Archive for the 'Otto e Mezzo' Category

Otto e Mezzo Paolo Mieli: coalizione bislacca tra Renzi Pd e fuoriusciti

10 maggio 2017
Paolo Mieli ospite da Gruber, Otto e Mezzo: “Alle elezioni è meglio che ognuno vada con la propria identità.. fra tutte le coalizioni possibili beh la peggiore sicuramente è quella di Renzi, del Pd, con i fuoriusciti perchè quella mi sembra bislacca ma subito è una incollatura, c’è la coalizione Berlusconi Meloni Salvini..”
Sentire da un giornalista, scrittore, saggista, fu direttore Corriere della sera, il termine bislacco, ti fa cadere le braccia: che pochezza di linguaggio.
Nota gossip.. la sua vita privata con 3 mogli e dell’ultima, a sua volta, con 4 compagni e relativi figli.. c’è da riempirne tabloid.

Macron vs Le Pen: le jeux sont fait

6 maggio 2017
Macron vs Le Pen, 24 ore e finalmente ci liberiamo delle disquisizioni su i 2 candidati. Noiosi, in testa Lilli Gruber nel suo Otto e mezzo ma con lei, giornalisti e politici che fanno a gara a chi pronuncia meglio, i nomi francesi; il festival delle erre vivranti, dei toni mosci, i più con all’attivo un francese appena scolastico.

Anche se per quanto riguarda Gruber, a dirla fino in fondo, raggiunge la massima esaltazione personale, al parlare di personaggi tedeschi e li le sue origini ne esaltano al massimo, la sua perfetta pronuncia altoatesina.

Talk politici, sondaggi, Pd vs M5S vs centrodestra

28 aprile 2017
Formigli: “Tra i 2 litiganti -Pd M5S- rischia di vincere Berlusconi?”
Sallusti: “I sondaggi dicono che in teoria una vittoria del centrodestra è assolutamente possibile..”, ieri sera a Piazza Pulita ma potrebbe essere un qualsiasi talk politico.
Della serie, una mezza verità, ripetuta come un mantra in televisione, darà i suoi frutti e a destra lo sanno tutti bene.
Piaccia o no siano in piena campagna elettorale (poveri noi)  e lo scontro Pd, M5S e centrodestra è palpabile, il tutto con una piccola ma sostanziale differenza che nel parlato politichese passa in secondo piano: Pd e M5S sono 2 partiti, il centrodestra no, esiste solo se somma di 3 partitelli ( davanti Salvini a fare il lavoro sporco, dietro Berlusconi calato nella nuova parte, nonno saggio, in mezzo la militante donna Meloni che fa tanto moderno) altrimenti sta al palo.
Per ora numeri alla mano (trovate tutti i dati aggiornati quotidianamente, di tutti i sondaggi dei diversi istituti, sul sito sondaggipoliticoelettorali.it del Governo), se la giocano i 2 partiti MS5 (circa 30%), Pd (circa 27%),  FI e Lega faticano ad arrivare al 13%. Se invece vogliamo parlare di ampie coalizioni MS5 gioca da solo circa 30%, Pd con transfughi Mdp, Ap, Si (che quando ci sarà da correre davvero per le poltrone, saranno tutti uniti) circa il 34%, centrodestra FI, Lega e Fdi circa 29%.
I partiti sono una cosa, le coalizione altro, legge elettorale permettendo.
Off topic. Le primarie Pd saranno un flop di affluenza.

Sara Manfuso look Diletta Leotta

22 marzo 2017
Sara Manfuso Pd ospite ad Otto e mezzo, si fa notare solo per il look Diletta Leotta: il nuovo che avanza.

Otto e mezzo Salvini in doposci

20 gennaio 2017
Otto e mezzo Salvini in doposci ospite in studio da Lilli Gruber a Roma. La notizia si commenta da sola.

Marco Damilano fisso a La7: Maratona Mentana, Otto e Mezzo e Di Martedì

22 giugno 2016
Marco Damilano stanziale a La7: domenica ospite alla Maratona Mentana, lunedì da la Gruber ad Otto e Mezzo, martedì ospite da Floris a Di Martedi.

Promo Otto e Mezzo Gruber: non è vero che comandare è meglio che fottere?

4 giugno 2016
Promo Otto e Mezzo versione sabato, Lilli Gruber: ” … allora ci si chiede: non è vero che comandare è meglio che fottere? “.
Un pò sopra le righe..

Gruber a Sallusti: Abbiamo letto su Dagospia che tra te e Daniela Santanchè l’amore è finito. Ma è vero?

14 aprile 2016
Gruber ieri sera a Sallusti: ” .. ultimissima domanda per Alessandro Sallusti, Alessandro abbiamo letto su Dagospia che tra te e Daniela Santanchè l’amore è finito. Ma è vero? ” Sallusti dopo una pausa silenziosa: ” A casa tua va tutto bene? Tutto tranquillo? Si? ” Che pochezza.

Salvini, grande goleador, continua la maratona record in tv: in 25 giorni a novembre 25 ospitate

25 novembre 2014
Continua la lunga maratona di Salvini in tv che diventa ad elezioni regionali avvenute, meritevole di attenzione mediatica, a posteriori, come tra l’altro, nuovo fenomeno televisivo. Settembre, 13 ospitate. Ottobre, 31 ospitate. Novembre nei primi 25 giorni, 25 ospitate: proprio come fece Berlusconi per le politiche 2013 che oggi alla presentazione del libro di Vespa ha detto: ” Salvini grande goleador, io pronto a fare il regista “.
Detta in breve, Salvini – il razzista della porta accanto – cit. viene sostenuto e mandato avanti per tenere alta la bandiera della destra che deve garrire in questi mesi di morta, facendo il lavoro sporco tra forti slogan, felpe e tweet: a primavera quando si rimescoleranno le carte, il centro destra, scenderà in campo ricordando agli elettori che il leghista Salvini è di estrema destra e il gioco è fatto. Il ritorno del centro destra riassettato ( il patrimonio familiare va salvaguardato ) e un Salvini in prospettiva sulla poltrona di sindaco di Milano.
Potenza delle televisione, abbinata a la zero memoria di menti mediamente ignoranti, crea i politici che ci governano e che ci meritiamo.

Aspettando i dati Agcom di ottobre.
Interventi ai Tg tv e radio esclusi.
24 nov. 2014 Porta a Porta, Rai 1 ospite Salvini
24 nov. 2014 Piazzapulita, La 7 ospite Salvini
24 nov. 2014 Quinta Colonna, Rete 4 ospite Salvini
24 nov. 2014 L’aria che tira, La 7 ospite Salvini
24 nov. 2014 Omnibus, La 7 ospite Salvini
24 nov. 2014 Agorà, Rai 3 ospite Salvini
20 ott. 2014 Virus, Rai 2 ospite Salvini
21 nov. 2014 Bersaglio Mobile, La 7 ospite Salvini
19 nov. 2014 Porta a Porta, Rai 1 ospite Salvini
19 nov. 2014 Agorà, Rai 3 ospite Salvini
18 nov. 2014 Ballarò, Rai 3 ospite Salvini
16 nov. 2014 La Gabbia, La 7 ospite Salvini
14 nov. 2014 L’aria che tira, La 7 ospite Salvini
13 nov. 2014 Matrix, Canale 5 ospite Salvini
13 nov. 2014 Mattino 5, Canale 5 ospite Salvini
11 nov. 2014 DiMartedì, La 7 ospite Salvini
11 nov. 2014 Agorà, Rai 3 ospite Salvini
10 nov. 2014 Bersaglio Mobile, La 7 ospite Salvini
10 nov. 2014 Porta a Porta, Rai 1 ospite Salvini
9 nov. 2014 Domenica Live, Canale 5 ospite Salvini
6 nov. 2014 Servizio pubblico, La7 ospite Salvini
4 nov. 2014 Coffee break, La 7 ospite Salvini
3 nov. 2014 Quinta Colonna, Rete 4 ospite Salvini
3 nov. 2014 Otto e mezzo, La 7 ospite Salvini
3 nov. 2014 Agorà, Rai 3 ospite Salvini
31 ott. 2014 Orario Continuato, Antenna 3 ospite Salvini
30 ott. 2014 Virus, Rai 2 ospite Salvini
30 ott. 2014 Buongiorno Lombardia, Telelombardia ospite Salvini
29 ott. 2014 Le Iene, Itali 1 ospite Salvini
29 ott. 2014 Mattino 5, Canale 5 ospite Salvini
27 ott. 2014 Piazzapulita, La 7 ospite Salvini
26 ott. 2014 La Gabbia, La 7 ospite Salvini
26 ott. 2014 Domenica Live, Canale 5 ospite Salvini
24 ott. 2014 L’aria che tira, La 7 ospite Salvini
22 ott. 2014 La telefonata di Belpietro, Canale 5 ospite Salvini
21 ott. 2014 diMartedì, La 7 ospite Salvini
20 ott. 2014 Quinta Colonna, Rete 4 ospite Salvini
20 ott. 2014 Otto e Mezzo, La 7 ospite Salvini
19 ott. 2014 L’arena, Rai 1 ospite Salvini
18 ott. 2014 Che tempo che fa, Rai 3 ospite Salvini
17 ott. 2014 Iceberg, Telelombardia ospite Salvini
17 ott. 2014 Mattino 5, Canale 5 ospite Salvini
16 ott. Porta a Porta, Rai 1 ospite Salvini
9 ott. 2014 Aria pulita, 7 Gold ospite Salvini
9 ott. 2014 Trasmissione Tv, Rainews24 ospite Salvini
9 ott. 2014 Buongiorno Lombardia, Telelombardia ospite Salvini
7 ott. 2014 Agorà, Rai 3 ospite Salvini
6 ott. 2014 Quinta Colonna, Rete 4 ospite Salvini
6 ott. 2014 Coffee break, La 7 ospite Salvini
5 ott. 2014 Domenica Live, Canale 5 ospite Salvini
3 ott. 2014 L’aria ceh tira, La 7 ospite Salvini
3 ott. 2014 Radio Anch’io, Rai Radio 1 ospite Salvini
3 ott. 2014 Agorà, Rai 3 ospite Salvini
3 ott. 2014 Buongiorno Lombardia, Telelombardia ospite Salvini
2 ott. 2014 Mattino 5, Canale 5 ospite Salvini
1 ott. 2014 Uno Mattina, Rai 1 ospite Salvini
30 sett. 2014 Ballarò, Rai 3 ospite Salvini
28 sett. 2014 Domenica live, Canale 5 ospite Salvini
25 sett. 2014 Virus, Rai 2 ospite Salvini
22 sett. 2014 Agorà, Rai 3 ospite Salvini
18 sett. 2014 Matrix, Canle 5 ospite Salvini
15 sett. 2014 Piazzapulita, La 7 ospite Salvini
15 sett. 2014 L’aria che tira, La 7 ospite Salvini
11 sett. 2014 Matrix, Canale 5 ospite Salvini
10 sett. 2014 Sky TG24, Sky ospite Salvini
9 sett. 2014 Agorà Estate, Rai 3 ospite Salvini
8 sett. 2014 Pomeriggio 5, Canale 5 ospite Salvini
8 sett. 2014 Omnibus, La 7 ospite Salvini
4 sett. 2014 UnoMattina Estate, La 7 ospite Salvini

Salvini scala il centrodestra con maratona in tv

4 novembre 2014
La lunga maratona/scalata di Salvini al centrodestra, passa tutta dalla televisione nei talk, l’amico di Arcore e il fu Presidente della Lombardia docet: primi 4 giorni di novembre già 4 ospitate, aspettiamo ora i dati Agcom.

Riassunto ospitate di Salvini da settembre

NOVEMBRE

4 nov. 2014 Coffee break, La 7 continua…
3 nov. 2014 Quinta Colonna, Rete 4
3 nov. 2014 Otto e mezzo, La 7
3 nov. 2014 Agorà, Rai 3

OTTOBRE: 31 ospitate

31 ott. 2014 Orario Continuato, Antenna 3 ospite Salvini
30 ott. 2014 Virus, Rai 2 ospite Salvini
30 ott. 2014 Buongiorno Lombardia, Telelombardia ospite Salvini
29 ott. 2014 Le Iene, Itali 1 ospite Salvini
29 ott. 2014 Mattino 5, Canale 5 ospite Salvini
27 ott. 2014 Piazzapulita, La 7 ospite Salvini
26 ott. 2014 La Gabbia, La 7 ospite Salvini
26 ott. 2014 Domenica Live, Canale 5 ospite Salvini
24 ott. 2014 L’aria che tira, La 7 ospite Salvini
22 ott. 2014 La telefonata di Belpietro, Canale 5 ospite Salvini
21 ott. 2014 diMartedì, La 7 ospite Salvini
20 ott. 2014 Quinta Colonna, Rete 4 ospite Salvini
20 ott. 2014 Otto e Mezzo, La 7 ospite Salvini
19 ott. 2014 L’arena, Rai 1 ospite Salvini
18 ott. 2014 Che tempo che fa, Rai 3 ospite Salvini
17 ott. 2014 Iceberg, Telelombardia ospite Salvini
17 ott. 2014 Mattino 5, Canale 5 ospite Salvini
16 ott. 2014 Porta a Porta, Rai 1 ospite Salvini
9 ott. 2014 Aria pulita, 7 Gold ospite Salvini
9 ott. 2014 Trasmissione Tv, Rainews24 ospite Salvini
9 ott. 2014 Buongiorno Lombardia, Telelombardia ospite Salvini
7 ott. 2014 Agorà, Rai 3 ospite Salvini
6 ott. 2014 Quinta Colonna, Rete 4 ospite Salvini
6 ott. 2014 Coffee break, La 7 ospite Salvini
5 ott. 2014 Domenica Live, Canale 5 ospite Salvini
3 ott. 2014 L’aria ceh tira, La 7 ospite Salvini
3 ott. 2014 Radio Anch’io, Rai Radio 1 ospite Salvini
3 ott. 2014 Agorà, Rai 3 ospite Salvini
3 ott. 2014 Buongiorno Lombardia, Telelombardia ospite Salvini
2 ott. 2014 Mattino 5, Canale 5 ospite Salvini
1 ott. 2014 Uno Mattina, Rai 1 ospite Salvini

SETTEMBRE: 13 ospitate

30 sett. 2014 Ballarò, Rai 3 ospite Salvini
28 sett. 2014 Domenica live, Canale 5 ospite Salvini
25 sett. 2014 Virus, Rai 2 ospite Salvini
22 sett. 2014 Agorà, Rai 3 ospite Salvini
18 sett. 2014 Matrix, Canle 5 ospite Salvini
15 sett. 2014 Piazzapulita, La 7 ospite Salvini
15 sett. 2014 L’aria che tira, La 7 ospite Salvini
11 sett. 2014 Matrix, Canale 5 ospite Salvini
10 sett. 2014 Sky TG24, Sky ospite Salvini
9 sett. 2014 Agorà Estate, Rai 3 ospite Salvini
8 sett. 2014 Pomeriggio 5, Canale 5 ospite Salvini
8 sett. 2014 Omnibus, La 7 ospite Salvini
4 sett. 2014 UnoMattina Estate, La 7 ospite Salvini

 

Otto e mezzo: Floris sostituisce Gruber

23 settembre 2014

Floris Gruber staffetta, l’assenza per malattia della Gruber si prolunga, Floris in accordo con Cairo chiude il flop 19.40 e la rimpiazza per ora ad Otto e mezzo. L’anteprima con la presentazione degli ospiti, Rosy Bindi che certo non buca lo schermo, ( e su Canale 5 debutta Striscia con le nuove veline.. ) parte con la voce insicura del giornalista, vederlo poi nella puntata seduto esattamente come fa la Gruber, in punta sulla sedia, chiude il cerchio: gli mancavano solo i tacchi e il piede dondolante.
Pollice verso, deve far sua questa supplenza, non esserne la fotocopia.

Gruber malata salta 2 puntate di Otto e mezzo

16 settembre 2014
Gruber assente per il secondo giorno, in coincidenza con esordio di diMartedì. Vuoi vedere che lei in replica fa più ascolti di Floris in diretta.. e il contratto in scadenza pesa.

Aggiornamento.
Come previsto Gruber in replica batte Floris in diretta: 800.000 spettatori con il 3.13% di share, DiMartedì 755.000 spettatori con 3.47% di share.

Otto e mezzo D’Agostino: non abbiamo avuto destra o sinistra ma un alternarsi di logge al potere

8 aprile 2014
Ospiti da Lilli Gruber a Otto e mezzo, Roberto D’Agostino e il massone Stefano Bisi.
D’Agostino sul finire esausto per il filo che ha preso la puntata: ” In Italia, non abbiamo avuto destra o sinistra ma un alternarsi di logge  al potere: sempre quelle.. E’ inutile che ci stiamo a raccontare delle storie. ”
La chiusura di Gruber dice tutto, come il commento di D’Agostino.
Gruber commentando la discussione sulla massoneria: ” Credo che abbiamo capito qualcosa di più.”
D’Agostino: ” E vissero felici e contenti.”
La puntata va vista e pesata tutta, parola per parola, le domande della Gruber, le non risposte preconfezionate di Bisi lento e flemmatico e i commenti acuti di D’Agostino.

Otto e mezzo, l’intervista Gruber D’agostino e Stafano Bisi, 7 aprile 2014, sul sito La7, sezione RivediLa7 o sul Tubo Canale La7.

Moretti a Otto e Mezzo ripete la frase di De Rosa: Le donne del Pd sono arrivate qui soltamto perchè capaci di fare pom****

31 gennaio 2014
Ieri sera ospite a Otto e mezzo On. Alessandra Moretti del Pd per denunciare l’avvenuta violenta aggressione verbale ricevuta in Parlamento ad opera del On. De Rosa del M5S.
Moretti è giustamente adirata per l’accaduto e dice: ” E’ evidente che noi ci siamo sentite offese, nella nostra dignita di donne prima di tutto, di deputate di parlamentari, ma anche perchè noi rappresentiamo le donne italiane, quindi ci siamo sentite offese da parte di tutte le donne italiane.. “.
Condivisibile la denuncia, parola per parola.
L’On. Loredana Lupo non deve essere, ne una donna, ne una italiana, ne una parlamentare perchè il suo schiaffo ricevuto lo stesso giorno, in Parlamento, nella stessa occasione, dall’On. magistrato Stefano Dambruoso, di Scelta Civica, viene ignorato sia da Moretti e anche dalla stessa conduttrice Gruber che prontamente non lo menziona. Passa così l’idea che dare una sberla si fa, insultare pesantemente non si fa.
Bisogna aspettare ben oltre 15 minuti prima che l’ospite il Prof. Paolo Becchi, al rientro dal primo blocco pubbliciatario, citi ricordando, il grave accaduto a On. Lupo, facendo notare: “… proprio una deputata grillina è stata malmenata, se parliamo tanto di donne, teniamo presente che comunque una donna è stata malmenata da un uomo è questo uomo non era un grillino, fosse stata viceversa la cosa, sarebbe scoppiato il finimondo all’interno della Camera, invece non è successo assolutamente niente”.
Dopo queste parole Gruber si sente chiamata in causa, ha un sobbalzo da giornalista e si affretta cercando di rimediare, spiegando lei, l’accaduto ai telespettatori ma la figuraccia è stata fatta oramai.
Moretti 2 pesi, 2 misure in nome – di tutte le donne italiane-.
Gruber non pervenuta.

Otto e Mezzo, Sgarbi: Alfano e Berlusconi 2 figure intellettualmente modeste

8 novembre 2013
Otto e mezzo ospite Vittorio Sgarbi da Lilli Gruber che gli chiede: ” Sgarbi tu conosci molto bene Berlusconi.  Come andrà a finire secondo te tra Berlusconi e Alfano?” Sgarbi: ” Stiamo parlando di 2 figure intellettualmente modeste ma una con un potere reale e l’altra che è un cameriere.  “

Vittorio Sgarbi Otto e mezzo, 8 novembre 2013

Otto e mezzo Ghisleri: Renzi ha la fiducia del 43% Berlusconi tra il 35 e il 37%

13 settembre 2013
Otto e mezzo ospite da Lilli Gruber la sondaggista di fiducia di Berlusconi, Alessandra Ghisleri e il sotto tono Massimo Cacciari, forse affascinato dai suoi numeri e ragionamenti.
Gruber: ” Lei ha testato il risultato di una ipotetica sfida tra Renzi e Berlusconi?
Ghisleri: ” No, no, non l’ho testato.. facciamo le prove sulle fiducia Renzi è una persona in questo momento molto popolare perchè ha la fiducia intorno al 43 %, Berlusocni è più basso tra il 35 e il 37%, Letta il 42 e qualcosa.”
Gruber: ” Lei hai sondato il potenziale elettorala di Marina Berlusconi? ”
Ghisleri: ” No, no, no, non l’abbiamo mai sondata, è evidente che nelle risposte libere, spontaneamente le persone possono indicare.. ”
Gruber: ” Lei ce lo vede qualcuno nel centro destra che abbia il cosidetto quid di Berlusconi? ”
Ghisleri: ” Io non credo che la sostituzione sia possibile perchè Berlusconi sono dei concetti ben precisi definiti delineati nella testa delle persone io penso che è il messaggio, è l’alternativa che bisognerebbe  dare, una strada totalmente differente perchè il pensare di sostituirlo è già di per se un errore, perchè è insostituibile per come è e quindi proprio perchè parliamo di berlusconismo… ”
Chiedereste all’oste se il vino è buono?
Credereste alle sue risposte? Si? No?
La puntata di Otto e e mezzo va rivista, tutta, sul tubo, nel canale tematico di La7.

Alessandra Ghisleri e Massimo Cacciari, Otto e mezzo 12 settembre 2013.

Santanchè a Gruber: io se fossi nel Pd la candiderei. Mi piace da bestia.

4 giugno 2013
Santanchè: “… io se fossi nel Pd la candiderei. Mi piace da bestia.”

Santanchè ospite a Otto e mezzo, 4 giugno 2013

Cacciari: Letta? Nella situazione attuale è il meglio del peggio

1 maggio 2013

Massimo Cacciari: “Letta? Nella situazione attuale è il meglio del peggio… e nello stato di eccezione il sovrano decide e Napolitano ha fatto il sovrano.”

Cacciari ospite ad Otto e mezzo, 1 maggio 2013

D’Agostino: l’azienda di Berlusconi stando lui a Palazzo Chigi quanto ha incassato?

17 aprile 2013

Roberto D’Agostino: “L’azienda di Berlusconi stando lui a Palazzo Chigi quanto ha incassato?”

D’Agostino ospite ad Otto e mezzo, 16 aprile 2013

Cacciari: Il Parlamento all’ombra di Monti non ha combinato niente

28 marzo 2013

Gruber: “… sia il Pd che il Pdl hanno appogiato per 14 mesi un governo Monti…”
Cacciari: ” Ma senza fare nulla. Non so se è chiaro, che non hanno combinato nulla in questi 12 mesi, mentre Monti doveva tutto sommato fare il ministro degli esteri, perchè ha fatto sostanzialmente questo, perchè dal punto di viste dell’economia, lasciamo perdere: ha fatto sostanzialmente il ministro degli esteri dando una immagine decente di questo Paese, utilissima missione.
Gli altri e i partitiavrebbero dovuto far, se ci ricordiamo l’inizio della esperiena Monti, la riforma elettorale,  avrebbero dovuto fare qualche riforma tecnica amministrativa, le eliminazione della province, la riduzione del numero dei deputati, eccetera eccetera. Nulla non hanno fatto, nul-la.
Il Parlamento all’ombra di Monti che doveva fare alcune cose importantissime non ha combinato niente determinando un ulteriore tracollo di credibilità della politica: questa è la situazione reale…”

Cacciari ospite ad Otto e mezzo, 27 marzo 2013

Chiarissimo Cacciari, che poi abbia sbagliato nella serata un congiutivo, mi rassegno è così (e non è la prima volta) che lo abbia sbagliato anche l’altro ospite il vicedirettore di Europa Giovanni Cocconi, ne prendo atto e li spunto nella categoria Congiuntivo ko.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: