Posts Tagged ‘News’

Berlusconi a Domenica Live 3.073.000 spettatori 18.4% di share

15 gennaio 2018
Silvio Berlusconi torna da Barbara D’Urso a Domenica Live: è in atto la scalata radiofonica televisiva, come per le elezioni del 2013: allora furono in 73 giorni, 11 dic-22 feb, 122 ospitate (post). E’ ripartito con lo stesso mood. Così è.

Domenica Live segmento con Berlusconi: 3.073.000 spettatori con 18.4% di share.

Annunci

Porta a Porta ascolti Di Maio, Renzi e Berlusconi

12 gennaio 2018
Porta a Porta carrellata di ospitate elettorali, Luigi Di Maio, Metteo Renzi e Silvio Berlusconi. Tutti i media enfatizzano gli ascolti, non uno sottolinea il traino che questi hanno avuto, basilare in periodo elettorale. Nessun invito è casuale e ricordatevi che chi ha l’ultima parola ha sempre più forza.. banalità elementari che i comunicatori, venditori, sanno.
Luigi Di Maio 1.150.000 spettatori, 11.3% di share 9/01/
Romanzo Famigliare 5.434.000 spettatori, 21.8% di share 10/01
Matteo Renzi 1.397.000 spettatori, 15.5% di share
Meraviglie La penisola dei tesori 5.682.000 spettatori, 23.3% di share
Silvio Berlusconi 1.697.000 spettatori, 18.8% di share 11/01
Don Matteo 11 7.632.000 spettatori, 31.6% di share

Meraviglie – La penisola dei tesori boom per Alberto Angela

11 gennaio 2018
Meraviglia per Meraviglie di Alberto Angela su Rai 1, 5.682.000 spettatori pari al 23.3%, boom di ascolti, TT su Twitter; la Rai fa centro (con picco di ascolti 6 milioni 537 mila spettatori alle 21.49 e picco di share 26.52% alle 23.20) e scopre stupendosi che la cultura in prima serata fa audience, scopre stupendosi perchè un attenta scelta, non avrebbe sprecando la prima puntata (5.662.000 spettatori con 23.8% di share e picchi del sei milioni e mezzo con il 26% di share), durante il periodo festivo noto per il calo fisiologico dovuto alle festività, perdendoci anche come vendita degli spot.
Mi è piaciuto? Dipende, vivide le riprese dettagliate e coinvolgenti, chiara la scrittura del racconto a volte elementare per venire incontro a tutti, sic:  i mini inserti di fiction li ho trovati farseschi (commossa per averci risparmiato una Venere sciacciante l’occhiolino come in Stanotte a Firenze..), -i ricordi- degli ospiti, inutili, tolgono spazio al vero e unico protagonista, il nostro Patrimonio Artistico, anacronistica poi la scelta di chiamare Monica Bellucci che non vive in Italia: dei suoi ricordi italiani di gioventù, ne facevamo volentieri a meno.
Sperando che il pubblico si ricordi di Angela anche quando non è in video su Rai 1, l’autunno su Rai 3 con Ulisse – Il piacere della scoperta, gli ascolti del sabato sera, non brillavano a pari modo.

Michelle Hunziker volto Mediaset ipervitaminica al Festival

10 gennaio 2018
Michelle Hunziker volto Mediaset, ufficializzata ieri la sua presenza al fianco di Claudio Baglioni con Pierfrancesco Favino al Festival nella conferenza stampa di presentazione. Sentirla parlare, vederla sorridere, da protagonista nelle foto ufficiali, così ipervitaminica, fa rimpiangere la misurata, minimale, Maria De Filippi. Ripete che è gasatissima “davvero” (tre volte), liscia Baglioni e Baudo con la frase: Sono fan del festival da quando sono bambina, è un cerchio che si chiude.. siamo tutti fan di Baglioni. Conoscevo lui e Pippo Baudo. Alè.
L’apice con la frase finale: Ho scoperto di condurre il Festival attraverso i giornali, poi è arrivata la chiamata di Claudio, quando a novembre al Costanzo Show rispondeva a Costanzo: “Se me lo chiedessero lo farei” facendo rimbalzare la notizia su tutti i media, come fosse in auto promozione, per non parlare delle affermazioni a Domenica In dalla Parodi a dicembre.
La Rai sposta l’attenzione ancora una volta su una conduttrice made in Mediaset invece che accentrare risorse, notizie e strilli tutte sul Festival, tutte su la Rai.
Non ho cambiato idea: i volti Mediaset stiano a Mediaset.

Spot Volvo V60 2018 Follow me Måneskin

8 gennaio 2018
In onda lo spot Volvo V60 2018, taglio 30″. Protagonista la Volvo V60 ripresa lungo vari percorsi, dai paesaggi piuttosto piatti. Portante il brano dei Måneskin, Chosen, con in sovraimpressione la scritta Follow me che riempie lo schermo anche se l’auto familiare, sembra lontana dalle fan ormonali del frontman Damiano David.

Claim: Volvo V60 tua con finanziamento 20 mila euro 24 mesi tasso zero
Pay off: Drive Me, Follow Me, Volvo
Soundtrack: Chosen, Maneskin

Tgr Valle D’Aosta: soliti servizi in francese nelle festività

2 gennaio 2018
2 gennaio 2018 Tgr Valle D’Aosta, persiste negli anni il cattivo gusto, nel mandare in onda durante il periodo di maggior afflusso turistico, i soliti servizi in lingua francese. Mi permetto di sottolineare che la Valle D’Aosta è una regione in Italia e il TGR dipende dalla Rai, servizio pubblico: i servizi totalmente in lingua francese, ad uso eslusivo dei valdostani, la cosidetta minoranza linguistica, possono soddisfare i bisogni, nei restanti 11 mesi al netto delle due settimane a Natale, agosto e una a Pasqua.
Coi soldi del mio canone i loro servizi in francese, coi soldi delle mie tasse i loro privilegi di regione autonoma.

Rai Natale con Disney

22 dicembre 2017
Natale in televisione vuol dire film Disney a cartoni, per i bambini di ogni età; la Rai accontenta tutti.
Auguri! 🎄🎁🎉⛄🎄

Il canto di Natale di Topolino Rai Yoyo
Aristogatti Rai 2
Trilly e il tesoro perduto Rai 2
Ribelle Rai 2
Frozen Rai 2
I Robinson-Una famiglia spaziale Rai 3
Big Hero 6 Rai 3
Toy Story – Il mondo dei giocattoli Rai 3
Maleficent Rai 1
Mucche alla riscossa Rai 2
Le 5 leggende Italia 1
Dumbo Rai 2
Rapunzel Rai 2

Dopo Rocco Siffredi, Malena, all’Isola dei Famosi Eva Henger?

21 dicembre 2017
Isola dei Famosi torna a gennaio, voci sui possibili partecipanti, si sgomita tra i fuori video, tutti sperano nel provino dei miracoli per tornare alla ribalta: on line liste probabili, liste improbabili.
Visto il bouquet autorale preciso, che si è ripetuto in questi anni, quello che si dice una Isola per famiglie, dopo 2015 Rocco Siffredi, pornostar, 2016 Mercedesz Henger, figlia di Eva ex pornostar e Schicchi produttore di porno e 2017 Malena pornostar, chissà chi parteciperà all’Isola 2018, per tener alta la bandiera del porno.

Spot Idealista 2017: moderni Giuseppe e Maria cercano casa

20 dicembre 2017
In onda lo spot Idealista 2017, taglio 30″. Protagonisti Giuseppe e Maria in cerca di casa che troveranno, grazie all’App del portale di annunci immobiliari Idealista. Nel video “Oh My God!” No ascensore, pensato per i giovani, la frase di lui: 80mq sesto piano senza ascensore, con lei che risponde: tu neanche la spesa porti su, modernizza la coppia armata di cellulare. Solo il pubblico anziano troverà alcuni spot blasfemi, in onda 7 episodi dall’incontro ai Re Magi,  i giovani non frequentando mai chiese o messa domenicale, non si porranno proprio il problema.
Clamore cercato, sperato, per un ritorno di pubblicità mediatica gratuita.

Claim: La casa giusta: è sull’App di Idealista. Chi cerca bene, trova
Pay off: Idealista
Soundtrack: originale

Il Festival degli uomini: 16 in gara contro 4 donne

19 dicembre 2017
Claudio Baglioni ha svelato il cast di Sanremo 2018:  Roby e Riccardo, Mario, Luca, Ron, Giovanni, Renzo, Ermal e Fabrizio, Max, Decibel, Red, The Kolors, Diodato e Roy, Lo Stato Sociale,  Enzo con Beppe, Le vibrazioni, Elio e le Storie tese.
I posti disponibili da colmare erano però 20, quindi ha chiamato anche Ornella, Annalisa, Nilla e Noemi.
In numeri: saliranno sul palco 36 uomini e 4 donne.
Se ne deduce che lo scenario italiano femminile.. nei fatti, sia inadatto al palco di Sanremo, visto le scelte compiute.
All’Ansa ha rilasciato: “Le rinunce sono state dolorose, ma sulle 140 candidature che sono arrivate la linea guida è stata una: gli artisti in gara dovevano essere riconoscibili in termini di carriera”. Donne con carriera riconoscibile, non ne ha trovate..
A Radio Norba: “Ce ne sono poche in gara? Bisogna fabbricarne un po’ di più. Non solo nella musica pop e rock. Nell’arte in genere”. Che sa di presa in giro visto il cappotto 36 a 4, da lui confezionato.

La Rai si inchina a Mediaset: dopo Maria De Filippi al Festival, Michelle Hunziker?

18 dicembre 2017
La notizia, Michelle Hunziker a Sanremo, forse: “Se dovesse andare tutto come deve andare, io sono la prima a esserci, perché sono pazza, piacevolmente pazza. Sono innamorata del Festival di Sanremo”. Così rispondendo a Cristina Parodi a Domenica In come sibillina rispose a Costanzo nel suo Show un mese fa.
Semplicemente vergognoso che la Rai dopo De Filippi si inchini ancora, al Biscione cercando Michelle Hunziker, con in Rai eguali conduttrici: basta e avanza l’ospitata pomeridiana sulla rete ammiraglia. I volti Mediaset, stiano a Mediaset.

Google Trends: 2017: gli argomenti più cercati nel 2017 in Italia

14 dicembre 2017
Google: Zeitgeist 2017. Italia tendenze di ricerca 2017, le parole chiave su Google Trends.
Gli elenchi sono basati sui termini di ricerca per cui è stato rilevato un alto picco di traffico nel 2017 rispetto al 2016.
Stupisce la presenza di Nadia Toffa al terzo posto a livello globale categoria People. Gli italiani hanno talmente cliccato il suo nome per cercarne dettagli, alla notizia del suo incidente che l’hanno spinta in posizione di rilievo, in classifica a livello globale. E se milioni di click, sono finiti su di lei per curiosità morbosa (se si vanno ad analizzare) del tipo; viva, morta, malattia, dove basterebbe e avanza il Tg, ci raccontano della pochezza di chi cerca online, senza offesa alcuna per la conduttrice delle Iene.
Italia: Parole
1 Nadia Toffa
2 Hotel Rigopiano
3 Italia – Svezia
4 Sanremo
5 Terremoto
6 Giro d’Italia
7 Occidentali’s Karma
8 Tour de France
9 Corea del Nord
10 Champions League
Italia: Personaggi
1 Nadia Toffa
2 Gianluigi Donnarumma
3 Nicky Hayden
4 Paolo Villaggio
5 Fabrizio Frizzi
6 Chester Bennington
7 Ermal Meta
8 Chiara Ferragni
9 Chris Cornell
10 Fiorella Mannoia
Globale: People
1 Matt Lauer
2 Meghan Markle
3 Nadia Toffa
4 Harvey Weinstein
5 Kevin Spacey
6 Gal Gadot
7 Melania Trump
8 Floyd Mayweather
9 Michael Flynn
10 Philippe Coutinho
Italia: Cosa significa
1 Ipocondriaco
2 Mannaggia
3 Despacito
4 Namaste
5 Panta rei
6 Ius soli
7 Rosatellum
8 Collimare
9 Karma
10 Bae

Filippa bacia Fabio, Ilary bacia Silvia, Ilary bacia Daniele, Ilary bacia Belen: noia profusa

11 dicembre 2017
Filippa Lagerback bacia limone Fabio Fazio a Che tempo che fa: pleonastico gesto penoso. Frequentare gli studi della concorrenza: da riservata, a sopra le righe, in sole 2 puntate.
Rai 1 non è Canale 5.
Dilaga così la mania, inutile, lanciata da Ilary Blasi, bacio limone a tutti. Ilary bacia limone nell’ordine: Belen Rodriguez, Alfonso Signorini, Daniele Bossari e Silvia Toffanin.
La scena è sempre identica, cerca consenso, si autocompiace chi bacia, finge stupore chi riceve e nel mentre scrosciano applausi, boati rumorosi e risatine: tradotto il tutto in click e sperati picchi di share, per un pubblico di guardoni che si bea di foto pruriginose.
Zero novità, solo un patetico copia e incolla, déjà vu dello showbiz più navigato.

Spot Panettone Motta 2017: Come Un Candito a Natale torna la bambina dei Buondì

6 dicembre 2017
In onda lo spot Panettone Motta 2017, taglio 174″. Protagonista iniziale nel formato lungo, la bambina dal parlato forbito quanto anacronistico che deliziava sui Buondì, unica sopravvissuta alle stragi degli asteroidi: adesso vuole -coniugare sano buonismo natalizio- in difesa dei canditi. Leit-motiv #Come Un Candito a Natale, pronto a diventare un nuovo tormentone.
Ironico, fantasioso uomo sandwich-candito, buonista il giusto e tanto realista: tutti  scartano dal panettone gli odiati canditi, esatto? ; )

Claim: Panettone Motta originale
Pay off: Da sempre quello di sempre
Soundtrack: originale

Renzi ospite da Fazio a Che tempo che fa

4 dicembre 2017
Matteo Renzi ospite da Fazio dopo Berlusconi e Di Maio: ne abbiamo fino a marzo, nausea profusa. In attesa del passaggio di Salvini e forse degli altri comprimari.
Gli ascolti potrebbero trarre in inganno.

3 dicembre domenica Matteo Renzi:
– Che tempo che fa Rai 1, 4.058.000, 15,4%.
– Rosy Abate Canale 5, 4.487.000,  18,8%.
26 novembre domenica, Silvo Berlusconi:
– Che tempo che fa Rai 1, 3.921.000, 14,94%.
– Rosy Abate Canale 5, 4.644.000, 19,81%.
12 novembre, Luigi Di Maio:
– Che tempo che fa Rai 1, 3.767.000, 14,15%.
– Rosy Abate Canale 5, 4.920.000, 20,19%.

Spot Bauli 2017 2 Sorelle

3 dicembre 2017
In onda lo spot Bauli 2017, taglio 90″. Minifilm 2 Sorelle, per pandoro Bauli  di Paolo Genovese, con le attrici Valentina Corti e Caterina Misasi. Curato nei dettagli come ti aspetti, sorprende per il gesto. La sberla in faccia no, in uno spot natalizio no doppio. Pessimo messaggio, la violenza di quello schiaffo vanifica il messaggio buonista che si vuol far passare e il lieto fine.
Per rendere l’idea e la storia, bastava il gesto di rubarsi la fetta anche da adulte, con l’aggravante che chi rimaneva senza, in più si riempiva volto e vestito a festa di zucchero a velo; da lì l’ennesima litigata con l’uscita plateale e finale nevoso con monofetta.

Claim: Bauli, fatti con il cuore
Pay off: A Natale lascia parlare il cuore
Soundtrack: musica originale

X Factor Fedez no look in tuta di ciniglia. Meglio griffato: Prada, Versace, Burberry, Fendi e Dior

1 dicembre 2017
Fedez brandizzato a X Factor come fosse una vetrina di Montenapoleone, quest’anno verrà ricordato per i suoi total look, che per i suoi concorrenti. Un crescendo frenato e affossato, ieri sera, dalla tuta in ciniglia color senape Heinz.
primo live, Prada
secondo live, Versace
terzo live, Burberry
quarto live, Fendi
quindo live, Dior
sesto live, Bershka?
Tutta colpa di Instagram.

Dago in the Sky torna Roberto D’Agostino su Sky Arte Hd

30 novembre 2017
Roberto D’Agostino torna con Dago in the Sky, la rivoluzione digitale, dettagliata senza frontiere, dai toni accesi a volte stroboscopica tante ne sono le sfaccettature, con un uso del sesso come trait-d’union del racconto, su Sky Arte Hd.
L’episodio “Kitsch – Mondo Ultrash” un viaggio nel mondo del cattivo gusto, montato magistralmente, visivamente riempie lo schermo saziando il telespettatore con immagini, colori, brani volutamente eccessivi.
La perla: gli italiani leggono solo per autodifesa; la cartella delle tasse, le multe.
La pirlata: al Met il water d’oro massiccio di Cattelan.
No si trova al Guggenheim.. ed è anche perfettamente funzionanate, con relativa coda, ordinata, per accedervi.

Dago in the Sky, martedì h 21.15 Sky Arte Hd i nuovi episodi della terza serie.

Fazio Moser e il Grande Fratello Vip

29 novembre 2017
Che fuori tempo che fa Fazio aggiorna l’ospite Moser, sulla uscita del figlio dal Gf Vip, appena avvenuta. Terrificante mossa: non vuol dire essere sul pezzo ma suicidarsi televisivamente, consegnando curiosità al pubblico che avrà cambiato canale, per controllare nella Casa Vip.
Sono gli elementari, l’abc della comunicazione in fumo. Fazio indifendibile: povera Rai, poveri noi,

Bossari Lagerback, si televisivo da telenovela

28 novembre 2017
GF Vip, Daniele Bossari dopo 16 anni di convivenza, chiede a Filippa Lagerback, di sposarlo: la notizia è che lei gli ha detto si in diretta, invece che ricordagli quanto siano una coppia riservata, anzi, fossero. Business is business.
E tutte le lagne sul difficile vissuto che ora sbandiera ai media, superato grazie alla rinascita nel Gf Vip, diventa contorno televisivo da spalmare nei palinsesti.
Allocchi tutti quelli che votano i dentro, i fuori, quando tutto è solo un meccanismo autorale, ben oliato, con i protagonisti pagati profumatamente.
La finale sarà una lotta, come da me previsto il 10 ottobre, tra tale De Lellis -la coppia nata in tv- e Bossari -la coppia che evitava le ospitate in tv-: lotta all’ultimo follower.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: