Archive for the 'Diciannovequaranta' Category

DiciannovEquaranta Floris flop

13 settembre 2014
DiciannovEquaranta nuovo programma di Floris su La7, la prima settimana di messa in onda si è rivelata un disastro: da traino a zavorra. Tanti gli errori che sommati hanno portato questa disfatta mediatica.
– Il 2 settembre Ansa riportava: ” Come dimostrano i titoli, vogliamo essere concreti sin dall’inizio – spiega il conduttore -. Lavoreremo quotidianamente sulla notizia del giorno, con 15-18 minuti di informazione, e il sondaggio del giorno di Pagnoncelli.” Smentito subito dai fatti, il programma tutto scritto perde immediatezza, la concretezza annunciata si appensantisce e diventa mattone. L’unico vero momento di Floris sul pezzo è stato martedì, la lettura della formazione dell’Italia che si apprestava a giocare contro la Norvegia, Norvegia, non finale dei Mondiali Italia Germania. Vedere leggere a Floris la formazione della nazionale è stato il baratro.
– Lo studio cupo  infestato da opprimenti scritte fluo, respinge il telespettatore che si appresta per la cena, già le notizie sono ansiogene che almeno lo studio sia accogliente, visto orario.
– Gli ospiti, non c’è distinzione tra l’Ospite e gli ospiti, una cozzaglia di pensieri, nessuna idea personale approfondita.
Less is more.

Lunedì 8:
Il Commissario Cordier: 224.000 spett.(2.04%)
Diciannovequaranta: 258.000 spett. 1.45% share
Tg La7: 1.210.000 spett.  5,74% share.
Martedì 9:
Il Commissario Cordier: 301.000 spett.(2.54%)
Diciannovequaranta: 321.000 spett. 1.81% share
Tg La7: 1.163.000 spett. 5.45% share
Mercoledì 10:
Il Commissario Cordier: 302.000 spett.(2.53%)
Diciannovequaranta: 433.000 spett. 2.38% share
Tg La7: 1.166.000 spett. 5.39% share
Giovedì 11:
Il Commissario Cordier: 282.000 spett.(2.27%)
Diciannovequaranta: 366.000 spett. 1.94% share
Tg La7: 1.180.000 spett. 5.35% share
Venerdì 12:
Il Commissario Cordier: 259.000 spett.(2.02%)
Diciannovequaranta: 338.000 spett. 2.06% share
Tg La7: 1.210.000 spett. 5.74% share

Floris, Pagnoncelli e Vicsia Portel: parte DiciannovEquaranta

8 settembre 2014
Diciannovequaranta l’esordio di Floris su La7, in diretta: rigido, ingessato, in uno studio cupo dove le eccessive scritte colorate, creano caos ed emicrania. Primo ospite Susanna Camussi, segretario generale della Cgil; l’impressione è che il sondaggista Pagnoncelli parli più di lei, sminuendo la sua importanza di ospite. Promossa nella squadra la giornalista Vicsia Portel che conferma sempre  il suo stile collage, anche dopo Ballarò.
Diciannovequaranta in breve: Floris, Vicsia Portel, Sebastiano Maffettone, Pagnoncelli, Camusso, Messina, Polito, Martone tutti in meno di 15 minuti. Troppa carne al fuoco.

Floris DiciannovEquaranta traino per Mentana TgLa7

5 settembre 2014
Diciannovequaranta nuova striscia quotidiana d’informazione condotta da Floris su La7 in diretta dal lunedì al venerdì; l’esordio l’8 settembre alle 19.40.
Floris nelle vesti di traino ancora non si era visto, ora posizionato prima del Tg La7 targato Mentana diventerà l’ alternativa politica nel finale della fascia preserale, a l’Eredità, Rai 1 ed Avanti un altro, Canale 5. La7 sempre più un canale di all news, eccezioni a parte, vedremo quali risultati: che il traino non si trasformi in un boomerang.

Questo nuovo corso, l’approfondimento politico prima del Tg La7, speriamo elimini definitivamente la melassa introduttiva, diversi minuti che abitualmene Mentana propina ai suoi telespettatorii: un editoriale ogni tanto potrebbe essere un valore aggiunto del direttore, un polpettone introduttivo ogni sera sistematico, irrita, è inutile: fa solo cambiare canale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: