata remunerativa, qualcuno si chieda in quanti ci hanno e ci stanno mangiando, l’avesse montata Corona, sarebbe stato giustamente massacrato, questa vicenda invece è stata cavalcata, da mesi, in tv sui settimanali e su i media come ameno fenomeno gossip.
Tardivamente nell’ultimo periodo qualcosa si sta muovendo, non solo per merito investigativo di qualcuno ma anche per demerito delle protagoniste oramai alle strette.
Chi di competenza si faccia 4 domande con relative risposte.
Non ho cambiato idea dal mio primo post.

Caso Prati Caltagirone gossip o fiction?

2 Mag 2019
Barbara D’Urso e le sue tramissioni -sotto testata giornalistica- hanno alimentato e profuso la notizia del matrimonio Prati Caltagirone non agendo da testata giornalistica, visto gli interrogativi anche poco chiari che rimbalzano sui media. La vicenda ha molteplici sfaccettature, dove i protagonisti sembrano incastrati in meccanismi più da fiction che da gossip: se il giornalista Alfonso Signorini, direttore di Chi, racconta di essere anche lui nel passato, finito nel tritacarne Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo, agenti di Pamela Prati.. cosa aspettarci prossimante.
Fastidioso vedere come le testate Rai invece che ignorare questa notizia D’Ursiana, la cavalchino portando clamore e riscontro alla concorrenza. Auguri agli sposi? ma dateci un taglio.

Caso Paola Caruso, gossip e fatti giudiziari

18 aprile 2019
Non è la D’Urso: Paola Caruso test Dna conferma, Imma è sua mamma. Così strillano tutti i media.
Il Gossip D’Ursiano.
Scoop.. Paola Caruso ritrova la sua mamma biologica, Imma, grazie a Barbara D’Urso, il Dna ha confermato l’ipotesi discussa, nelle sue trasmissioni, (trasmissioni sotto testata giornalista come ricorda in ogni puntata).
I fatti.
Nel 1985 a Catanzaro Immacolata Melita partorisce una bambina e le viene fatto credere che sia morta: la figlia, Paola, invece viene data in adozione. Chi ha firmato per l’adozione? E’ possibile che medici, infermieri, ostetrica abbiamo recitato tutti, x far credere alla puerpera che aveva partorito una bambina morta? Notizie sul funerale, tomba, della bambina defunta?
Un conto è il racconto pro utenza D’Ursiana, un conto sono i fatti che andrebbero analizzati e raccontati in primis dai giornalisti della sua testata.

Barbara D’Urso conduce il Grande Fratello Di

9 aprile 2019
Barbara D’Urso al timone del Grande Fratello Di. Presenti: sorella di, fratello di, figlia di, figlio di, ex fidanzata di, ex fidanzato di, ex marito di…
Quando non puoi avere i famosi o presunti tali, inviti i qualcosa di, con l’intento, durante i meccanismi autorali, di portare in tramissione o in video, gli originali, con le solite dinamiche del gioco, parlo-sparlo-, accuso-midifendo. E’ iniziato ufficialmente il Grande Fratello Di, di Barbara D’Urso.

Maratona televisiva per Barbara D’Urso

4 aprile 2019
Maratona televisiva per la stacanovista Barbara D’Urso: Pomeriggio 5 giornaliero, Domenica Live festivo, Non è la D’Urso prima serata mercoledì, Grande Fratello prima serata lunedì. Una vita in diretta da Canale 5.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: