Archive for the 'Italia’s Got Talent' Category

Italia’s got talent prevedibile

17 marzo 2016
Italia’s got talent è tornato con le Audizioni su SkyUno Hd e in contemporanea sul canale gratuito Tv8 con i 4 giudici oramai rodati, Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Frank Matano e Nina Zilli e la nuova presentatrice direttamente dal successo mondiale Violetta, Lodovica Comello. Visto e rivisto i soliti talenti da fiera paesana quando va male, al massimo da serata in villaggio turistico  ma nessuno che possa reggere per ora la diretta della finale e una ipotetica vittoria con premio una serata a Las Vegas. Matano preso da uno slancio sentimentale buonista si è giocato il suo unico Golden buzzer, con una bambina comica surreale, si simpatica ma il vero talento è altra cosa. Inguardabile la nuova arrivata Comello, perfetta per attirare il pubblico più giovane, si muove a stacchi, con una mimica facciale preconfezionata come serviva nel mondo Disney. Lodevole e da sottolineare la prima serata che inizia in orario alle 21.15 e finisce puntuale alle 23.10.

Littizzetto a Cisky: tu primo caso di uomo che può fare autoerotismo. Cisky: Non ne ho bisogno

15 maggio 2015
Finale di Italia’s Got Talent caduta di stile per Luciana Littizzetto con uscita volgare su  Cisky, concorrente contorsionista estremo dai legamenti di gomma.
Littizzetto: ” Credo che tu potresti essere il primo caso di uomo che può fare autoerotismo. ”
Matano rincarando la dose e specificando: ” Io sono d’accordo e sarei anche, non so se essere, invidioso o se schifato. ”
Littizzetto: ” Lezioni di kamasutra però da solo. ”
Matano: ” Bellissimo ”
Cisky che ha assistito ai commenti dei giudici con occhi eloquenti, risponde: ” Non ne ho bisogno comunque”.
Come sistemare con 5 parole, 2 maleducati.

Italia’s Got Talent finale da fiera paesana, sperando non vincano cantanti, ballerini o comici

13 maggio 2015
Italia’s Got Talent giovedì la finale su SkyUno, in diretta anche in chiaro su Cielo, i 12 finalisti in una manche, si giocheranno il montepremi in palio di 100mila euro e la possibilità di volare a Las Vegas ed esibirsi nel prestigioso V Theatre.
12 finalisti: Gaggi (un atleta che si solleva sfidando la forza di gravità), i Vanity Crew (un gruppo di ballerini che danza su “vertiginosi” tacchi a spillo), Cisky (contorsionista estremo), Toni Bonji (comici), Simone Al Ani (manipolazione dinamica), gli Straduri Killa (4 bambini che ballano break dance), i Nerd Force Crew (ballerini e acrobati) e Shark and Groove ( 2 amici rapper), Martina Giammarini (ballerina sordomuta), Caterina Giordano (cantante), i Camillas (cabaret demenziale musicale) e Skuba Libre (rapper).
Il nuovo cast Bisio, Littizzetto, Zilli e Matano non arriva dove ci si aspetta, per non parlare della Incontrada che nelle dirette ha dimostrato tutti i suoi limiti, difatti la maggiornaza dei finalisti manca di quel quid che dovrebbe lasciare stupore per un numero originale ed unico: 4 ballerini, 3 cantanti, su 12, lo dimostra, preme sempre il modello Sanremo-Amici o l’eccesso di buonismo, vedi i bambini che fanno break dance, trasformando Italia’s Got Talent, in poco più che un agenzia di collocamento per artisti nei vilaggi turistici estivi, altro che La Vegas, se la sognano tutti. Nota positiva a differenza di Mediaset nel montaggio della puntate registrate, non si è dato spazio a scollacciate/i di modi e di parole, almeno su questo l’effetto profumi balocchi e maritozzi si è evitato.
Una stagione intera come rodaggio, rapporto costi elevati – dati di ascolto scarsi ottenuti, mi sembra eccessiva, la finale in diretta su Cielo di un programma su un canale a pagamento, Sky, dimostra l’insuccesso, forse sarà top trend su Twitter l’ultima puntata ma il mondo televisivo non gira solo Twitter, ricordiamocelo.

Italia’s Got Talent Scotti e Cartier

10 febbraio 2013

Italia’s Got Talent continua il successo, ieri 7.634.000 spettatori pari al 30.81% di share, vicendo nuovamente la sfida del sabato sera: merito dei giudici Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi, e dell’accurata scelta dei -talenti- abilmente dosati all’interno della puntata.
Ringrazia Cartier per i passaggi gratuiti, durante i primi piani di Gerri Scotti che ne indossava uno.

Dj Deejay a tutta tv

17 ottobre 2012

“Vengono fuori dalle fottute pareti” Cit.
Nel senso buono, però un pò è così i deejay di Deejay da sempre si allargano dalla radio alla televisione con un senso di continuità, dagli esiti più svariati.
In ordine sparso le ultime apparizioni, escluse le singole ospitate televisive e i programmi televisivi su Deejay Tv.
-Trio Medusa Quelli che il calcio Rai 2
-Littizzetto Che tempo che fa Rai 3
-Elio X Factor Sky
-Lucarelli Lucarelli racconta Rai 3
-Savino Isola dei famosi Rai 2
-Zerbi Canale 5 Italia’s Got Talent
-Diego Cristina Parodi Live
-Diego e la Pina Ma che freddo fa e Tokyorama Nat Geo Adventure Sky
-Zazzaroni Ballando con le stelle Rai 1
-Dj Angelo Colorado Italia 1
-Albertino Zelig Canale 5
-Volo (fu Deejay) Volo in diretta Rai 3
-Platinette (fu Deejay) Amici Canale 5

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: