Posts Tagged ‘Tg La7’

Mentana pletorico su incendio Notre-Dame

17 aprile 2019
Mentana ieri sera ha aperto il tg con la diretta, 7 minuti, di Macron che parla alla nazione, dell’incendio di Notre-Dame, a cui fa seguire dettagliato servizio; come non bastasse, chiusura di tg, da Parigi in diretta tra fedeli canterini in latino pro bono Mater, pro cattedrale. Zero morti, zero feriti, zero attentato, zero catastrofe, zero strage, perché tediarci con i problemi dei francesi in apertura? Questo cavalcare la notizia, francese, modello maratona, non è notizia. La Grandeur française lasciamola narrare ai media francesi. 
Aveva appena finito di propinarci dirette per la Brexit ( buffonata inglese senza pari ), adesso speriamo non ci siano aggiornamenti quotidiani per i prossimi giorni a venire, su postumi incedio, incedio evitabile, si scoprirá prossimamente.

Ranking dei 10 soggetti politici e istituzionali che parlano di più nei Tg febbraio 2019

15 marzo 2019
Agcom novità, Ranking dei 10 soggetti politici e istituzionali che parlano di più nei Tg da 1/2/2019 al 28/2/2019.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico parla direttamente in voce, espresso in minuti e secondi.
La notizia ha invaso tutti i quotidiani e i siti on line: e già oltre ai dati Auditel esistono anche i dati Agcom.. meglio tardi che mai.
Ranking dei primi 10 su 20, soggetti politici e istituzionali: 1/2/2019 al 28/2/2019, Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
1 Salvini 19:52 Salvini 17:27 Matt 10:43 DiStef :06:03
2 Conte 17:56 Conte 11:19 Conte 10:18 DiMaio 05:20
3 Matt 11:30 Matt 08:57 Salvini 06:10 Conte 05:00
4 DiMaio 10:51 Zingar 08:52 DiMa2 05:40 DiMa2 03:43
5 Berlusc 10:48 Berlusc 08:02 DiMaio 04:09 Salvini 03:34
6 DiMa2 09:15 Salvini2 05:45 Berlusc 03:59 Salvini2 02:15
7 Meloni 05:19 DiMaio 05:09 Tajani 02:52 Fico 01:57
8 Salvini2 05:09 Meloni 04:21 Martin 02:44 Tonin 01:42
9 Martin 05:09 DiMa2 04:08 Zingar 02:31 Martin 01:30
10 Zingar 04:44 Tajani 03:55 Salvini2 02:18 Tria 01:28
Tg 5
Tg4 St. Aperto
SkyTg24
1 Berlusc 35:01 Berlusc 34:14 Berlusc 31:00 Conte 55:39
2 Salvini 17:45 Salvini 15:33 Zingar 07:59 Salvini 52:22
3 Giach 16:19 Zingar 12:25 Conte 07:32 DiMa2 46:54
4 DiMaio 16:03 Renzi 11:44 Renzi 07:30 DiMaio 27:07
5 Zingar 13:49 Martin 10:35 Salvini 06:55 Tria 25:57
6 Matt 13:38 Conte 08:18 Martin 06:54 Zingar 19:29
7 Conte 11:45 DiMa2 07:39 DiMa2 06:29 Renzi 18:52
8 DiMa2 11:03 DiMaio 06:51 DiMaio 04:08 Matt 18:14
9 Martin 10:39 Meloni 06:43 Brambi 03:15 Centin 16:59
10 Delrio 10:12 Calenda 06:32 Maratt 03:09 Martin 16:31

Legenda: Salvini2 e Di Ma2 Di Maio, sono per il tempo parola non da Ministri. Matt Mattarella, Berlusc Berlusconi, Centin Centinaio, Martin Martina, Zingar Zingaretti, Distef Di Stefano, Tonin Toninelli, Giachet Giachetti, Maratt Marattin.

Agcom dati 1/2/2019 al 28/2/2019 Pluralismo politico in tv nei tg

15 marzo 2019
Agcom dati Pluralismo politico in televisione, nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 1/2/2019 al 28/2/2019.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione tutte le edizioni principali.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico parla direttamente in voce.

Dati Agcom, con nuove nomine Rai, in atto dal 1 novembre.

Agcom: 1/2/2019 al 28/2/2019, Dati telegiornali Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
Mov 5 Stelle 20,76% 14,81% 23,13% 27,38%
Lega Nord   8,75% 10,80%   9,76% 11,19%
Pd 26,46% 27,74% 25,40% 27,64%
Forza Italia 23,35% 26,53% 19,37% 15,15%
Frat. Italia   7,31%   7,51%   3,60%   3,28%
Liberi Uguali   3,74%   2,91%   4,72%   2,60%
  Tg 5   Tg4 St Aper SkyTg24
Mov 5 Stelle 14,61% 13,95% 11,81% 24,34%
Lega Nord   8,67%   4,62%   5,28% 12,66%
Pd 34,76% 14,78% 18,89% 40,63%
Forza Italia 22,99% 50,89% 49,16%  9,32%
Frat. Italia   6,07%   5,81%   8,30%   3,94%
Liberi Uguali
  2,22%   0,36%   1,51%   1,91%

Agcom dati 1/1/2019 al 31/1/2019 Pluralismo politico in tv nei tg

21 febbraio 2019
Agcom dati Pluralismo politico in televisione, nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 1/1/2019 al 31/1/2019.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione tutte le edizioni principali.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico parla direttamente in voce.

Dati Agcom, con nuove nomine Rai, in atto dal 1 novembre.

Agcom: 1/1/2019 al 31/1/2019, Dati telegiornali Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
Mov 5 Stelle 16,73% 14,23% 16,10% 15,65%
Lega Nord   4,51%   4,30%   3,49%   7,70%
Pd 28,54% 26,26% 26,58% 23,35%
Forza Italia 28,37% 30,58% 21,37% 15,65%
Frat. Italia   3,91%   4,83%   1,32%   1,35%
Liberi Uguali   4,16%   2,90%   4,29%   5,08%
  Tg 5   Tg4 St Aper SkyTg24
Mov 5 Stelle   9,50% 10,04%   7,78% 30,40%
Lega Nord   4,17%   0,51%   3,89% 11,60%
Pd 24,29% 14,94%   6,50% 24,03%
Forza Italia 38,89% 58,73% 64,36%   8,76%
Frat. Italia   2,59%   2,01%   1,78%   1,47%
Liberi Uguali
  3,32%   0,84%   2,36%   2,05%

Agcom dati 1/12/2018 al 31/12/2018 Pluralismo politico in tv nei tg

4 febbraio 2019
Agcom dati Pluralismo politico in televisione, nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 1/12/2018 al 30/12/2018.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione tutte le edizioni principali.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico parla direttamente in voce.

Dati Agcom, con nuove nomine Rai, in atto dal 1 novembre.

Agcom: 1/12/2018 al 31/12/201, Dati telegiornali Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
Mov 5 Stelle 16,25% 13,38% 13,31%   5,67%
Lega Nord   7,25%   6,73% 11,93% 11,72%
Pd 32,32% 30,86% 26,70% 34,05%
Forza Italia 28,02% 28,93% 23,40% 21,15%
Frat. Italia   3,09%   6,29%   1,71%   4,55%
Liberi Uguali   1,06%   1,95%   2,61%   1,50%
  Tg 5   Tg4 St Aper SkyTg24
Mov 5 Stelle   6,34%   3,72%   3,54%   8,43%
Lega Nord 10,21%   7,57%   8,32%   7,42%
Pd 27,53% 18,58% 13,69% 43,73%
Forza Italia 35,65% 57,35% 61,03% 18,45%
Frat. Italia   6,80%   2,56%   2,54%   2,32%
Liberi Uguali
  2,86%   0,88%   0,97%   1,41%

Agcom dati 1/11/2018 al 30/11/2018 Pluralismo politico in tv nei tg

28 gennaio 2019
Agcom dati Pluralismo politico in televisione, nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 1/11/2018 al 30/11/2018.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione tutte le edizioni principali.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico parla direttamente in voce.

Primi Dati Agcom, con nuove nomine Rai, in atto dal 1 novembre.

Agcom: 1/11/2018 al 30/11/201, Dati telegiornali Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
Mov 5 Stelle 14,12% 17,48% 12,73% 14,85%
Lega Nord   3,40%   6,64%   3,52%   8,40%
Pd 34,47% 33,85% 34,07% 28,71%
Forza Italia 31,51% 26,06% 23,99% 12,04%
Frat. Italia     0%   0,31%     0%   3,36%
Liberi Uguali  3,14%   1,66%  3,42%   1,47%
  Tg 5   Tg4 St Aper SkyTg24
Mov 5 Stelle 13,39% 12,07% 11,60% 11,22%
Lega Nord   3,00%   2,28%  7,60,%   5,80%
Pd 29,05% 14,34% 11,34% 27,32%
Forza Italia 33,10% 46,97% 46,92% 17,19%
Frat. Italia   3,94%   2,56%     0%   2,30%
Liberi Uguali
  3,63%   1,95%   0,52%     0%

Agcom dati 1/10/2018 al 31/10/2018 Pluralismo politico in tv nei tg

15 novembre 2018
Agcom dati Pluralismo politico in televisione, nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 1/10/2018 al 31/10/2018.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione tutte le edizioni principali.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico/istituzionale parla direttamente in voce.

Ultimi Dati Agcom, prima delle nuove nomine Rai, in atto dal 1 novembre.

Agcom: 1/10/2018 al 31/10/201, Dati telegiornali Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
Mov 5 Stelle   9,17%   9,63% 12,66% 11,05%
Lega Nord   6,82% 11,02%   3,52%   4,44%
Pd 33,83% 33,48% 34,07% 29,51%
Forza Italia 28,92% 29,39% 23,99% 26,91%
Frat. Italia   2,01%   3,01%   1,73%   0,93%
Liberi Uguali   1,66%   1,16%   3,50%       0%
  Tg 5   Tg4 St Aper SkyTg24
Mov 5 Stelle   8,06%   5,77%   6,86%   9,98%
Lega Nord   2,55%   3,38%  3,54,%   3,65%
Pd 26,78% 14,79% 12,95% 34,60%
Forza Italia 42,06% 59,98% 58,82% 12,94%
Frat. Italia   7,21%   1,33%   3,35%   1,59%
Liberi Uguali
  1,48%       0%   0,48%   1,11%

Agcom dati 1/9/2018 al 30/9/2018 Pluralismo politico in tv nei tg

18 ottobre 2018
Agcom dati Pluralismo politico in televisione, nei telegiornali.
Periodo di rilevazione dal 1/9/2018 al 30/9/2018.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione tutte le edizioni principali.
Dati telegiornali: Tempi di parola dei soggetti politici.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico/istituzionale parla direttamente in voce.

Tornano i dati Agcom, in attesa delle nuove nomine Rai.

Agcom: 1/9/2018 al 30/9/201, Dati telegiornali Tempo parola

  Tg 1   Tg2   Tg 3   TgLa7
Mov 5 Stelle 10,07% 11,92%    12,9%    6,28%
Lega Nord   6,36%   9,20%    2,67%    9,05%
Pd 33,90% 31,40%  38,56%  22,44%
Forza Italia 32,20% 30,50%  27,46%  36,87%
Frat. Italia   3,93%   4,24%    4,68%    3,29%
Liberi Uguali   3,63%   0,98%    3,73%    1,35%
  Tg 5   Tg4 St Aper SkyTg24
Mov 5 Stelle   3,11%   5,27%    4,01%    1,87%
Lega Nord   2,90%   2,92%   4,55,%    8,09%
Pd 23,39% 13,05%    6,47%  36,61%
Forza Italia 53,70% 63,83%  71,96%  35,57%
Frat. Italia   7,50%   2,61%    1,19%    2,30%
Liberi Uguali
  3,01%   0,47%    1,19%    1,48%

Tg La7 torna Mentana

12 settembre 2018
Tg La7 Mentana lancia il suo solito prologo al telegiornale, seduto sul bancone dello studio. Quando ho visto domenica sera Francesca Fanuele, pensavo fosse un suo sbagliato vezzo; si tratta invece di una nuova cifra stilistica che trovo inopportuna.
Questa posa amichevole, rilassata, adatta tra amici, poco consona per un Direttore di telegiornale (o per chi altro lo conducesse) che ha fatto della autorevolezza e la professionalità una bandiera.

TgLa7 Celata: Luigi tutto bene? Sei ministro?

31 Mag 2018
Caduta di stile nella fibrillazione pre Governo tra Mentana e il maratoneta Celata che rincorre Di Maio uscente in auto.
Mentana: “Non darti limiti vai li che sei in diretta”
Celata: “E ma ha il finestrino alzato”
Mentana: “Fatti vedere che sei in diretta” La perla.
Celata: “Luigi tutto bene? Siamo in diretta. Sei ministro?”
E giustamente Mentana gli fa notare: “Non sapevo una simile consuetudine a dargli del tu”
C: “Beh insomma per cercare di convincerlo”
M. “Ahahah Hai usato le vie brevi”.
Siparietto.

Masia vago sui sondaggi con Mentana

26 settembre 2017
Tg La7 sondaggio del lunedì, Mentana stupito dal sorpasso del Pd sul Mov. 5 Stelle chiede a Masia: “E’ la prima volta dopo mesi che torna avanti il Pd” risposta: “Si saranno 6 o 7 mesi”.
Risposta errata. Se stiamo al gioco del lunedì, i sondaggi politici, perfetti per commentare i fatti politici, poichè imminente non ci sono elezioni, visto la novità del sorpasso, ci si aspetta da Masia oltre che una analisi attenta dei numeri, la corrispondenza con date precise: all’analisi dell’ovvio ci arrivano tutti, la data, no.
Gradita puntualità nei termini, non solo siparietti.

Maratona Mentana in diretta con Papa Bergoglio

25 marzo 2017
Maratona Mentana salvata dalla messa di Papa Bergoglio in diretta da Monza, Mentana si adatta alla notizia dove c’è, all’evento trainante; da Roma, Sardoni in sordina.
Papa Bergoglio quasi a rete unificate, cappotto ai black bloc.

Scissione Pd invade Rai e La7

22 febbraio 2017
Rai e La7 in ostaggio del Pd spalmato ovunque nei palinsesti: Agcom sveglia.
Nella foto, l’essenza del Pd come da post 10 ottobre 2016.

Maratona Mentana, Sardoni e Celata: 8 ore di diretta su La7

19 febbraio 2017
Maratona Mentana, 8 ore di diretta su La7, mai prima d’ora niente di simile, un fiume di nulla che si conclude con un laconico quanto inutile: Direzione Nazionale martedì. All’orizzonte già si intravede la nuova maratona.. Encomio speciale per il solito affidabile staff: Alessandra Sardoni e Paolo Celata in collegamento esterno.
Confermo: Mentana in -ostaggio- delle (aggiungo) paturnie, del PD.
Chiusura alle 18, dopo 8 ore e mezza di diretta fiume: ” Se non ne avete abbastanza di Paolo Celata, lo trovate alle 20 ” così tuonò per il gran finale Mentana.

Maratona Mentana per Assemblea Nazionale del Pd

19 febbraio 2017
Maratona mattutina su La7: Mentana in -ostaggio- della ennesima Assemblea del Pd, dopo la diretta della Direzione.

Maratona Mentana per Direzione Pd, diretta su La7

13 febbraio 2017
Maratona Mentana su La7, diretta pomeridiana, mai prima d’ora, per la Direzione Pd. Solito staff: Paolo Celata in collegamento esterno, Alessandra Sardoni, con immancabile Marco Damilano in studio. La7 sempre più all news. Dati Agcom in subbuglio.

Tg 5 liquida la morte di Zygmunt Bauman in 25 secondi

10 gennaio 2017
La notizia che irrompe su tutti i quotidiani e media ieri a fine pomeriggio è la morte del sociologo Zygmunt Bauman, il Tg 5 ore 20 posiziona la notizia al minuto 27 tra una notizia di cronaca nera e il Salone di Detroit, liquidandolo (sic.) con 25 secondi di parlato, pro forma, su 34 minuti di telegiornale, raccontando però minuziosamente Come misurare intelligenza dei cani, in un servizio di ben 1 minuto e 20 secondi: così i titoli di apertura
– Malati per terra in ospedale a Nola
– Intesa M5S Alde un No clamoroso
– Attentato kamikaze in Egitto
– Da fuoco alla ex che lo difende
– Sud bloccato dal gelo
– Speciale test per misurare intelligenza dei nostri cani.
E ho detto tutto.

Mentana non solo lo cita nella sua introduzione, definendolo giustamente -un gigante del pensiero dei nostri tempi- e nei titoli d’apertura ampliamente e come meritava; visto il grande sociologo che era, gli dedica l’ultimo servizio del tg, di quasi 2 minuti, di Adalberto Baldini, ben scritto e montato.

Mentana a Masia: non usi la locuzione porta a porta

27 luglio 2016
Tg La7 ore 20 siparietto tra la oramai coppia di fatto del lunedì, Mentana Masia.
Masia: ” Manca ancora un mese e mezzo prima del referendum.. questa ipotesi di campagna elettorale molto forte, sul porta a porta..”
Mentana: ” Non usi quella locuzione, ridacchiando, glie l’ho già detto, porta a porta non si pò dire, no sto scherzando ” e ridono tutti e 2
Masia: ” Door to door”
Mentana: ” No sto scherzando e ci mancherebbe altro.. “.
Non bastasse, chiusura di telegiornale gigionesca, delegittimando il proprio sondaggista in un attimo, Mentana: ” Per evitare che lei vada a mischiarsi con i venditori di perline e altre cose sulle spiagge, facendo i sondaggi anche ad agosto, noi finiamo lunedì prossimo..” che se Masia è color panatura Findus. come Conti, prima della ferie chissà dopo.. ma questo sarebbe un altro post.

Mario Monti a Mentana: Non sapevo che avesse messo su una trasmissione di entertainment

24 giugno 2016
Mario Monti salutando Mentana prima di andarsene: ” .. non sapevo che avesse messo su una trasmissione di entertainment ” che proprio un complimento non è.
Tg provinciale, gigioneggiare con i giornalisti in collegamento e in studio con gli ospiti, toglie di professionalità e credibilità.

Mentana salta i titoli per spot Maratona Mentana

23 giugno 2016
Mentana in apertura 20 secondi di sigla senza anticipazioni e quando arriva il collegamento gigioneggia con il cameramen, come non bastasse la scenetta ridicola, ci illustra tutti i dettagli della maratona in arrivo in prima serata specificando che i giornalisti non sono gli stessi delle altre maratone ( Avrà letto i miei post? ; ) ) Va bene che la pubblicità è l’anima del commercio ma che questo avvenga a scapito della scaletta del telegiornale.. Poco rispetto per il telespettatore. Sempre più un tg provinciale.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: