Posts Tagged ‘Tg 5’

Ranking dei 10 soggetti politici e istituzionali che parlano di più nei Tg febbraio 2019

15 marzo 2019
Agcom novità, Ranking dei 10 soggetti politici e istituzionali che parlano di più nei Tg da 1/2/2019 al 28/2/2019.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico parla direttamente in voce, espresso in minuti e secondi.
La notizia ha invaso tutti i quotidiani e i siti on line: e già oltre ai dati Auditel esistono anche i dati Agcom.. meglio tardi che mai.
Ranking dei primi 10 su 20, soggetti politici e istituzionali: 1/2/2019 al 28/2/2019, Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
1 Salvini 19:52 Salvini 17:27 Matt 10:43 DiStef :06:03
2 Conte 17:56 Conte 11:19 Conte 10:18 DiMaio 05:20
3 Matt 11:30 Matt 08:57 Salvini 06:10 Conte 05:00
4 DiMaio 10:51 Zingar 08:52 DiMa2 05:40 DiMa2 03:43
5 Berlusc 10:48 Berlusc 08:02 DiMaio 04:09 Salvini 03:34
6 DiMa2 09:15 Salvini2 05:45 Berlusc 03:59 Salvini2 02:15
7 Meloni 05:19 DiMaio 05:09 Tajani 02:52 Fico 01:57
8 Salvini2 05:09 Meloni 04:21 Martin 02:44 Tonin 01:42
9 Martin 05:09 DiMa2 04:08 Zingar 02:31 Martin 01:30
10 Zingar 04:44 Tajani 03:55 Salvini2 02:18 Tria 01:28
Tg 5
Tg4 St. Aperto
SkyTg24
1 Berlusc 35:01 Berlusc 34:14 Berlusc 31:00 Conte 55:39
2 Salvini 17:45 Salvini 15:33 Zingar 07:59 Salvini 52:22
3 Giach 16:19 Zingar 12:25 Conte 07:32 DiMa2 46:54
4 DiMaio 16:03 Renzi 11:44 Renzi 07:30 DiMaio 27:07
5 Zingar 13:49 Martin 10:35 Salvini 06:55 Tria 25:57
6 Matt 13:38 Conte 08:18 Martin 06:54 Zingar 19:29
7 Conte 11:45 DiMa2 07:39 DiMa2 06:29 Renzi 18:52
8 DiMa2 11:03 DiMaio 06:51 DiMaio 04:08 Matt 18:14
9 Martin 10:39 Meloni 06:43 Brambi 03:15 Centin 16:59
10 Delrio 10:12 Calenda 06:32 Maratt 03:09 Martin 16:31

Legenda: Salvini2 e Di Ma2 Di Maio, sono per il tempo parola non da Ministri. Matt Mattarella, Berlusc Berlusconi, Centin Centinaio, Martin Martina, Zingar Zingaretti, Distef Di Stefano, Tonin Toninelli, Giachet Giachetti, Maratt Marattin.

Agcom dati 1/2/2019 al 28/2/2019 Pluralismo politico in tv nei tg

15 marzo 2019
Agcom dati Pluralismo politico in televisione, nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 1/2/2019 al 28/2/2019.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione tutte le edizioni principali.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico parla direttamente in voce.

Dati Agcom, con nuove nomine Rai, in atto dal 1 novembre.

Agcom: 1/2/2019 al 28/2/2019, Dati telegiornali Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
Mov 5 Stelle 20,76% 14,81% 23,13% 27,38%
Lega Nord   8,75% 10,80%   9,76% 11,19%
Pd 26,46% 27,74% 25,40% 27,64%
Forza Italia 23,35% 26,53% 19,37% 15,15%
Frat. Italia   7,31%   7,51%   3,60%   3,28%
Liberi Uguali   3,74%   2,91%   4,72%   2,60%
  Tg 5   Tg4 St Aper SkyTg24
Mov 5 Stelle 14,61% 13,95% 11,81% 24,34%
Lega Nord   8,67%   4,62%   5,28% 12,66%
Pd 34,76% 14,78% 18,89% 40,63%
Forza Italia 22,99% 50,89% 49,16%  9,32%
Frat. Italia   6,07%   5,81%   8,30%   3,94%
Liberi Uguali
  2,22%   0,36%   1,51%   1,91%

Agcom dati 1/1/2019 al 31/1/2019 Pluralismo politico in tv nei tg

21 febbraio 2019
Agcom dati Pluralismo politico in televisione, nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 1/1/2019 al 31/1/2019.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione tutte le edizioni principali.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico parla direttamente in voce.

Dati Agcom, con nuove nomine Rai, in atto dal 1 novembre.

Agcom: 1/1/2019 al 31/1/2019, Dati telegiornali Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
Mov 5 Stelle 16,73% 14,23% 16,10% 15,65%
Lega Nord   4,51%   4,30%   3,49%   7,70%
Pd 28,54% 26,26% 26,58% 23,35%
Forza Italia 28,37% 30,58% 21,37% 15,65%
Frat. Italia   3,91%   4,83%   1,32%   1,35%
Liberi Uguali   4,16%   2,90%   4,29%   5,08%
  Tg 5   Tg4 St Aper SkyTg24
Mov 5 Stelle   9,50% 10,04%   7,78% 30,40%
Lega Nord   4,17%   0,51%   3,89% 11,60%
Pd 24,29% 14,94%   6,50% 24,03%
Forza Italia 38,89% 58,73% 64,36%   8,76%
Frat. Italia   2,59%   2,01%   1,78%   1,47%
Liberi Uguali
  3,32%   0,84%   2,36%   2,05%

Agcom dati 1/12/2018 al 31/12/2018 Pluralismo politico in tv nei tg

4 febbraio 2019
Agcom dati Pluralismo politico in televisione, nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 1/12/2018 al 30/12/2018.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione tutte le edizioni principali.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico parla direttamente in voce.

Dati Agcom, con nuove nomine Rai, in atto dal 1 novembre.

Agcom: 1/12/2018 al 31/12/201, Dati telegiornali Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
Mov 5 Stelle 16,25% 13,38% 13,31%   5,67%
Lega Nord   7,25%   6,73% 11,93% 11,72%
Pd 32,32% 30,86% 26,70% 34,05%
Forza Italia 28,02% 28,93% 23,40% 21,15%
Frat. Italia   3,09%   6,29%   1,71%   4,55%
Liberi Uguali   1,06%   1,95%   2,61%   1,50%
  Tg 5   Tg4 St Aper SkyTg24
Mov 5 Stelle   6,34%   3,72%   3,54%   8,43%
Lega Nord 10,21%   7,57%   8,32%   7,42%
Pd 27,53% 18,58% 13,69% 43,73%
Forza Italia 35,65% 57,35% 61,03% 18,45%
Frat. Italia   6,80%   2,56%   2,54%   2,32%
Liberi Uguali
  2,86%   0,88%   0,97%   1,41%

Agcom dati 1/11/2018 al 30/11/2018 Pluralismo politico in tv nei tg

28 gennaio 2019
Agcom dati Pluralismo politico in televisione, nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 1/11/2018 al 30/11/2018.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione tutte le edizioni principali.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico parla direttamente in voce.

Primi Dati Agcom, con nuove nomine Rai, in atto dal 1 novembre.

Agcom: 1/11/2018 al 30/11/201, Dati telegiornali Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
Mov 5 Stelle 14,12% 17,48% 12,73% 14,85%
Lega Nord   3,40%   6,64%   3,52%   8,40%
Pd 34,47% 33,85% 34,07% 28,71%
Forza Italia 31,51% 26,06% 23,99% 12,04%
Frat. Italia     0%   0,31%     0%   3,36%
Liberi Uguali  3,14%   1,66%  3,42%   1,47%
  Tg 5   Tg4 St Aper SkyTg24
Mov 5 Stelle 13,39% 12,07% 11,60% 11,22%
Lega Nord   3,00%   2,28%  7,60,%   5,80%
Pd 29,05% 14,34% 11,34% 27,32%
Forza Italia 33,10% 46,97% 46,92% 17,19%
Frat. Italia   3,94%   2,56%     0%   2,30%
Liberi Uguali
  3,63%   1,95%   0,52%     0%

Agcom dati 1/10/2018 al 31/10/2018 Pluralismo politico in tv nei tg

15 novembre 2018
Agcom dati Pluralismo politico in televisione, nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 1/10/2018 al 31/10/2018.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione tutte le edizioni principali.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico/istituzionale parla direttamente in voce.

Ultimi Dati Agcom, prima delle nuove nomine Rai, in atto dal 1 novembre.

Agcom: 1/10/2018 al 31/10/201, Dati telegiornali Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
Mov 5 Stelle   9,17%   9,63% 12,66% 11,05%
Lega Nord   6,82% 11,02%   3,52%   4,44%
Pd 33,83% 33,48% 34,07% 29,51%
Forza Italia 28,92% 29,39% 23,99% 26,91%
Frat. Italia   2,01%   3,01%   1,73%   0,93%
Liberi Uguali   1,66%   1,16%   3,50%       0%
  Tg 5   Tg4 St Aper SkyTg24
Mov 5 Stelle   8,06%   5,77%   6,86%   9,98%
Lega Nord   2,55%   3,38%  3,54,%   3,65%
Pd 26,78% 14,79% 12,95% 34,60%
Forza Italia 42,06% 59,98% 58,82% 12,94%
Frat. Italia   7,21%   1,33%   3,35%   1,59%
Liberi Uguali
  1,48%       0%   0,48%   1,11%

Agcom dati 1/9/2018 al 30/9/2018 Pluralismo politico in tv nei tg

18 ottobre 2018
Agcom dati Pluralismo politico in televisione, nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 1/9/2018 al 30/9/2018.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione tutte le edizioni principali.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico/istituzionale parla direttamente in voce.

Tornano i dati Agcom, in attesa delle nuove nomine Rai.

Agcom: 1/9/2018 al 30/9/201, Dati telegiornali Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
Mov 5 Stelle 10,07% 11,92%    12,9%    6,28%
Lega Nord   6,36%   9,20%    2,67%    9,05%
Pd 33,90% 31,40%  38,56%  22,44%
Forza Italia 32,20% 30,50%  27,46%  36,87%
Frat. Italia   3,93%   4,24%    4,68%    3,29%
Liberi Uguali   3,63%   0,98%    3,73%    1,35%
  Tg 5   Tg4 St Aper SkyTg24
Mov 5 Stelle   3,11%   5,27%    4,01%    1,87%
Lega Nord   2,90%   2,92%   4,55,%    8,09%
Pd 23,39% 13,05%    6,47%  36,61%
Forza Italia 53,70% 63,83%  71,96%  35,57%
Frat. Italia   7,50%   2,61%    1,19%    2,30%
Liberi Uguali
  3,01%   0,47%    1,19%    1,48%

Renzi non è un novello Alberto Angela

4 settembre 2018
Le immagini in esclusiva del docufilm di Renzi su Firenze, al Tg5 e da Barbara Palombelli al debutto con  Stasera Italia su Rete4, anticipano: tutti no. Non basta la bravura di Presta e le moderne riprese con droni, per tramutarsi in un novello divulgatore; lasci ad Alberto Angela quello che è solo di Alberto Angela e si trovi un diverso piano B, visto che la politica lo respinge, in questo pezzo di vita.

Agcom dati 1/04/2018 al 30/04/2018 Pluralismo politico/istituzionale nei telegiornali

30 Mag 2018
Agcom dati Pluralismo politico / istituzionale in televisione nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 1/04/2018 al 30/04/2018.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione le Edizioni principali in onda.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico/istituzionale parla direttamente in voce.

Tornano i dati Agcom in vista di nuove elezioni.

Agcom: 1/04/2018 al 30/04/2018, Dati telegiornali Tempo parola Edizioni Principali

Tg 1 Tg2 Tg 3 TgLa7
Mov 5 Stelle 23,24% 21,97% 31,94%   25,86%
Lega
16,85% 19,64% 17,39%   25,65%
Forza Italia 21,40% 20,93% 15,26%   11,30%
Fratelli Italia   2,74%   3,46%   2,82%     2,76%
PD 22,68% 25,12% 20,22%   25,82%
Liberi Uguali   1,53%   1,20%   1,64%     0,08%
Tg 5 Tg4 St Aper SkyTg24
Mov 5 Stelle 20,14% 30,46% 15,20%   28,29%
Lega 17,43% 15,36% 19,08%   19,28%
Forza Italia 24,72% 21,59% 30,06%   11,39%
Fratelli Italia   4,62%   2,74%   4,22%     4,77%
PD 20,52% 14,46% 13,01%   20,42%
Liberi Uguali    –   1,67%   1,91%     2,46%

Nuovo logo e nuova aria a Mediaset

13 aprile 2018
Nuovo logo Canale 5, Tg 5 e nuova aria a Mediaset. Da una parte restyling grafico, dall’altra restyling mood forzista: via Paolo Del Debbio, Maurizio Belpietro e Mario Giordano. Fuori dai giochi quelli che sembravano capisaldi, resta da vedere se si tratta solo di ricollocamento, promozione in altra veste, standby, sollevati o silurati. Chiari 2 motivi: i pessimi ascolti e la deriva populista che ha avvantaggiato solo Salvini.

Agcom dati 19/02/2018 al 25/02/2018 Pluralismo politico/istituzionale nei telegiornali

28 febbraio 2018
Agcom dati Pluralismo politico / istituzionale in televisione nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 19/02/2018 al 25/02/2018.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione le Edizioni principali in onda.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico/istituzionale parla direttamente in voce.

Tornano i dati Agcom in vista delle elezioni del 4 marzo. Di settimana in settimana i dati variano adattandosi in presenza di sfori, con relativi richiami Agcom, riguardo la rilevazione della settimana precedente.

Agcom: 19/02/2018 al 25/02/201, Dati telegiornali Tempo parola Edizioni Principali

Tg 1 Tg2 Tg 3 TgLa7
Pd
24,15% 24,35% 24,76%   8,97%
Liberi Uguali
 6,78%  5,48%   6,53%   4,14%
Civica Popolare
 1,41%  2,03%   0,78%  11,72%
Forza Italia 18,99% 19,01%   18,68%   8,05%
Lega
 7,43%  7,00%   7,30%  22,13%
Frat. Italia  4,61%  3,97%   2,33%   2,59%
Mov 5 Stelle 22,08% 21,80% 22,82%   4,14%
Tg 5 Tg4 St Aper SkyTg24
Pd
20,27% 26,74% 19,54% 20,98%
Liberi Uguali
 8,30%  2,51%   4,70%   8,78%
Civica Popolare
 2,44%  2,70%   1,78%   0,35%
Forza Italia 20,00% 25,26% 21,32% 15,00%
Lega
 8,89%  3,92%   7,97%   9,75%
Frat. Italia  8,97%  3,92%   8,02%   3,71%
Mov 5 Stelle 18,02% 24,81% 21,27% 23,85%

Tg 5 liquida la morte di Zygmunt Bauman in 25 secondi

10 gennaio 2017
La notizia che irrompe su tutti i quotidiani e media ieri a fine pomeriggio è la morte del sociologo Zygmunt Bauman, il Tg 5 ore 20 posiziona la notizia al minuto 27 tra una notizia di cronaca nera e il Salone di Detroit, liquidandolo (sic.) con 25 secondi di parlato, pro forma, su 34 minuti di telegiornale, raccontando però minuziosamente Come misurare intelligenza dei cani, in un servizio di ben 1 minuto e 20 secondi: così i titoli di apertura
– Malati per terra in ospedale a Nola
– Intesa M5S Alde un No clamoroso
– Attentato kamikaze in Egitto
– Da fuoco alla ex che lo difende
– Sud bloccato dal gelo
– Speciale test per misurare intelligenza dei nostri cani.
E ho detto tutto.

Mentana non solo lo cita nella sua introduzione, definendolo giustamente -un gigante del pensiero dei nostri tempi- e nei titoli d’apertura ampliamente e come meritava; visto il grande sociologo che era, gli dedica l’ultimo servizio del tg, di quasi 2 minuti, di Adalberto Baldini, ben scritto e montato.

Belen Rodriguez si separa da Stefano De Martino, media in tilt

22 dicembre 2015
La notizia del giorno, Belen Rodriguez si separa da Stefano De Martino, impazza su tutti i media. Studio Aperto ci fa uno dei titoli di apertura con tanto di servizio dettagliato e il Tg 5 invece ne da notizia a fine telegiornale leggendo un comunicato stampa. Chi li vede, si merita questo tipo di notizia.
.. Aspettando con ansia la lieta novella del nuovo flirt per lei, con altri servizi sui tg Mediaset e dell’oblio per  lui, tranne ritorni un lontano domani, con Emma.

Canale 5 in – ostaggio – del Segreto e della D’Urso

16 novembre 2015
L’inadeguatezza di una televisione commerciale vista in 48 ore, venerdì sera a Parigi succede l’impensabile, le tv tutte, si attivano per informare il telespettatore sull’accaduto in continua evoluzione con edizioni straordianarie, servizi, collegamenti telefonici, Canale 5 è in ” ostaggio ” degli sponsor e degli ascolti del Segreto: il Tg 5 monta una edizione straordinaria solo alle 00.04. Disastroso e imbarazzante.
Domenica si replica, Canale 5 in “ostaggio” degli sponsor di Domenica Live e della D’Urso che discorre, incalzando domande nelle vesti di giornalista d’assalto, con ministro e politici, su stragi, attentati, guerra  pace, come avrebbe dovuto fare un giornalista non una teleimbonitrice di sentimenti. Imbarazzante e assurdo.
Dov’è la rete ammiraglia che da la linea editoriale agli eventi? Mediaset solo una televisione commerciale.

Tg 5 lancia Temptation Island

3 luglio 2014
Tg 5 delle 20 apre con la lettura dei titoli, 6, l’ultimo su Temptation Island: ” Da stasera su Canale 5 nuovo reality, Temptation Island, 5 coppie di fidanzati vivranno una vacanza di 3 settimane separati e insidiati da un gruppo di single. Resisterà il loro amore? ” Imbarazzante.
A fine telegiornale, in chiusura Cesara Buonamici lancia Temptation Island: ” I sentimenti di 5 coppie saranno messi a dura prova nel nuovo reality Temptation Island in onda tra poco.. ”
E continua: ” .. una sorta di esperimento sociologico per comprendere la solidità di un legame. Dopo 21 giorni appunto, di tentazioni decideranno se continuare la loro storia, oppure di interromperla. E dunque sapremo se è vero amore.”
Un sorta di esperimento sociologico. Imbarazzante.

Agcom rilevazione dal 17/05/2014 al 23/05/2014 pluralismo politico / istituzionale in televisione nei telegiornali. Campagna elettorale 2014

30 Mag 2014

Agcom dati Pluralismo politico / istituzionale in televisione nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 17/05/2014 al 23/05/2014. Campagna elettorale per le elezioni europee 2014.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione, tutte le edizioni in onda.
Dati telegiornali Tempi di antenna dei soggetti politici.
Il Tempo di antenna indica il tempo complessivamente dedicato al soggetto politico ed è dato dalla somma del “tempo di notizia” e del “tempo di parola” del soggetto politico.

TG1 TG2 TG3 LA7
Forz Italia Pdl
18,77% 19,36% 23,96% 22,74%
Nuovo C Destr  8,18%  6,95%   7,76%   6,54%
Lega Nord  3,35%  2,90%   2,18%  3,20%
Pd 30,67% 31,37% 29,43% 25,52%
Mov 5 Stelle 24,80% 23,82% 27,18% 32,71%
TG5 TG4 St. Aperto Skytg24
Forz Italia Pdl
27,84% 19,14% 17,05% 22,14%
Nuovo C Destr   7,55%   8,11%   9,80%   4,91%
Lega Nord   6,00%  5,14%   5,23%  0,87%
Pd 24,77% 33,17% 36,95% 37,78%
Mov. 5 Stelle 18,99% 22,03%  17,25% 29,67%

Agcom rilevazione dal 10/05/2014 al 16/05/2014 pluralismo politico / istituzionale in televisione nei telegiornali. Campagna elettorale 2014

20 Mag 2014

Agcom dati Pluralismo politico / istituzionale in televisione nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 10/05/2014 al 16/05/2014. Campagna elettorale per le elezioni europee 2014.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione, tutte le edizioni in onda.
Dati telegiornali Tempi di antenna dei soggetti politici.
Il Tempo di antenna indica il tempo complessivamente dedicato al soggetto politico ed è dato dalla somma del “tempo di notizia” e del “tempo di parola” del soggetto politico.

TG1 TG2 TG3 LA7
Forz Italia Pdl
29,65% 26,62% 44,78% 42,62%
Nuovo C Destr  6,65%  5,41%   2,32%   3,99%
Lega Nord  5,56%  5,21%   4,81%  4,66%
Pd 18,59% 16,70% 15,21% 14,85%
Mov 5 Stelle 19,03% 23,33% 21,55% 25,24%
TG5 TG4 St. Aperto Skytg24
Forz Italia Pdl
38,10% 17,88% 15,51% 29,07%
Nuovo C Destr   4,56%   7,43%   6,12%  2,97%
Lega Nord   4,82%   2,69%   6,85%  3,94%
Pd 17,56% 23,75% 21,31% 24,73%
Mov. 5 Stelle 17,21% 21,06% 16,74% 21,21%

Agcom rilevazione dal 3/05/2014 al 9/05/2014 pluralismo politico / istituzionale in televisione nei telegiornali. Campagna elettorale 2014

14 Mag 2014

Agcom dati Pluralismo politico / istituzionale in televisione nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 3/05/2014 al 9/05/2014. Campagna elettorale per le elezioni europee 2014.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione, tutte le edizioni in onda.
Dati telegiornali Tempi di antenna dei soggetti politici.
Il Tempo di antenna indica il tempo complessivamente dedicato al soggetto politico ed è dato dalla somma del “tempo di notizia” e del “tempo di parola” del soggetto politico.

TG1 TG2 TG3 LA7
Forz Italia Pdl
38,66% 28,92% 42,41% 39,37%
Nuovo C Destr  4,90%  5,44%   4,40%   4,40%
Lega Nord  8,82%  8,63%   6,49% 15,89%
Pd 15,74% 21,61% 13,89% 17,71%
Mov 5 Stelle 19,21% 19,47% 18,70% 14,95%
TG5 TG4 St. Aperto Skytg24
Forz Italia Pdl
45,52% 37,95% 29,58% 35,52%
Nuovo C Destr   3,32%   3,30%   1,80%   4,12%
Lega Nord   6,10%   4,73%   5,34%  5,77%
Pd 18,84% 23,99% 32,99% 17,33%
Mov. 5 Stelle  8,70% 14,95%  15,89% 25,25%

Stop divulgazione sondaggi: elenco tappe maratona televisiva di Berlusconi

9 Mag 2014
Scatta stasera alle ore 24 il divieto assoluto di divulgare qualsiasit tipo di sondaggio politico ed elettorale: per le ultime politiche era stato usato l’escamotage di pubblicarli in Svizzera, vedremo cosa si inventereanno per queste europee.
Continua la maratona televisiva di Berlusconi: va male, la remuntada non c’è stata e non c’è, il 20% non è certo, va alzato il tiro.
  1. 19 apr. 2014 Tg 5 h 13, Canale 5. 2.825.000 (15,55%)
  2. 19 apr. 2014 Tg 5 h 20, Canale 5. 8 minuti in apertura, solo 3.354.000 telesp. (15,33%)
  3. 24 apr 2014 Porta a porta Rai 1. 1.427.000 telesp. (12,41%) il picco di 1.700.000. Renzi 5 giorni dopo 1.820.000 telesp. (18,16%). L’esordio per le politiche del 2013 fu di 2.216.000 telesp. (24,05%)
  4. 27 apr. 2014 Domenica Live Canale 5. 60′ di monologo  2.035.000 (11,8%). Il 16 dic. 2012 fece 2.483.000 telesp. (15,05%)
  5. 28 apr 2014 Piazzapulita La7. 974.000 telesp. (4,31%). Il 14 apr. senza Berlusconi, il 21 era festa, 992.000 telesp. (4,48%).
  6. 29 apr 2014 Mattino 5 Canale 5. 598.000 telesp. (11,78%). Il 28 apr. senza Berlusconi 577.000 telesp. (10,94%)
  7. 1 maggio 2014 Studio Aperto Italia 1 h. 18.30. 894.000 telesp. (6,90%)
  8. 1 maggio 2014 Tg 5 Canale 5 h. 20 3.616.000 telesp. (17,57%)
  9. 2 maggio 2014 Virus Rai 2. 871.000 telesp. (3,48%).  Il 25 apr senza Berlusconi 1.020.000 telesp. (4,46%)
  10. 3 maggio 2014 Tg 2 h 13 Rai 2. 2.663.000 telesp.  (15,23%)
  11. 4 maggio 2014 In mezz’ora Rai 3. 937.000 telesp. (5,74%)
  12. 5 maggio 2014 Studio Aperto h 12.30. 1.675.000 telesp. (14,09%)
  13. 5 maggio 2014 Tg 4 h 18.55. 725.000 telesp. (4.71%)
  14. 6 maggio 2014 Radio Anch’io Radio 1
  15. 6 maggio 2014 Matrix Canale 5. 676.000 (8,8%)
  16. 8 maggio 2014 Radio Capital
  17. 9 maggio 2014 I° Giorno dei servizi sociali: Berlusconi è su tutti i media.

Agcom rilevazione dal 19/04/2014 al 02/05/2014 pluralismo politico / istituzionale in televisione nei telegiornali. Campagna elettorale 2014

8 Mag 2014

Agcom dati Pluralismo politico / istituzionale in televisione nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 19/04/2014 al 02/05/2014. Campagna elettorale per le elezioni europee 2014.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione, tutte le edizioni in onda.
Dati telegiornali Tempi di antenna dei soggetti politici.
Il Tempo di antenna indica il tempo complessivamente dedicato al soggetto politico ed è dato dalla somma del “tempo di notizia” e del “tempo di parola” del soggetto politico.

TG1 TG2 TG3 LA7
Forz Italia Pdl
37,41% 26,91% 40,73% 46,74%
Nuovo C Destr  9,19% 6,67%  9,49% 8,05%
Lega Nord  3,77%  3,97%  2,37% 3,50%
Pd 13,52% 17,38% 13,73% 10,98%
Scelta Civica
 2,08% 2,59%  0,83%  0,42%
Mov 5 Stelle 16,99% 22,37% 15,44% 21,58%
TG5 TG4 St. Aperto Skytg24
Forz Italia Pdl
40,87% 35,85% 27,73% 41,05%
Nuovo C Destr 6,24%  2,78%  9,14%  6,24%
Lega Nord  3,55%  4,12%  5,21%  1,65%
Pd 16,73% 20,58% 21,88% 13,96%
Scelta Civica
 1,81%  1,20%  4,35%  1,72%
Mov. 5 Stelle 12,53% 19,02%  16,89% 24,82%
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: