Spot Rofixdol 2016: il mio nome è Rofix, Rofixdol

25 agosto 2016
In onda lo spot Rofixdol spray Pool Pharma taglio 20″. Protagonista Mr Rofix novello James Bond con la classica frase: il mio nome è Rofix, Rofixdol. -Armato- di Rofixdol sconfigge il mal di gola: calato nella parte,  di agente segreto, chiude lo spot con posa iconografica, di Bond modello, locandina cinematografica.

Claim: Rofixdol, missione compiuta via il mal di gola
Pay off: Rofixdol
Soundtrack: assente

https://www.youtube.com/watch?v=EyQAjMcg8?rel=0&controls=0&showinfo=0&w=300&h=169%5D


Tgr Valle D’Aosta, dopo i servizi in lingua francese anche le interviste in studio

23 agosto 2016
Persiste negli anni il cattivo gusto del Tg Regionale Valle D’Aosta, nel mandare in onda, durante il periodo di maggior afflusso turistico, come il mese d’agosto, i soliti servizi in lingua francese. Oggi ciliegina sulla torta, in studio intervista in francese all’italianissima ospite valdostana.
Mi permetto di sottolineare che la Valle D’Aosta è una regione d’Italia e il Tgr dipende dalla Rai, servizio pubblico: le interviste in studio in francese ad ospiti italiani, i servizi totalmente in lingua francese ad uso eslusivo dei residenti, la cosidetta minoranza linguistica, possono soddisfare i bisogni, nei restanti 11 mesi al netto delle due settimane ad agosto, una a Natale e una a Pasqua.
Coi soldi del mio canone i loro servizi in francese, coi soldi delle mie tasse i loro privilegi di regione autonoma: anche no.

Tgr Valle D’Aosta, puntuali tornano ogni anno i servizi in lingua francese nel bel mezzo di agosto

22 agosto 2016

Persiste negli anni il cattivo gusto del Tg Regionale Valle D’Aosta, nel mandare in onda, durante il periodo di maggior afflusso turistico, come il mese d’agosto, i soliti servizi in lingua francese, o peggio in  patois.
Mi permetto di sottolineare che la Valle D’Aosta è una regione d’Italia e il Tgr dipende dalla Rai, servizio pubblico italiano: i servizi totalmente in lingua francese ad uso eslusivo dei residenti, la cosidetta minoranza linguistica, possono soddisfare i bisogni, nei restanti 11 mesi al netto delle due settimane ad agosto, una a Natale e una a Pasqua.
Coi soldi del mio canone i loro servizi in francese, coi soldi delle mie tasse i loro privilegi di regione autonoma: anche no.


Bianca Berlinguer promossa con un preserale suicida

5 agosto 2016
Bianca Berlinguer come previsto è stata sostituita alla direzione del Tg 3 con Luca Mazzà, noto alle cronache perchè ad ottobre lasciò il posto di capostruttura di Ballarò, in polemica con Giannini, per la linea antirenziana seguita dal talk. L’alternanza in Rai, deve essere la regola per garantire pluralismo di idee e di pensieri e i quasi 7 anni della Berlinguer alla guida del Tg 3 son stati fin troppi, certo che se come ringraziamento del lavoro svolto, ti rifilano una striscia alle 18.30 su Rai 3 nel preserale in pieno infotainment, striscia che alla presentazione dei palinsesti, 28 giugno, ancora non esisteva, si capisce che sei stata ” premiata “. Verrà invece silurata, quando, dati alla mano, gli ascolti saranno pessimi; in tutto questo, i telespettatori di Geo & Geo, programma divulgativo, ringraziano. Doppia fregatura.

Buone vacanze, scatta la pausa estiva, ci si ritrova a fine mese, sempre che il Tgr Vallè d’Aosta non mi delizi con i suoi soliti servizi in francese..


Freccero a La Gabbia Open: Renzi sta facendo il monocolore in Rai, è una vergogna. Nemmeno Berlusconi faceva questo

5 agosto 2016
La Gabbia Open, ospite a tarda serata Carlo Freccero; dopo lungo dibattito con Klaus Davi, ne esce questa disanima, il resto sul mio post precedente e sul sito La 7.
Freccero: ” .. chiaramente il web, chi usa la rete, ha già una opinione, ha già in qualche modo la sua idea, e quindi le persone hanno già una visione.
Sulla televisione agisce su gli indecisi, agisce su chi non ha competenza mediatica, agisce su quelle persone che non leggono i giornali, agisce su un gruppo di persone che non ha competenza a volte culturale; per cui ha una incidenza fortissima, ma io devo dire che in questi ultimi 30 anni ha dimostrato la televisione quanto ha contato, e quanto ha pesato nella nostra storia italiana.. “
Freccero: ” Renzi sta facendo il monocolore in Rai, è una vergogna. Nemmeno Berlusconi faceva questo”.
Freccero: “Quando Renzi dice che oramai il lavoro sta aumentando.. la persona che non trova lavoro, oltre a credere quello che dice la televisione, si sente doppiamente fallito, e quindi in qualche modo viene anche a perdere la sua rabbia, e viene in qualche modo a perdere la sua resistenza al potere: quindi ha un effetto dirompente la televisione.. siccome io studio di televisione.. posso giudicare tutti gli effetti perversi che ha questa propaganda.. non capite che effetto ha le tv? Quindi ragazzi: im pa ra te. Im pa ra te.”.
Freccero: ” .. il renzismo  è una dittatura, è una suddità, è una cretinata “.
A parte la chiosa, esagerata e folkloristica finale è un discorso importante che passerà comunque inosservato per buona pace di tutti.

Spot Now Tv 2016 testimonial Frank Matano

4 agosto 2016
In onda lo spot Now Tv, taglio 30″. Now Tv è il nuovo brand internazionale della internet tv di Sky. Testimonial sempre Frank Matano che ci illustra, con sottofondo il tormentone Sofia di Avaro Soler, in quante e varie occasioni possiamo usare Now Tv, sul proprio dispositivo preferito e senza contratto.
Nel filmato salta all’udito una frase che non si può proprio dire: è la migliore internet tv di sempre. Lo Iap dovrebbe intervenire..

Claim: Arriva Now Tv, la nuova internet tv di Sky. Now Tv, NOW YOU CAN
Pay off: Now Tv, la internet tv di Sky. Now Tv, NOW YOU CAN
Soundtrack: Sofia di Alvaro Soler


La Gabbia Open, Freccero: la televisione ha ancora un ruolo molto importante in Italia, lo sanno cani e porci

4 agosto 2016
La Gabbia Open, ospiti a tarda serata Carlo Freccero e Klaus Davi, le frasi salienti del dibattito, il resto sul sito La 7.
Carlo Freccero sulle possibili nomime: ” Renzi è un pigliatutto.. c’è un monocolore politico.. siamo ritornati all’epoca di Fanfani quando in Rai c’era un solo canale..”
Klaus Davi: ” Dissento dal mio consigliere di amministrazione ( Freccero ) perchè intanto non ritengo che la tv sia così centrale nel forgiare l’opinione pubblica ”
Freccero: ” Non diciamo cazzate, per favore. È già tardi, se cominciamo a dire fesserie.. ”
Davi: “.. i grillini, la Lega, si sono affermati con mezzi alternativi che non hanno usato la televisione che ricopre un determinato target.. io non credo che l’opinione pubblica decida in base a quello che dirà la Rai.. ”
Freccero: ” Io volevo fare una discussione seria, invece questa è ridicola.. ”
Davi: ” Non ci sono professionisti in Rai? ”
Freccero: ” Non fare battute idiote, ci sono tantissimi professionisti, ma il problema è che le nomine sono fatte in funzione del referendum. Forse, Klaus, vuoi mantenere una condizione di opinionista in Rai. Il tuo intervento è fuori luogo e stonato.. ”
Davi: ” Io non credo che la televisione sia così centrale nel determinare, allora i grillini come sono cresciuti? La Lega? ”
Freccero: ” .. per favore vengo qui, vorrei avere una discutere sui dati non su delle battute: la televisione ha ancora un ruolo molto importante in Italia, lo sanno cani e porci “.

L’attenta disanima sulla televisione di Freccero che ne segue, sul prossimo post.
La Gabbia Open, 591.000 telespettatori, share 3.8%.


Netflix, Gilmore Girls: A Year in the Life dal 25 novembre

29 luglio 2016


Pippo Baudo 80 anni torna conduttore per i 40 di Domenica In

27 luglio 2016
Pippo Baudo novello 80enne, condurrà e sarà direttore artistico della prossima edizione di Domenica In che festeggerà il 3 ottobre 40 anni dalla messa in onda. Povera Rai. In rete circolano le anticipazioni visto che pare sia in cerca della nuova Cuccarini-Parisi: provinata tra le altre, tale Flora Canto nota solo al pubblico di Uomini e Donne.
Puro Orrore. Che non passi l’idea che per lavorare in Rai la domenica pomeriggio su Rai 1 basti aver fatto Uomini e donne.

Mentana a Masia: non usi la locuzione porta a porta

27 luglio 2016
Tg La7 ore 20 siparietto tra la oramai coppia di fatto del lunedì, Mentana Masia.
Masia: ” Manca ancora un mese e mezzo prima del referendum.. questa ipotesi di campagna elettorale molto forte, sul porta a porta..”
Mentana: ” Non usi quella locuzione, ridacchiando, glie l’ho già detto, porta a porta non si pò dire, no sto scherzando ” e ridono tutti e 2
Masia: ” Door to door”
Mentana: ” No sto scherzando e ci mancherebbe altro.. “.
Non bastasse, chiusura di telegiornale gigionesca, delegittimando il proprio sondaggista in un attimo, Mentana: ” Per evitare che lei vada a mischiarsi con i venditori di perline e altre cose sulle spiagge, facendo i sondaggi anche ad agosto, noi finiamo lunedì prossimo..” che se Masia è color panatura Findus. come Conti, prima della ferie chissà dopo.. ma questo sarebbe un altro post.

Complimenti per la connessione, Nino Frassica protagonista

25 luglio 2016
Complimenti per la connessione in prima serata su Rai1 è il primo progetto di inclusione digitale della Rai; dallo spin off della più popolare serie televisiva, Don Matteo, il Maresciallo Cecchini e il Capitano Tommasi introducono  il mondo del web, protagonisti di venti brevi episodi.
Complimenti per la connessione -Selfie- troppo spin off, poco educational, dura 5.16 di cui 2.30 tra sigla e nulla introduttivo, meglio sarebbe stato usare i 2 minuti e 30 per ampliare la spiegazione finale a cartoni che dura solo 54 secondi, facendola così molto più lenta: una persona anziana ha bisogno di tempo per capire le nuove tecnologie, finiti i 54 secondi avrà dimenticato tutto, in particolare quando si tratta di argomenti più -complicati- che la spiegazione del Selfie.
Idea felice di un buon servizio pubblico, da rivedere e correggere perchè il target è poco centrato, 5 minuti, non sono tempistiche da anziani.
Tutte le repliche sul sito Rai o alle 16.20 su Rai 1 perdendosi nel palinsesto, quando bastava replicare la collocazione serale nel diurno, visto gli ottimi ascolti.

Matteo Salvini ospitate tv giugno 2016

25 luglio 2016
Matteo Salvini leader della Lega, elenco ospitate nei talk tv, radio e online nel mese di giugno: la scalata è partita oltre un anno fa, essere in video sempre, paga nei sondaggi, come insegnano i suoi noti, oramai decaduti, predecessori.
Compiuta la scalata come leader di destra, a secondo dell’occorrenza cambia look: camicia e abito d’ordinanza in tv, giubbotto o felpa municipalizzata, da interventista, tra la gente.

Elenco ospitate giugno 2016 esclusi i tg: 20 ospitate su 30 giorni. ( Elenco ospitate maggio 2016 )

24 giugno 2016 Porta a Porta, Rai 1 ospite Salvini
20 giugno 2016 Porta a Porta, Rai 1 ospite Salvini
20 giugno 2016 Quinta Colonna, Rete 4 ospite Salvini
20 giugno 2016 Dalla vostra parte, Rete 4 ospite Salvini
18 giugno 2016 Porta a Porta, Rai 1 ospite Salvini
17 giugno 2016 Dalla vostra parte, Rete 4 ospite Salvini
17 giugno 2016 L’aria che tira, La 7 ospite Salvini
17 giugno 2016 Radio Capital, ospite Salvini
16 giugno 2016 Ballarò, Rai 3 ospite Salvini
14 giugno 2016 DiMartedì, La 7 ospite Salvini
8 giugno 2016 Matrix, Canale 5 ospite Salvini
6 giugno 2016 Quinta Colonna, Rete 4 ospite Salvini
6 giugno 2016 Porta a Porta, Rai 1 ospite Salvini
5 giugno 2016 Porta a Porta, Rai 1 ospite Salvini
3 giugno 2016 Bersaglio mobile, La 7 ospite Salvini
3 giugno 2016 Tagadà, La 7 ospite Salvini
3 giugno 2016 Telelombardia ospite Salvini
3 giugno 2016 Mattino 5, Canale 5 ospite Salvini
2 giugno 2016 Otto e mezzo, La 7 ospite Salvini
1 giugno 2016 Agorà, Rai 3 ospite Salvini


Prime Time: Temptation Island batte SuperQuark

21 luglio 2016
Temptation Island 3.084.000 spettatori su Canale 5 con il 17.32%, SuperQuark 2.376.000 su Rai 1 con il 13.26% di share e ho detto tutto.

Spot Treccani 2016: carino?

19 luglio 2016
In onda di ritorno lo spot Treccani, taglio 20″. Una ragazza riesce a commentare qualsiasi cosa con una sola parola: carino. L’intento nella frase portante: Senza parole? La lingua italiana ne comprende oltre 250mila, usiamole!
Nel filmato salta all’occhio la scena girata sul pullman perchè mai un signore anziano in sovrappeso, dovrebbe alzarsi dal sedile per dare il posto ad una ragazza poco più che ventenne? A 20 anni è lei che si deve alzare per dare il posto a lui, se dobbiamo proprio sottolinearlo.
Ad aprile una corsa tra i quotidiani ad indorare e giustamente, questo spot intento a valorizzare la nostra -carinissima- lingua italiana.. ma il nonno è passato inosservato, tutto dovuto. E si potrebbero anche discutere le parole comunque scelte dozzinali, che la ragzza usa in chiusura, per commentare la vista su Matera: magnifico, emozionante, sconvolgente, splendido, grandioso, fantastico, bellissimo.. Pollice verso.

Claim: Treccani
Pay off: Treccani. Le parole valgono.
Soundtrack: originale


Spot SuperMocio Vileda 2016: mamma serva con figlio maleducato

18 luglio 2016
In onda lo spot SuperMocio Vileda, taglio 20″. Protagonista una madre versione serva rintronata; il figlio un giovane ragazzo, torna a casa con le scarpe infangate e fiero,  dal piglio menefreghista, ignorando l’uso dello zerbino, lascia le sue impronte sul parquet, ancora più fiera la madre che invece di mettere in mano al figlio, il Mocio e obbligarlo a pulire istantaneamente ( da lì la riuscita dello spot, anche un ragazzo sa usarlo ), soave canticchia e pulisce solerte lei. Altro che figlio rock e mamma rock come lei si definisce impugnando il Mocio Vileda, mamma serva tonta e figlio maleducato. Pollice verso.

Claim: Nuovo SuperMocio Vileda. La rockstar del pulito
Pay off: SuperMocio Vileda
Soundtrack: assente


Spot aceto balsamico Monari Federzoni lancia telenovela Amaranta

30 giugno 2016
In onda lo spot aceto balsamico Monari Federzoni, taglio 20″. Protagonista la telenovela Amaranta con i suoi 3 interpreti calati nella parte, tutto condito da passione, adulterio, congiure e sotterfugi.  Divisa in tre episodi con le tipiche frasi da telenovela, ” Sei proprio sicuro che è tuo padre? ” ( si nello spot non è previsto l’uso del congiuntivo ) si chiudono sempre con finale: questa telenovela è offerta dall’aceto balsamico di Modena IGP, Monari Federzoni, un nome lungo come la sua storia.
Resta lo stupore dell’assurdo, si dimentica il produttore, l’abbinamento telenovelas aceto balsamico, allontana l’idea di un prodotto selezionato di eccellenza, IGP. Rimane tale Amaranta non il nome dell’aceto. Di altro segno l’affisione e la stampa, piacevole dalla grafica pulita, si fa notare e colpisce l’attenzione in positivo.

Claim: Monari Federzoni, un nome lungo come la sua storia
Pay off: Monari Federzoni, un nome lungo come la sua storia.
Soundtrack: originale


Spot Tampax Compak

29 giugno 2016
In onda lo spot Tampax Compak, taglio 30″. Protagonisti dei giovani ragazzi alle prese con il mondo femminile, collant, eyeliner, sandali con lunghi lacci, ceretta e finale con l’assorbente interno, spiegato tra sorpresa e sorrisi, nella semplicità del suo utilizzo. Divertente, allegro, chiaro; svecchiati tutti i rimandi ai soliti spot.

Claim: Tampax Compak. Facile, a prova di uomo.
Pay off: Tampax Compak. Facile, a prova di uomo.
Soundtrack: originale


Bikini Island La 3, Temptation Island Canale 5: inizia ufficialmente l’estate dei guardoni

24 giugno 2016
Bikini Island condotto da Cristina Buccino ha debuttato lunedì su La 3, Temptation Island parte il 28 su Canale 5, manca solo all’appello l’assente Lucignolo 2.0 e l’estate dei guardoni televisivi è servita.

Giuliano Ferrara torna in Rai come autore

24 giugno 2016
La notizia: Giuliano Ferrara torna in Rai come autore. Ci siamo liberati di Maurizio Costanzo come autore e chiamano Giuliano Ferrara: qualcuno rema contro.

Mario Monti a Mentana: Non sapevo che avesse messo su una trasmissione di entertainment

24 giugno 2016
Mario Monti salutando Mentana prima di andarsene: ” .. non sapevo che avesse messo su una trasmissione di entertainment ” che proprio un complimento non è.
Tg provinciale, gigioneggiare con i giornalisti in collegamento e in studio con gli ospiti, toglie di professionalità e credibilità.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 70 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: