Archive for the 'Musica' Category

Sanremo 2020 gara tra ex-giudici vs ex-concorrenti

22 gennaio 2020
Sanremo 2020 sarà anche una gara tra ex giudici vs ex concorrenti. Morgan, Pelù, Levante, Lamborghini da una parte, Anastasio, Elodie, Rikki, Giordana Angi, Alberto Urso, Enrico Nigiotti dall’altra.

Giovanna Civitillo moglie di Amadeus inviata per La Vita in diretta a Sanremo

17 gennaio 2020
La Vita in diretta così su Instagram annuncia:
Tra Moglie (Giovanna) e Marito (Amadeus) c’è #LaVitaInDiretta
Per tutta la durata della kermesse sarà in nostra compagnia la first lady del Festival 🤩 #lavitaindiretta @giovanna_e_amadeus.
Apriti cielo.. siete pronti per la nuova bomba mediatica?

Gregoraci Savino Briatore e Santachè Instagram dixit

17 gennaio 2020
In breve: Elisabetta Gregoraci adirata per l’esclusione dal cast de L’Altro festival, pubblica la sua versione dei fatti, con post su Instagram, raccontando della telefonata privata avuta con Nicola Savino colpevole dell’estromissione.
Briatore testuale “cogline arrogante brava 👍” commenta così lo sfogo dell’ex moglie su Savino, frase oggi sparita.
Santachè interviene dicendo che porrà la questione in vigilanza Rai.
Amadeus in serata all’AdnKronos: “Nicola Savino ha piena autonomia sulla scelta del cast.. E con tutto il rispetto per Elisabetta, il fatto che oggi sia tutto urlato sui social non aiuta. Andrebbero rispettati i no come i sì.”
Il tutto strillato su i quotidiani e media online.
Ma un’altra probabile bomba sta arrivando su la moglie di Amadeus.

Amadeus chi sale sul palco

15 gennaio 2020
Sanremo fa 70 Amadeus fa 13.
Sul palco con lui 2 amici.
Fiorello presente tutte le sere farà Fiorello.
Tiziano Ferro presente tutte le sere farà Baglioni.
E 11 presenze femminili co-conduttrici.
3 le professioniste Mara Venier Antonella Clerici ed Alketa Vejsiu.
Le altre chi ci riprova, chi lo vorrebbe, chi si presta per l’occasione, faranno le presentatrici promosse d’ufficio: Diletta Leotta, Rula Jebreal, Emma D’Aquino, Laura Chimenti, Sabrina Salerno, Georgina Rodriguez, Francesca Sofia Novello.

Torna il Festival degli uomini: 17 in gara contro 7 donne

7 gennaio 2020
Amadeus svela il cast già svelato di Sanremo 2020 e dopo le polemiche, ieri sera, aggiunge 2 donne: da 5 donne su 22, a 7 su 24, cambiando il regolamento.
Achille Lauro, Alberto Urso, Anastasio, Bugo e Morgan, Diodato, Elettra Lamborghini, Elodie, Enrico Nigiotti, Francesco Gabbani, Giordana Angi, Irene Grandi, Junior Cally, Le Vibrazioni, Levante, Marco Masini, Michele Zarrillo, Paolo Jannacci, Piero Pelù, Pinguini Tattici Nucleari, Rancore, Raphael Gualazzi, Riki, Rita Pavone, Tosca.
Ancora una volta lo scenario musicale femminile inadatto, solo musicalmente, al palco di Sanremo visto le scelte compiute.
Consono, primeggiano le donne, come vallette: Amadeus ne ha scelto una decina, cambieranno tutte le sere.

Festival 2020: 24 cantanti, 17 uomini, 7 donne.
Festival 2019: 24 cantanti, 18 uomini, 4 donne, 2 duetti.
Festival 2018: 20 cantanti, 16 uomini, 3 donne, 1 duetto.

Spot Suv Peugeot 2019 brano Personal Jesus dei Depeche Mode

10 maggio 2019
In onda lo spot Gamma Suv Peugeot 2019, taglio 30″. Protagonista ♫ Reach out and touch faith, Your own personal Jesus.. ♫ quella meraviglia assoluta, Personal Jesus dei Depeche Mode, talmente forte e possente da offuscare il focus di vendita, i suv Peugeot.

Testimonial: assente
Claim: Gamma suv Peugeot, a maggio eco bonus Peugeot
Pay off: Il futuro non si attende si guida
Soundtrack: Personal Jesus, Depeche Mode

Ultimo, secondo, bisogna saper perdere con il regolamento 2019 che è identico al 2018 quando vincesti

12 febbraio 2019
Ultimo alla ribalta sanremese, attacca tutti e tutto sul suo secondo posto, proferisce una polemica concettuale, polemica che da vincente, lo scorso anno nella categoria Giovani non si pose. Ora la polemica se concettuale valeva nel 2018 come vale nel 2019, se strumentale vale solo nel 2019 perchè arrivato secondo, visto che il regolamento Nuove Proposte 2018 e il regolamento Artisti 2019 sono identici.
Preciso non compro musica sanremese, ospiti e conduttore compresi.
Regolamento Artisti Sanremo 2019
Nella Quinta Serata(Serata Finale) voteranno: – il pubblico, attraverso Televoto – la giuria della Sala Stampa – la giuria degli Esperti.
I tre sistemi di votazione in Serata avranno un peso percentuale così ripartito: Televoto 50%; giuria della Sala Stampa 30%; giuria degli Esperti 20%.
Al termine verrà stilata una classifica delle canzoni/Artisti determinata dalla media tra le percentuali di voto ottenute in Serata e quelle delle Serate precedenti.
Nuova votazione delle 3 (tre) canzoni/Artisti risultate ai primi posti nella classifica, sempre de: – il pubblico, attraverso Televoto – la giuria della Sala Stampa – la giuria degli Esperti.
I tre sistemi di votazione avranno sempre un peso percentuale così ripartito: Televoto 50%; giuria della Sala Stampa 30%; giuria degli Esperti 20%. Al termine verrà stilata una nuova classifica delle 3 canzoni/Artisti, determinata tra le percentuali di voto ottenute in quest’ultima votazione in Serata e quelle ottenute dalle votazioni precedenti.
La canzone/Artista prima in quest’ultima classifica sarà proclamata vincitrice di Sanremo 2019.
Regolamento Nuove Proposte Sanremo 2018
Nella Quarta Serata voteranno: – il pubblico, attraverso il Televoto – la giuria della Sala Stampa – la giuria degli Esperti.
I tre sistemi di votazione in Serata avranno un peso percentuale così ripartito: Televoto 50%; giuria della Sala Stampa 30%; giuria degli Esperti 20%.
Al termine verrà stilata un classifica delle 8 canzoni/Artisti, determinata dalla media tra le percentuali di voto ottenute in Serata e quelle ottenute nelle Serate precedenti.
La canzone/Artista prima in classifica verrà proclamata vincitrice della Sezione NUOVE PROPOSTE.

Da Festival di Sanremo a Festival Baglioni

8 febbraio 2019
No a Claudio Baglioni autocelebrativo, autoreferenziale, autoproclamatorio, autoadvertising: da il Festival della canzone italiana a il Festival delle canzoni di Baglioni. Si era superata la misura l’anno scorso; la replica pagata come fosse una prima, stride ed irrita.

Cremonini Una notte a San Siro Rai 2, pessimo audio pessimo ascolto

18 luglio 2018
Magico Cesare Cremonini su Rai2, solita vecchia Rai: 4 canzoni tagliate, audio scadente, 3 blocchi pubblicitari di cui 2 sul finale.. San Siro ha cantato tutte le canzoni, nel montaggio sembrava l’esatto contrario. Dal promo patinato per alte attese (lo capiva chi ha visto un certo film) al concerto basico.
Il servizio pubblico si attiva con tutti i mezzi e con tutto il mio canone, solo per la diretta dettagliata delle partite di calcio.. La musica maltrattata, mai in diretta, con gli avanzi di budget: riuscirono a fare uno schifo persino con l’evento di Vasco.. Bastava prendere esempio da Rtl con la diretta del concerto Fedez J-Ax a San Siro.. Rtl, non la Bbc.
Pessimo servizio Rai2, pessimo risultato: Cesare Cremonini: una notte a San Siro 803.000 telespettatori, share 4,1%.

Cesare Cremonini – Una notte a San Siro Rai 2: numeri e scaletta

17 luglio 2018
Cesare Cremonini stasera Rai2 trasmette il concerto di San Siro, del 20 giugno.
Il talento di Cremonini, cantautore, finalmente alla meritata ribalta. Nessuna improvvisazione da talent o piacioneria da social: anni di Conservatorio incidono nelle complessità musicali polistrumentali, suoni di note non di basi, armonie ricercate, melodie raffinate e testi pensati, mai banali.
Un evento che perderà in poesia, purtroppo: la magia della diretta sarebbe stata unica, come unico è stato questo concerto.
La Rai sul pezzo, sic, sempre a metà.

Cesare Cremonini in numeri:
– 21.20 Rai2 in simulcast su Rai Radio2
– 20 anni di carriera
– 7 album, il primo con i Lunapop
– 24 canzoni in scaletta
– 60 metri di palco
– 3 passerelle, 5 maxi-schermi e 20 scenografie
– 20 telecamere, 15 televisive
– 50 metri di binari
– 5 cinematografiche tra il pubblico
– 120 fari per illuminare il pubblico di San Siro
– 1 squadra di oltre 60 persone
– 6 tir
– 57.000 presenze a San Siro
– 150.000 biglietti x 4 date in 4 stadi

SCALETTA Cesare Cremonini – Una notte a San Siro
Cercando Camilla (intro)
Possibili scenari
Kashmir Kashmir
Padremadre
Il comico (sai che risate)
La nuova stella di Broadway
Latin lover
Lost in the weekend
Un uomo nuovo
Buon viaggio
(set acustico)
Figlio di un re
Una come te
Vieni a vedere perché
Le sei e ventisei
Mondo
Logico
Greygoose
(set acustico chitarra)
Dev’essere così
Il pagliaccio
50 Special
Marmellata #25
Poetica
Nessuno vuole essere Robin
Un giorno migliore

J-Ax e Fedez in radiovisione su Rtl 102.5

4 giugno 2018
J-Ax e Fedez a San Siro 80mila spettatori per il concerto del 1 giugno, un record, trasmesso in diretta da Rtl 102.5, in radiovisione con 20 telecamere.

De Beers: da Un diamante è per sempre a Lightbox

31 maggio 2018
La frase un diamante è per sempre è una frase cult, traduce in emozione quel brillocco allotropico di carbonio: è il claim De Beers dal 1947 quando fu ideata dal copy Frances Gerty portante negli spot e nelle campagne pubbicitarie. Quello che però fino ad oggi sembrava inamovibile, cambia. La De Beers riapre al mercato delle pietre preziose sintetiche, con la nuova linea Lightbox: come se Rolex piazzasse una pila al posto del meccanismo, ricordando che la breve avventura Datejust Oysterquartz, finita male, oggi è ai polsi anzi nelle cassette, dei collezionisti che non sgomitano per averlo.
Un diamante è per sempre, si, a patto che sia solo una naturale gemma allotropica di carbonio.

Vasco Rossi su Baglioni: Poteva evitare di far cantare le sue canzoni da tutti. C’è un conflitto di interessi

22 maggio 2018
Vasco Rossi: “Mi aspettavo che facesse il direttore artistico. Poteva evitare di far cantare le sue canzoni da tutti. C’è un conflitto di interessi” rispondendo alla domanda “E di Baglioni che ne ha pensato?” di Marco Molendini per il Messaggero.
Ringrazio Vasco Rossi che ha detto come stanno le cose.
Che poi Baglioni se l’è cavata con quella decina di pezzi famosi da far canticchiare, fosse stato Vasco Rossi al suo posto, ci andava almeno un mese di Festival..

Così il mio post del 9 febbraio 2018
Baglioni canta Baglioni, gli ospiti cantando Baglioni, come previsto da Festival di Sanremo, a Festival di Baglioni è stato un attimo. Gli ottimi ascolti lo premiano così non si vuole vedere, questa specie di auto inchino spalmato su tutte le serate, cosa che Morandi, cantante, non fece: come non bastasse, di sua produzione la sigla, così diritti di autore, anche su quella. La classifica di iTunes di oggi, vede ritornare in classifica 10 suoi singoli quelli cantati nelle serate. Così è.

Spot 3 Unlimited 2018 brano Personal Jesus Depeche Mode

9 maggio 2018
In onda lo spot 3 Unlimited 2018, taglio 30″. La voce fuori campo non pratica il congiuntivo ma ci ricorda il modus 3 Unlimited tra enfasi e reiterazione. Protagonista il pezzo iconico Personal Jesus dei Depeche Mode che si fagocita lo spot; le immagini tra il possibile e il futuribile, non reggono il sonoro, unico per testo e musica.

Claim: 3 Unlimited giga e minuti
Pay off: 3 The future you want
Soundtrack: Personal Jesus, Depeche Mode

DoReCiakGulp Mollica eccolo qua! una agonia di sigla

7 maggio 2018
Difficile trovare in Rai una sigla più brutta e irritante di Do Re Ciak Gulp! rubrica di Mollica. L’apparizione in video per qualche secondo di Fiorello, non giustifica ne consola della presenza degli altri che ogni volta, ci si chiede, perchè mai siano ancora in onda su Rai 1: vederli e cambiare canale è automatico, nemmeno arrivo a sentire il ritornello DoReCiakGulp Mollica eccolo quaaa del notissimo:
I love you baby
And if it’s quite all right
I need you baby
To warm the lonely nights
I love you baby
Trust in me when I say…
( Can’t Take My Eyes Off of You di Frankie Valli, nota al mondo perchè ricantata anche da Gloria Gaynor ).
Questa rubrica in onda dopo il TG1 delle 13.30 su Rai 1, si merita decisamente qualcosa di meglio che il gruppetto di Edicola Fiore; suggerirei se dovesse essere per forza autocelebrativa, qualche immagine da Topolino n°2074 che onorò Vincenzo Mollica, disegnandolo nella storia Paperino Oscar del centenario nel 1995.

Lo Stato Social Sky Atlantic: i social media strategist hanno vinto le elezioni

22 marzo 2018
Lo Stato Social docu-film narra come  i social media strategist dei politici, utilizzino i social network posizionando i candidati premier: a colpi di click, dirette Fb, post, sono i veri vincitori o perdenti, di queste ultime elezioni 2.0.
Ben fatto, nonostante le voci fuoricampo irritanti, per un pubblico basico: chi ha Sky e cerca questo tipo di narrazione, si meriterebbe qualcosa di più complesso e articolato.
Calato ad hoc, perfetta coincidenza, con le polemiche fumose, la scoperta dell’acqua calda sull’utilizzo dell’oggi, famigerato, Fb.

Lo Stato Social – Le elezioni come non si sono mai viste – Ciclo Il Racconto del Reale, Sky Atlantic.

Cristina Scabbia nuovo giudice The Voice. Cristina Scabbia chi?

19 marzo 2018
Cristina Scabbia nuovo giudice di The Voice. Cristina Scabbia chi?
Fa curriculum: voce dei Lacuna Coil, segue diversi ha cantato con, ha duettato con, ha partecipato con, ha collaborato con. No conservatorio, no dischi di platino, no album o singoli che segneranno gli anni 2000, no tormentoni top ten.
Come potrà consigliare, aiutare, dall’alto di quale esperienza saprà insegnare, indirizzare. Avrà il suo ritorno personale, magari su Instagram oggi a 225 mila, pensare che ne porti a The Voice e Rai 2 che torna giovedì sera, la vedo difficile.
In breve: Cristina Scabbia, Levante 2 la vendetta.
nb. Levante non è stata riconfermata per X Factor e nessuno se ne stupisce.

Bibi Ballandi lascia in eredità storici programmi ben fatti

15 febbraio 2018
BiBi Ballandi produttore dei palinsesti televisivi serali, in onda negli ultimi 30 anni è mancato: si spegne un pezzo di buona televisione.
1983
Sua l’idea del BANDIERA GIALLA dove verranno registarti i primi show Tv:
BLITZ, BE POP A LULA, HAMBURGER SERENADE.
1990
STASERA MI BUTTO
1994
BEATO TRA LE DONNE, debutto Rai per Paolo Bonolis. Si inaugura il CAPODANNO IN DIRETTA TV dalle Piazze d’Italia, diverrà un format distintivo grazie al brand L’ANNO CHE VERRA.
1996
Prima edizione del PAVAROTTI & FRIENDS.
1997
Concerto SULLA STRADA… E SEI RIMASTO QUI Adriano Celentano e Bob Dylan con spettatore d’eccezione Sua Santità Giovanni Paolo II.
1998
TARATATA musica dal vivo con Bruce Springsteen a Madonna.
1999
One man show C’ERA UN RAGAZZO con Gianni Morandi seguito da FRANCAMENTE ME NE INFISCHIO con Adriano Celentano.
2000
Fiorello, STASERA PAGO IO , Giorgio Panariello TORNO SABATO e Renato Zero, TUTTI GLI ZERO DEL MONDO.
2001
125 MILIONI DI CA…TE con Celentano. PANARIELLO CHI?, divisione teatrale per Antonio Albanese, Paola Cortellesi, Mariangela Melato, Michelle Hunziker.
2002
LA BELLA E LA BESTIA Lucio Dalla e Sabrina Ferilli.
2004
50 CANZONISSIME con Carlo Conti e BALLANDO CON LE STELLE di Carlucci.
2008
TI LASCIO UNA CANZONE con Antonella Clerici.
2011
Fiorello, ILPIUGRANDESPETTACOLODOPOILWEEKEND.
2012
Serie GRANDI MOSTRE, CONTACT, CAPOLAVORI SVELATI e SETTE MERAVIGLIE. Produzione dei MUSIC AWARDS.
2013
Show memorial per Lucio Dalla 4 MARZO. Serie EMERGENZA VETERINARIA e programma CANZONE con Ligabue, Elisa e Fiorella Mannoia.
2014
FELICITA’, concerto da Mosca di Albano con la esclusiva reunion con Romina Power, STASERA LAURA – HO CREDUTO IN UN SOGNO, primo show tv di Laura Pausini. Massimo Ranieri one man show con la produzione SOGNO E SON DESTO.
2015
WMA 15 , LAURA – LA MERAVIGLIA DI ESSERE SIMILI, IL VOLO – UN’AVVENTURA STRAORDINARIA, TI LASCIO UNA CANZONE – VIII edizione, e ANDREA BOCELLI CELEBRITY FIGHT NIGHT 2015, Gianni Morandi e Claudio Baglioni e MORANDI 7.1, PANARIELLO SOTTO L’ALBERO.
2016
Massimo Ranieri SOGNO E SON DESTO 3, BALLANDO CON LE STELLE 11, CELEBRITY FIGHT NIGHT ed evento BOCELLI & ZANETTI NIGTH, in onda su Canale 5. La serie JO’S HOLLYWOOD per Sky, LAURA&PAOLA, la Reunion dei Pooh – AMICI PER SEMPRE e Roberto Bolle in LA MIA DANZA LIBERA, e L’IMPORTANTE E’ AVERE UN PIANO, di Stefano Bollani.
STASERA CASA MIKA, e Speciale racconto del sodalizio tra Mina e Mauro Balletti.
2017
HIDDEN SINGER ITALIA, tribute show NBC, con J-Ax, Gianna Nannini, Nek, Arisa, Loredana Bertè, Gigi D’Alessio.
STANDING OVATION, con Antonella Clerici, e FACCIAMO CHE IO ERO.

Da Festival di Sanremo a Festival di Baglioni a torna in classifica iTunes con 10 pezzi

9 febbraio 2018
Baglioni canta Baglioni, gli ospiti cantando Baglioni, come previsto da Festival di Sanremo, a Festival di Baglioni è stato un attimo. Gli ottimi ascolti lo premiano così non si vuole vedere, questa specie di auto inchino spalmato su tutte le serate, cosa che Morandi, cantante, non fece: come non bastasse, di sua produzione la sigla, così diritti di autore, anche su quella. La classifica di iTunes di oggi, vede ritornare in classifica 10 suoi singoli quelli cantati nelle serate. Così è.

Salvini al Festival di Sanremo con Elisa Isoardi in platea

9 febbraio 2018
Matteo Salvini in platea con Elisa Isoardi al Festival di Sanremo su consiglio? di Berlusconi che come i media riportano,  suggerisce ai suoi: ” E’ utile partecipare a tutte le cerimonie sacramentali ” o eventi importanti per le persone religiose, siano “battesimi, matrimoni, e, perchè no, anche funerali.”
“.. Essere sempre e comunque presente nel proprio territorio elettorale”, presenziare a “cerimonie, riunioni, eventi dei circoli sportivi di club e sagre”.
Il Festival di Sanremo è perfetto con un ritorno mediatico di milioni possibili elettori: Salvini è sul pezzo, piaccia o non piaccia.
La Rai fa sapere che non verrà inquadrato per rispetto della par condicio ma potrebbe essere ripresa Elisa Isoardi volto Rai.
Si accettano scommesse su possibili errori, clamore in sala: tutti pronti per un selfie i morti di social.

Nb: ” Il candidato forzista che volesse essere rispettoso delle indicazioni del partito dovrebbe -esprimersi parlando per concetti semplici- perché, come insegnò una volta l’ex premier ai suoi, l’uomo medio italiano all’ascolto è molto poco scolarizzato e, quindi, potrebbe infastidirsi sentendo parole e termini che non conosce. Dunque è bene -cercare di parlare in modo semplice e diretto-, evitando -termini obsoleti-.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: