Un Festival tutto al maschile 2

6 marzo 2021

Un Festival al maschile 2.
Ore 22 presenze femminili ZERO sul palco di Sanremo. Amadeus, Fiorello, Ibrahimović, fate uscire anche Lauro e facciamo tombola.
E lo spot, nel blocco delle 22, istituzionale Rai, 8 marzo, giornata internazionale della donna, suona ridicolo.


Amadeus Fiorello Lauro Ibrahimović un Festival tutto al maschile

3 marzo 2021

Un Festival al maschile.
Amadeus conduttore, fisso 5 serate.
Fiorello co-conduttore, fisso 5 serate.
E ok, ovvio son li per questo.
Achille Lauro performer, fisso 5 serate.
Ibrahimović ospite, fisso 5 serate.
Donne fisse x 5 serate x un qualsivoglia motivo: non previste, non necessarie, detta breve, tutte intercambiabili.
Solo gli uomini sono investiti di questo merito, le donne variano ogni sera, nessuna ha l’onore di proporre la propria presenza, per tutte e 5, le serate.
E’ un dato di fatto talmente assunto che nessuno, ci ha fatto caso, anzi tutti si beano della presenza x 5 serate, 5, dello strambo ideatore, di basse massime motivazionali acchiappa tifosi pane e calcio.

Ps. Oggi si scopre che Ibrahimović salta, forse, la serata odierna.


Amadeus versione covid spalla di Fiorello, Ibrahimović e Matilda De Angelis

3 marzo 2021

Amadeus e Fiorello conducono il 71° Festival versione covid, il vuoto che ci avvolge è lo stesso che riempie l’Ariston: un Festival in Dad.
– Amadeus spalla di Fiorello quando insieme.
– Amadeus spalle di Ibrahimovic, quando insieme.
– Ibrahimovic pagato (compenso che darà in beneficenza) per portare il suo io sul palco come da previsioni: solo chi mangia pane e calcio può apprezzarlo, il mondo normale no.
– Achille Lauro copia incolla Velvet Goldmine, tanto tuonò che non piovve.
– Le ballerine piumate della coreografia, imbarazzanti, hanno più coordinazione ed energia un gruppo di amiche a una festa dell’oratorio.
– Arisa bello il bracciale, così famoso che la regia fa numeri per non inquadrarlo.
– Colapesce Di Martino il giro di chitarra è identico a Figlio di un re di Cesare Cremoni.
– Matilda De Angelis versione maestrina rimandata, versione cantante promossa.
– Maneskin ritmo e testo.
– Michelin e Fedez piatti.
– Noemi si nota solo il cambio di taglie.
– Coma cose premesse mantenute, potrebbero vincere.
– Annalisa basica ma arriva subito, orecchiabile.


Zlatan Ibrahimovic: Amadeus mi ha chiamato perché vuole spaccare tutti i record e io mi presento

2 marzo 2021

Zlatan Ibrahimovic protagonista per le 5 serate del Festival, sbarca a Sanremo con il suo immenso io: vorrei sotto i riflettori, uno sportivo italiano nella veste di superospitone, non il solito calciatore. E va sottolineato, bastava e avanza va 1 sola serata, come sarà per tutti gli altri ospiti.
Le Zlatanate più famose:
– “Il Covid ha deciso di sfidarmi, cattiva idea”
– “Io non ho bisogno dei media, sono i media che hanno bisogno di Zlatan”
– “Non posso che compiacermi di quanto sono perfetto”
– “Sono più di una leggenda e dovunque vado domino”
– Ad Ancelotti: “Credi in Gesù Cristo?”. “Sì”, rispose Carletto. “Allora credi in me, e rilassati”
– “Il mio ruolo? Non saprei. Ne ho undici”
– “Non sono uno violento, ma fossi Guardiola avrei paura”
– “Batterete il Portogallo?” Ibra: “Solo dio lo sa”. “Beh, è un po’ difficile chiederglielo”. “Ce lo hai davanti”.
Le Sanremate di Ibrahimovic:
– “Questo non è il mio mondo ma sono in buone mani con Amadeus e Fiorello, e non sono preoccupato. Se sbaglio nessuno mi può giudicare perché non è il mio mondo, se faccio bene meglio perché così avrò un lavoro quando smetto”
– “Voglio dare indietro all’Italia quello che mi ha dato, non solo nel calcio. E’ arrivata l’opportunità di fare il Festival, ho chiesto e mi hanno detto che è la più grande cosa che c’è in Italia: e allora lo facciamo. Amadeus mi ha chiamato perché vuole spaccare tutti i record e io mi presento”
– “Nel mio mondo i soldi non sono importanti, i soldi che entrano li diamo in charity, non vi preoccupate”
– “Canterò con Sinisa: non so come andrà Spero che non sappia cantare neanche loro, così saremo allo stesso livello. Ci piloteranno Amadeus e Fiorello. Non voglio essere troppo programmato: devo essere Zlatan e basta.”


Tommaso Zorzi novello Ibrahimovic: volevate essere me ma non ce l’avete fatta

2 marzo 2021

Tommaso Zorzi: “Io ho vinto, non serve il discorso.
Il discorso è che volevate essere me ma non ce l’avete fatta” così a chi in sottofondo urlava -di scor so, di scor so-, durante la festa in albergo, con tutti i concorrenti.
Da Riccanza al Gf Vip, se il pubblico votante avesse capito che Tommaso Zorzi non è uno di loro, non sarebbe il pubblico votante del Gf Vip.


Tommaso Zorzi vince il Gf Vip

2 marzo 2021

Tommaso Zorzi vince, come previsto, il Gf Vip: mai visto concorrente così promozionato. Verrà spalmato su tutto il palinsesto, copertina Chi compresa nel pacchetto; conduttore ed autori sono riusciti nell’evidente intento.


Covid, mascherine FFP2 un anno dopo

23 febbraio 2021

Covid-19 o Coronavirus dilaga.., così iniziava il mio post 1 anno fa sulle mascherine utili da comprare le FFP2 e FFP3. Nessuno avrebbe mai pensato che 365 giorni dopo, il tema mascherine, sarebbe stato ancora cosi attuale.
Temo che tra 1 anno ancora ne riparleremo.


Tommaso Zorzi vince anche l’Isola stando ancora al Gf Vip

10 febbraio 2021
Tommaso Zorzi vince il Gf Vip a 20 giorni dalla finale: quando il Corriere della sera ti cita, oggi, come opinionista dell’Isola dei famosi, e non come probabile opinionista – che già sarebbe da miracolato-, hai già vinto il Gf Vip senza nemmeno saperlo. Poi che lo vinca davvero, sarà solo un dettaglio già scritto nelle stelle: mai visto concorrente piu quotato, così promozionato.

Costanzo su Chi silura Barbara D’Urso

22 gennaio 2021

In rete potete leggere una disanima di Maurizio Costanzo sui palinsesti mattutini,pomeridiani, di Rai e Mediaset, tratta da Chi: testuale ” non c’é alcuna casualità nella programmazione, bensì un attento esame dell’età del pubblico che in quelle ore è davanti al televisore.”. Non c’è altresi, alcuna casualità, ma una attenta sceltà, l’aver evitato sul pezzo, di menzionare Pomeriggio 5 di Barbara D’Urso.


Ciampolillo, Var, top trend su Twitter e sbeffeggiato su Wikipedia

19 gennaio 2021
Casellati in diretta televisiva nazionale, invoca il Var su la chiamata del senatore Ciampolillo, mai successo prima, che si ritrova così top trend su Twitter e la rete su Wikipedia non lo perdona.
Rai 1 stravolge la serata per seguire gli avvenimenti con Giorgino, Floris gli dedica un monitor dello studio di Di Martedì, il suo focus è l’ospite Bersani. 2 storytelling, differenti ascolti.

Prima serata scontro Renzi, Zingaretti, Bersani

17 gennaio 2021

Ore 21.21 Renzi da Giletti, Bersani da la D’Urso, Bersani da Fazio: io passo. Anzi, evito.


Mentana in diretta 2 ore dopo a notizia chiusa

6 gennaio 2021

Edizione straordinaria di Tg La7 con Mentana alle 22.30 quando la notizia che riempie tutti i canali di all news mondiali, si è compiuta. E’ quasi comico vederlo parlare con concitazione: si è perso tutto, da quando lui stesso alle 20.30 in chiusura di Tg dava la notizia dei primi casini davanti al Congresso.


Mentana e La7 bucano la notizia del secolo

6 gennaio 2021

Un pezzo di storia americana si sta compiendo a Capitol Hill in diretta mondiale su tutti i canali televisivi, Rai 2, Rete 4, Sky sul pezzo: La7 buca la notizia.


Bolle danza con Hunziker

31 dicembre 2020
Danza con me 2021 programma prodotto da Rai1 di e con Roberto Bolle, torna il 1 gennaio in prima serata sulla rete ammiraglia.
Tra il cast come riporta il comunicato Rai: Ospite d’eccezione della puntata Michelle Hunziker che si esibirà con Bolle in un numero di musical. A lei inoltre Roberto ha affidato la presentazione di un pezzo contro la violenza sulle donne, tema ad entrambi molto caro.
Con tutti i volti Rai perchè la Rai debba pagare, un volto spiccatamente targato Mediaset Canale5 non è chiaro. Qualunque volto Rai, invitata al suo posto, sarebbe stata capace di ballare e trattare un pezzo contro la violenza sulle donne anche senza aver fondato una associazione a riguardo. Ancora una volta in Rai si cerca a Mediaset, quando Mediaset non cerca in Rai.

Google Zeitgeist 2020 Italia: gli argomenti più cercati su Google Trends

23 dicembre 2020
Google: Zeitgeist 2020 Italia, le parole chiave un anno di ricerche su Google Trends.

Italia: Parole
1 Coronavirus
2 Elezioni Usa
3 Classroom
4 Weschool
5 Nuovo Dpcm
6 Diego Maradona
7 Kobe Bryant
8 Meet
9 Contagi
10 Protezione Civile
Italia: Persone
1 Alex Zanardi
2 Silvia Romano
3 Donald Trump
4 Joe Biden
5 Giuseppe Conte
6 Kim Jong-un
7 Boris Johnson
8 Kamala Harris
9 Rula Jebreal
10 Elon Musk
Italia: Eventi
1 Campionato seria A
2 Elezioni Usa
3 Festival Sanremo
4 Champions League
5 Europa League
6 Rolland Garros
7 Black Friday
8 NBA
9 Referendum
10 Festa Repubblica
Italia: Cosa significa
1 Pandemia
2 Mes
3 Dpcm
4 Congiunti
5 Urbi et orbi
6 Bonsai
7 Smartworking
8 Lockdown
9 Rsa
10 Black lives matter

 


Bolle come Garko rifiuta Tapiro, Valerio Staffelli non accetta il no

16 dicembre 2020
Gabriel Garko rifiuta il tapiro e nell’allontanarsi l’auto schiaccia il piede a Valerio Staffelli, 3 anni e mezzo dopo, (vedi post), stesso film, Roberto Bolle rifiuta il tapiro e Staffelli finisce in Pronto Soccorso per il piede schiacciato dal taxi che portava il ballerino.
Se Striscia è libera di consegnare il Tapiro, a chi vuole, il ricevente deve essere altrettanto libero, sottolineo, altrettanto libero nel dire un forte e chiaro, no grazie, senza che poi si perpetui la solita manfrina televisiva, di pietosi inseguimenti dal possibile nefasto esito, porta audience.
Obbligando, esasperando le persone con insistenza, si crea terreno fertile per disguidi anche rovinosi, e spiace per chi poi si faccia male, di una o dell’altra parte.
La libertà di sentirsi in diritto di consegnare, per forza, tapiri, deve valere uguale, di quella, di dire: no grazie.
E finita lì.

Finale XFactor Cattelan lascia Sky

11 dicembre 2020

Alessandro Cattelan si prende tutta la scena e sul più bello annuncia l’abbandono di XFactor, pochi istanti prima di proclamare il vincitore. L’approdo in Rai, un futuro Sanremo 22 è una certezza (per chi scrive).

Finalina stitica per la vincitrice, Casadilego ( sperando che non faccia la fine di Giorgia, bella voce pochi bei pezzi cantati.. ), liquidata in pochi secondi non potendo stare sul palco perchè minorenne , dopo le 24: il maggiorenne conduttore autore di XFactor, da serio professionista, poteva doveva, gestire meglio il suo ultimo tempo a disposizione su Skyuno valorizzando il fine della gara non illuminando la sua uscita.

La finale verrà ricordata così: per il cambio vita cambio ammiraglia, del conduttore, il disco d’oro di un concorrente arrivato terzo al televoto ma primo nelle vendite e per ultima, la vincitrice della gara.


Bolle danza Satie Prima della Scala

7 dicembre 2020

Magico Bolle che danza un commovente Satie alle Prima della Scala, versione covid in diretta su Rai1. Rai servizio pubblico.


14 anni di Tvandtv: telaguardo e telaracconto ancora

28 novembre 2020
14 anni di blog Tvandtv, 28-11-2006-2020, 9 su WordPress.


Maradona über alles

27 novembre 2020
Imbarazzante e riprovevole come una certa Italia, letta, vista e sentita ogni dove, abbia reagito alla morte dell’ex calciatore argentino Maradona.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: