Posts Tagged ‘Festival di Sanremo’

Da Festival di Sanremo a Festival di Baglioni a torna in classifica iTunes con 10 pezzi

9 febbraio 2018
Baglioni canta Baglioni, gli ospiti cantando Baglioni, come previsto da Festival di Sanremo, a Festival di Baglioni è stato un attimo. Gli ottimi ascolti lo premiano così non si vuole vedere, questa specie di auto inchino spalmato su tutte le serate, cosa che Morandi, cantante, non fece: come non bastasse, di sua produzione la sigla, così diritti di autore, anche su quella. La classifica di iTunes di oggi, vede ritornare in classifica 10 suoi singoli quelli cantati nelle serate. Così è.
Annunci

Salvini al Festival di Sanremo con Elisa Isoardi in platea

9 febbraio 2018
Matteo Salvini in platea con Elisa Isoardi al Festival di Sanremo su consiglio? di Berlusconi che come i media riportano,  suggerisce ai suoi: ” E’ utile partecipare a tutte le cerimonie sacramentali ” o eventi importanti per le persone religiose, siano “battesimi, matrimoni, e, perchè no, anche funerali.”
“.. Essere sempre e comunque presente nel proprio territorio elettorale”, presenziare a “cerimonie, riunioni, eventi dei circoli sportivi di club e sagre”.
Il Festival di Sanremo è perfetto con un ritorno mediatico di milioni possibili elettori: Salvini è sul pezzo, piaccia o non piaccia.
La Rai fa sapere che non verrà inquadrato per rispetto della par condicio ma potrebbe essere ripresa Elisa Isoardi volto Rai.
Si accettano scommesse su possibili errori, clamore in sala: tutti pronti per un selfie i morti di social.

Nb: ” Il candidato forzista che volesse essere rispettoso delle indicazioni del partito dovrebbe -esprimersi parlando per concetti semplici- perché, come insegnò una volta l’ex premier ai suoi, l’uomo medio italiano all’ascolto è molto poco scolarizzato e, quindi, potrebbe infastidirsi sentendo parole e termini che non conosce. Dunque è bene -cercare di parlare in modo semplice e diretto-, evitando -termini obsoleti-.

Festival, tutti i no

7 febbraio 2018
– No a Fiorello che in diretta si fagocita Baglioni, arriva, 2  battute carine, minimo sindacale e già si vede proiettato verso un futuro in Rai.. Scena già vista con Savino, quando andò suo ospite a 90 Special settimana scorsa.
– No, a Mario Orfeo Direttore Generale Rai che si fa piazzare di fianco, la figlia della Hunziker, Aurora, con tanto di fidanzato appresso: non c’erano disponibili parenti, anche lontani, per farsi inquadrare?
– No, a Hunziker che prima miela con dedica per il marito, poi scende in platea per dargli un bacio. Imbarazzante.
– No al pippone soporifero introduttivo di Baglioni in apertura, come voler vanificare il rialzo certo di Fiorello, in un amen.
– No, alla gag Baglioni Favino a carponi ai piedi di Hunziker con cambio scarpe.
– No, alla gag di Morandi fuori dal palco senza invito.
– No, alla gag Hunziker intervista signora social tra il pubblico.
– No, a Baglioni che canta se stesso, con Fiorello.
– No, a Baglioni che canta se stesso, anche con Morandi.
– No, a Baglioni che chiama in gara Elio e le Storie Tese con una canzone terrificante. C’era stato a dicembre il concerto d’addio, ottimo, andavano lasciati a casa.
– No, agli ex Pooh che si dividono e poi ritornano moltiplicati x 2.
– No, al pubblico con evidente bassa scolarizzazione; non ridono alla battuta di Fiorello su Erdogan.

Da Festival di Sanremo a Festival di Baglioni

6 febbraio 2018
Baglioni a Sanremo, da ospiti stranieri solo se omaggiano musica italiana, a, se omaggiano le mie canzoni: è un attimo.
Baglioni 9 gennaio: “Stiamo diramando inviti ad artisti stranieri che vengano a cantare e a suonare qualcosa che è di matrice italiana, che non sia una passerella per la musica di altri Paesi..” Si trasformerà, in una passerella, dei brani di Baglioni?
Con i soldi dei mio canone, gli ospiti stranieri, facciano gli ospiti stranieri.
Sting canti Sting. Taylor canti Taylor.
E che l’omaggio per la musica italiana, degli ospiti italiani -quasi tutti della stessa scuderia di Baglioni-, non si trasformi in un omaggio corale, alle sue basiche canzoni.
Baglioni è solo Baglioni non Battisti.

Salvini da Giletti: vado a Sanremo

5 febbraio 2018
Salvini ospite da Giletti a Non è l’Arena precisa: Vado a Sanremo.
Elisa Isoardi sua compagna, madrina di Casa Sanremo, rivela: “Venerdì sarò in platea all’Ariston e con me ci sarà, impegni permettendo, anche Matteo. Ci piace il Festival”.
Apriti cielo.

Festival, superospiti di riciclo: Laura Pausini presente nel 2016, Biagio nel 2015

17 gennaio 2018
Festival, ritorna ancora Laura Pausini già superospite nel 2016 nella serata di apertura: non se ne sentiva la mancanza.  Certa la presenza di Biagio Antonacci visto nel 2015: nemmeno per lui premeva l’assenza.
Come non bastassero, si scrive di superospiti, fino a pochi anni fa in gara (2011, 2015, 2014), come il neonato trio, Pezzali Nek e Renga, a il Volo vincitori della gara canora nel 2015. Ospiti accomunati dall’essere in promozione con un nuovo album e concerti.
No grazie per tutti.
Sanremo con superospiti italiani che di super non hanno proprio nulla.

Michelle Hunziker volto Mediaset ipervitaminica al Festival

10 gennaio 2018
Michelle Hunziker volto Mediaset, ufficializzata ieri la sua presenza al fianco di Claudio Baglioni con Pierfrancesco Favino al Festival nella conferenza stampa di presentazione. Sentirla parlare, vederla sorridere, da protagonista nelle foto ufficiali, così ipervitaminica, fa rimpiangere la misurata, minimale, Maria De Filippi. Ripete che è gasatissima “davvero” (tre volte), liscia Baglioni e Baudo con la frase: Sono fan del festival da quando sono bambina, è un cerchio che si chiude.. siamo tutti fan di Baglioni. Conoscevo lui e Pippo Baudo. Alè.
L’apice con la frase finale: Ho scoperto di condurre il Festival attraverso i giornali, poi è arrivata la chiamata di Claudio, quando a novembre al Costanzo Show rispondeva a Costanzo: “Se me lo chiedessero lo farei” facendo rimbalzare la notizia su tutti i media, come fosse in auto promozione, per non parlare delle affermazioni a Domenica In dalla Parodi a dicembre.
La Rai sposta l’attenzione ancora una volta su una conduttrice made in Mediaset invece che accentrare risorse, notizie e strilli tutte sul Festival, tutte su la Rai.
Non ho cambiato idea: i volti Mediaset stiano a Mediaset.

Il Festival degli uomini: 16 in gara contro 4 donne

19 dicembre 2017
Claudio Baglioni ha svelato il cast di Sanremo 2018:  Roby e Riccardo, Mario, Luca, Ron, Giovanni, Renzo, Ermal e Fabrizio, Max, Decibel, Red, The Kolors, Diodato e Roy, Lo Stato Sociale,  Enzo con Beppe, Le vibrazioni, Elio e le Storie tese.
I posti disponibili da colmare erano però 20, quindi ha chiamato anche Ornella, Annalisa, Nilla e Noemi.
In numeri: saliranno sul palco 36 uomini e 4 donne.
Se ne deduce che lo scenario italiano femminile.. nei fatti, sia inadatto al palco di Sanremo, visto le scelte compiute.
All’Ansa ha rilasciato: “Le rinunce sono state dolorose, ma sulle 140 candidature che sono arrivate la linea guida è stata una: gli artisti in gara dovevano essere riconoscibili in termini di carriera”. Donne con carriera riconoscibile, non ne ha trovate..
A Radio Norba: “Ce ne sono poche in gara? Bisogna fabbricarne un po’ di più. Non solo nella musica pop e rock. Nell’arte in genere”. Che sa di presa in giro visto il cappotto 36 a 4, da lui confezionato.

La Rai si inchina a Mediaset: dopo Maria De Filippi al Festival, Michelle Hunziker?

18 dicembre 2017
La notizia, Michelle Hunziker a Sanremo, forse: “Se dovesse andare tutto come deve andare, io sono la prima a esserci, perché sono pazza, piacevolmente pazza. Sono innamorata del Festival di Sanremo”. Così rispondendo a Cristina Parodi a Domenica In come sibillina rispose a Costanzo nel suo Show un mese fa.
Semplicemente vergognoso che la Rai dopo De Filippi si inchini ancora, al Biscione cercando Michelle Hunziker, con in Rai eguali conduttrici: basta e avanza l’ospitata pomeridiana sulla rete ammiraglia. I volti Mediaset, stiano a Mediaset.

La Rai si inchina ancora a Mediaset: dopo De Filippi, Hunziker al Festival?

22 novembre 2017
Hunziker su Sanremo: “Se me lo chiedessero lo farei” dice ospite del Maurizio Costanzo Show e la notizia rimbalza su ogni media: autoinvito o preannuncio?
Non cambio idea: semplicemente vergognoso che la Rai si inchini ancora(?) a Mediaset; i volti Mediaset stiano a Mediaset. In tutto questo schifo, chi ci guadagna?
Visto che nessun giornalista sottolinea la cosa, spazio allora ai leoni da tastiera(sic) su Twitter, vediamo quanto, se, sono con i piedi per terra; non ci sono solo Fazio e le Parodi.

Diana Del Bufalo pronta per il Festival 2018

11 febbraio 2017
Diana Del Bufalo pronta per il Festival di Sanremo 2018, stranita quanto serve per non prendersi troppo sul serio, spontanea, dalla fisicità adatta per riempire lo schermo, potrebbe co-condurre con un presentatore seriale tipo Bonolis che se arriva, come si vocifera, speriamo non ci imponga la perenne presenza fissa di Luca Laurenti.

Maria De Filippi vince il Festival di Sanremo, la Rai no

10 febbraio 2017
Maria De Filippi è la vincitrice del 67° Festival della canzone italiana, di questa edizione resteranno: la conduzione di Maria, il valletto di Maria, i gradini di Maria, gli abiti di Maria, il collier di Maria, le caramelle di Maria, gli Amici di Maria, i racconti modello C’è posta per te di Maria, gli ospiti di C’è Posta per te al Festival di Maria, i baci di Maria, il portachiavi con la faccia di Conti di Maria.
Come non bastasse Maria al Festival di Sanremo, Maria al Tg 1, Maria al Tg 2, Maria al Tg 3, Maria a Uno Mattina, Maria alla Vita in diretta, Maria spalmata su tutti i palinsesti Rai, a tutta Rai.
Senza parole.

Non ho cambiato idea (post 10 gennaio): semplicemente vergognoso che la Rai si sia inchinata a Mediaset e la sua reginetta televisiva ( come avevo pronosticato nel post del 10 ottobre 2016 ): i volti Mediaset stiano a Mediaset.
E ridomando, in tutto questo chi, ci guadagna? Maria, i suoi programmi, la sua azienda Fascino, Mediaset: gli ascolti del Festival di Sanremo del 2017 sicuramente no.

Festival, Maria De Filippi look da sciuretta

10 febbraio 2017
Maria De Filippi terza serata al Festival, prima uscita vestita da sciuretta con scamiciato nero a fiori, ancora inguardabile. Rema contro è evidente, gli outfit a C’è Posta per te con gli ospiti internazionali, basta vedere su Google immagini, sono un altro mondo.
Morto il dress code dell’Ariston che prevede l’abito lungo.

Maria De Filippi pronta per Ma come ti vesti? brilla solo il collier Eleuteri (?)

9 febbraio 2017
Maria De Filippi seconda serata al Festival, prima uscita inguardabile, vestita con un abito nero in maglina millerighe, lungo fino alle ginocchia con bottoncini, maniche lunghe, pantaloni molli  sui piedi, leggermente a zampa, perfetta per una puntata di Ma come ti vesti? non fosse per l’appariscente collana, con pendente di smeraldi e diamanti, stile Elisabetta II.
Detta alla Enzo Miccio: cardigan firmato Givenchy by Riccardo Tisci, total black aderente lungo fino alle ginocchia in jersey, top con dettagli in pizzo macramé, pantaloni a coste a sigaretta su sandalo aperto, importante collier Eleuteri (?) in oro bianco con lungo pendente di smeraldi e diamanti: perfetta per un puntata di C’è posta per te, escludendo la preziosa collana.
Tutti no, salvo il collier, per il dress code dell’Ariston.

Maria De Filippi al Festival ed è subito C’è Posta per te

7 febbraio 2017
Maria De Filippi fa suo il Festival, si siede sui gradini ed è subito Uomini e Donne, apre bocca ed è subito il racconto di C’è Posta per te: terrificante.

Diletta Leotta ospite a Sanremo

3 febbraio 2017
La notizia del giorno: Diletta Leotta volto Sky conduttrice di Goal Deejay su Sky Sport, ospite a Sanremo.
Perchè? Chi ci guadagna?

Maria De Filippi vorrebbe (?) Francesco Totti come ospite valletto, Conti Ilary Blasi come valletta (?)

21 gennaio 2017
Maria De Filippi vorrebbe (?) Francesco Totti come ospite valletto a Sanremo.
Carlo Conti vorrebbe (?) Ilary Blasi come valletta.
No, no. No grazie!!!

Radio Deejay protagonista al Festival di Sanremo

12 gennaio 2017
Radio Deejay sbarca al Festival di Sanremo. Linus nella Giuria degli Esperti, Nicola Savino padrone di casa del DopoFestival, Federico Russo all’Anteprima del Festival, Rocco Tanica Rassegna Stampa.

La Rai si inchina a Mediaset: Maria De Filippi al Festival con Carlo Conti

10 gennaio 2017
La notizia del giorno: Chi diretto da Signorini, Mondadori, Mediaset, esce domani, giorno della conferenza stampa del Festival, con una copertina eloquente.
Leone via Twitter: Avviso ai naviganti della riviera. L’intervista di Maria De Filippi a Chi è un fake
Signorini: : “Non abbiamo mai parlato di un’intervista alla conduttrice: ho usato in copertina la formula ‘Accetto l’invito’ che è quella usata da vent’anni da Maria a C’è posta per te…”
De Filippi “Alfonso Signorini è sicuramente un grande direttore di giornale perché riesce, attribuendomi una conversazione immaginaria… ad anticipare un ipotetico sì alla mia presenza a Sanremo. Domani ci sarà la conferenza stampa di Sanremo e se sarò presente al Festival sarò presente lì.. Complimentandomi con Signorini gli auguro grandi vendite per lui e la Mondadori..”
Signorini: ringrazio la De Filippi che mi ha definito ‘un grande direttore di giornale’ e me la rido. Ancora una volta ‘Chi’ è sul pezzo”.
Leone: Niente da dire: Signorini è un ottimo giocatore.
Semplicemente vergognoso che la Rai si inchini a Mediaset e la sua reginetta televisiva ( come avevo pronosticato nel post del 10 ottobre 2016 ): i volti Mediaset stiano a Mediaset. In tutto questo schifo chi, Chi, ci guadagna?

Promo Sanremo 2017 feti cantano Non ho l’età a ritmo dei Massive Attack

5 gennaio 2017
Promo Sanremo 2017, ambientato in un utero, tre feti cantano Non ho l’età di Gigliola Cinquetti, a ritmo cardiaco con Teardrops, dei Massive Attack che nulla hanno da spartire con il Festival.
Terrificante ma l’importante è che se ne parli: obiettivo centrato.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: