Archive for the 'Rai' Category

Sanremo 2020 gara tra ex-giudici vs ex-concorrenti

22 gennaio 2020
Sanremo 2020 sarà anche una gara tra ex giudici vs ex concorrenti. Morgan, Pelù, Levante, Lamborghini da una parte, Anastasio, Elodie, Rikki, Giordana Angi, Alberto Urso, Enrico Nigiotti dall’altra.

Giovanna Civitillo moglie di Amadeus inviata per La Vita in diretta a Sanremo

17 gennaio 2020
La Vita in diretta così su Instagram annuncia:
Tra Moglie (Giovanna) e Marito (Amadeus) c’è #LaVitaInDiretta
Per tutta la durata della kermesse sarà in nostra compagnia la first lady del Festival 🤩 #lavitaindiretta @giovanna_e_amadeus.
Apriti cielo.. siete pronti per la nuova bomba mediatica?

Gregoraci Savino Briatore e Santachè Instagram dixit

17 gennaio 2020
In breve: Elisabetta Gregoraci adirata per l’esclusione dal cast de L’Altro festival, pubblica la sua versione dei fatti, con post su Instagram, raccontando della telefonata privata avuta con Nicola Savino colpevole dell’estromissione.
Briatore testuale “cogline arrogante brava 👍” commenta così lo sfogo dell’ex moglie su Savino, frase oggi sparita.
Santachè interviene dicendo che porrà la questione in vigilanza Rai.
Amadeus in serata all’AdnKronos: “Nicola Savino ha piena autonomia sulla scelta del cast.. E con tutto il rispetto per Elisabetta, il fatto che oggi sia tutto urlato sui social non aiuta. Andrebbero rispettati i no come i sì.”
Il tutto strillato su i quotidiani e media online.
Ma un’altra probabile bomba sta arrivando su la moglie di Amadeus.

Amadeus chi sale sul palco

15 gennaio 2020
Sanremo fa 70 Amadeus fa 13.
Sul palco con lui 2 amici.
Fiorello presente tutte le sere farà Fiorello.
Tiziano Ferro presente tutte le sere farà Baglioni.
E 11 presenze femminili co-conduttrici.
3 le professioniste Mara Venier Antonella Clerici ed Alketa Vejsiu.
Le altre chi ci riprova, chi lo vorrebbe, chi si presta per l’occasione, faranno le presentatrici promosse d’ufficio: Diletta Leotta, Rula Jebreal, Emma D’Aquino, Laura Chimenti, Sabrina Salerno, Georgina Rodriguez, Francesca Sofia Novello.

Torna il Festival degli uomini: 17 in gara contro 7 donne

7 gennaio 2020
Amadeus svela il cast già svelato di Sanremo 2020 e dopo le polemiche, ieri sera, aggiunge 2 donne: da 5 donne su 22, a 7 su 24, cambiando il regolamento.
Achille Lauro, Alberto Urso, Anastasio, Bugo e Morgan, Diodato, Elettra Lamborghini, Elodie, Enrico Nigiotti, Francesco Gabbani, Giordana Angi, Irene Grandi, Junior Cally, Le Vibrazioni, Levante, Marco Masini, Michele Zarrillo, Paolo Jannacci, Piero Pelù, Pinguini Tattici Nucleari, Rancore, Raphael Gualazzi, Riki, Rita Pavone, Tosca.
Ancora una volta lo scenario musicale femminile inadatto, solo musicalmente, al palco di Sanremo visto le scelte compiute.
Consono, primeggiano le donne, come vallette: Amadeus ne ha scelto una decina, cambieranno tutte le sere.

Festival 2020: 24 cantanti, 17 uomini, 7 donne.
Festival 2019: 24 cantanti, 18 uomini, 4 donne, 2 duetti.
Festival 2018: 20 cantanti, 16 uomini, 3 donne, 1 duetto.

Paola Ferrari: preferisco Bebe Vio a Sanremo a Diletta Leotta

30 novembre 2019
Tv Talk ospite Paola Ferrari: preferisco Bebe Vio a Sanremo a Diletta Leotta, anticipata da un chiaro “Qui provoco”. L’argomento del segmento, Donne violenza e Tv era partito dalla Giornata contro la violenza sulle donne appena passata, articolandosi tra l’altro su tv e l’immagine donna oggetto. La frase si fa pesante perchè su Leotta da ad intendere dicendolo, che è una donna che va in televisione solo per le sue forme.
Bernardini rientrando da un filmato ha voluto precisare subito: “ Il tuo giudizio su Diletta Leotta è tuo non è quello di TvTalk”.

Stron@e lumachine! Ritorna Pretty Woman su Rai 1 per la 27esima volta

1 luglio 2019
Stasera in onda su Rai 1 Pretty Woman, l’ennesimo passaggio di Richard Gere e Julia Roberts, per la precisione il 27esimo.
Questa storia iconica, finta, mielosa, datata 1990 ancora ha il suo fascino per il pubblico over della rete ammiraglia. Un miraggio gli ascolti della prima visione nel lontano 13 aprile 1992 con 10.388.000 telespettatori e 37,08% di share: oggi un piccolo azzardo come periodo, mai provato, il passaggio nei mesi caldi, giugno, luglio, agosto.  Cassa facile per la Rai.

Giletti a tutto Vasco

27 giugno 2019
Un mondo migliore, Buoni o cattivi e Standing Ovation, brani di Vasco Rossi filo conduttore d’impatto per Giletti. Un mondo migliore, sigla di Non è l’Arena La7. Buoni o cattivi, fu Rai1 L’Arena Domenica in e Standing Ovation per il segmento L’Arena I Protagonisti.
Sulla scia ci prova anche la nuova Rai estiva, con Io e te, sempre di Vasco Rossi sigla del nuovo programma di Pierluigi Diaco Io e te.
Vasco ringrazia e passa all’incasso Siae.

L’esperta di truffe amorose social, Pamela Prati, ospite a Chi l’ha visto

28 maggio 2019
Neanche nel peggior meme: Pamela Prati ospite a Chi l’ha visto da Federica Sciarelli.
Stefano Coletta, direttore Rai3: “Pamela Prati non sarà pagata, a Chi l’ha visto? nessuno riceve compenso. Siamo una trasmissione di servizio pubblico e per etica scegliamo di non retribuire nessuno”.
Un vero servizio pubblico tratterebbe l’argomento, tanto serio quanto attuale, senza la protagonista, della bufala mediatica dell’anno. Per etica non andrebbe invitata, visto le fandonie che ha già raccontato a Domenica in da Venier: rispetto per il pubblico, il pubblico di Rai 3 non è quello di Canale 5.

Alberto Angela Meraviglie vince la serata

20 marzo 2019
Meraviglie di Alberto Angela su Rai 1, vince la serata 4.186.000 spettatori pari al 19,4%, la cultura in prima serata fa audience anche se in calo rispetto alla scorsa edizione: la Rai che semina, raccoglie.
Riprese dettagliate e coinvolgenti, chiara la scrittura del racconto, purtroppo si insiste sulla narrazione basica, per venire incontro a tutti, sic:  evitata e meno male, le trovate farsesche modello una Venere sciacciante l’occhiolino, come in Stanotte a Firenze. Meno autocompiacimento della posizione ottenuta, divulgatore scientifico Rai amato dal pubblico televisivo e dai social, più settorialità nelle descrizioni; va alzato il livello. Comunque plauso a questa cifra Rai.

Rai e Sky Natale con Disney

20 dicembre 2018
Natale in televisione vuol dire film Disney a cartoni, per i bambini di ogni età; la Rai fa la Rai ed accontenta tutti, Sky non delude.
Auguri! 🎄🎁🎉⛄🎄

Prima alla Scala Attila diretta Rai1

7 dicembre 2018

Prima alla Scala orgoglio italiano, diretta tv Rai 1 Hd. W la Rai quando fa la Rai e non rincorre la tv commerciale.

Agcom dati 1/10/2018 al 31/10/2018 Pluralismo politico nei talk

28 novembre 2018
Agcom dati Pluralismo politico / istituzionale in televisione nei talk.
Periodo di rilevazione dal 1/10/2018 al 31/10/2018.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei programmi e nelle rubriche di testata, nei vari talk.
Dati: Tempo di parola dei soggetti politici ed istituzionali nei programmi e nelle rubriche di testata.
Tempo di parola: indica il tempo in cui il soggetto politico/istituzionale parla direttamente in voce.
Rai 1: Che Tempo Che Fa, Petrolio, Porta A Porta, Ulisse – Il Piacere Della Scoperta, Uno Mattina – Il Caffe’ Di Raiuno, Uno Mattina
Rai 2: Nemo – Nessuno Escluso, Night Tabloid, Quelli Che…. Dopo Il Tg
Rai 3: #cartabianca, 1/2h In Piu’, Agora’, Blob Di Tutto Di Piu’, Le Parole Della Settimana, Presadiretta, Report, Incontro Presidente Repubblica Con Nazionale Femminile Pallavolo
Video News: Domenica Live, Matrix, Mattino Cinque, Pomeriggio Cinque, Quarta Repubblica
Rete 4: Fuori Dal Coro, Stasera Italia, Stasera Italia Weekend, W L’Italia Oggi E Domani
La7: Di Martedipiu’, Dimartedi’, Non È L’Arena, Non È L’Arena Speciale, L’Aria Che Tira – Oggi, L’Aria Che Tira, L’Aria Che Tira Il Diario, Coffee Break, Omnibus La7, Otto E Mezzo, Otto E Mezzo Sabato, Piazzapulita, Propaganda Live, Tagada’, Tagada’ Prima Pagina, Uozzap!, Camera Con Vista.
Sky: L’Intervista, Hashtag 24 – L’Attualita’ Condivisa, Seven, Sky Tg24 – Dentro I Fatti, Con Le Tue Domande, Sky Tg24 – Mattina, Sky Tg24 Economia, Sky Tg24 Edicola, Sky Tg24 Pomeriggio, Sky Tg24 Speciale

Agcom: 1/10/2018 al 31/10/2018, Dati Talk Tempo parola

Rai 1 Rai 2   Rai 3 La7
Mov 5 Stelle   7,80%   9,48% 14,22% 12,82%
Lega
  7,70%   0,65% 16,79% 15,49%
Pd 24,44% 47,91% 31,49% 32,81%
Forza Italia 20,00%   6,78% 11,71%   9,59%
Frat. Italia   9,57% 22,78%   3,59%   4,25%
Liberi Uguali   1,76%   5,69%   3,96%
Canale 5 Rete 4 Italia 1
Sky
Mov 5 Stelle
13,35% 11,45% 18,60%
Lega
13,71% 14,84% 15,99%
Pd 24,69% 32,18% 31,57%
Forza Italia
21,44% 16,70% 15,79%
Frat. Italia   1,57%   1,79%   3,92%
Liberi Uguali
  4,56%   3,23%   1,20%

Tgr Lombardia felice per Caravaggio in partenza

15 settembre 2018

Parte Caravaggio da Brera per il Museè Andreè e in cambio ci rifilano un tristissimo Rembrandt.
E nel servizio sul Tgr Lombardia di Umberto Martini, di ieri sera, questo scambio, passa come fosse un vantaggio, non si sottolinea invece, come lo stesso Louvre non abbia ceduto i suoi Caravaggio per la mostra a Parigi dell’Andrè, perchè inamovibili. Già i Caravaggio del Louvre inamovibili. Il nostro Caravaggio, La cena in Emmaus, pezzo forte di Brera invece pellegrino.
Chi frequenta i musei sa come in tutto il mondo, dove c’è un Caravaggio c’è sempre attesa per potersi posizionare e vederlo al meglio, per un Rembrandt non si può dire altrettanto.
Sveglia Rai.

GP Monza Rai si fa trainare da Padre Georg Gänswein: perchè?

3 settembre 2018
Gran Premio di Monza diretta su Rai1 pre-gara, traino, una lunga intervista di Padre Georg Gänswein di Donatella Scarnati: nemmeno ci fosse a seguire l’Angelus.
Dove sta il senso logico, nemmeno appare quello ecclesiastico con in partenza 2 Ferrari nei primi 2 posti a Monza che non capitava da 18 anni..
Pessimi ascolti share 34.8% con 5.503.000 spettatori e invece si doveva fare il tutto esaurito.
Povera Rai, disastro Rai.

Gran Premio Monza Rai taglia Inno di Mameli

2 settembre 2018
Gran Premio di Monza in diretta su Rai1, la regia Rai riesce a tagliare Inno di Mameli, in onda da, -s’è desta- non trasmettendone l’inizio: incommentabile.
Vergogna Rai.
Che poi la versione di Al Bano non meritasse l’ascolto, sarebbe altro post.

Cremonini Una notte a San Siro Rai 2, pessimo audio pessimo ascolto

18 luglio 2018
Magico Cesare Cremonini su Rai2, solita vecchia Rai: 4 canzoni tagliate, audio scadente, 3 blocchi pubblicitari di cui 2 sul finale.. San Siro ha cantato tutte le canzoni, nel montaggio sembrava l’esatto contrario. Dal promo patinato per alte attese (lo capiva chi ha visto un certo film) al concerto basico.
Il servizio pubblico si attiva con tutti i mezzi e con tutto il mio canone, solo per la diretta dettagliata delle partite di calcio.. La musica maltrattata, mai in diretta, con gli avanzi di budget: riuscirono a fare uno schifo persino con l’evento di Vasco.. Bastava prendere esempio da Rtl con la diretta del concerto Fedez J-Ax a San Siro.. Rtl, non la Bbc.
Pessimo servizio Rai2, pessimo risultato: Cesare Cremonini: una notte a San Siro 803.000 telespettatori, share 4,1%.

Cesare Cremonini – Una notte a San Siro Rai 2: numeri e scaletta

17 luglio 2018
Cesare Cremonini stasera Rai2 trasmette il concerto di San Siro, del 20 giugno.
Il talento di Cremonini, cantautore, finalmente alla meritata ribalta. Nessuna improvvisazione da talent o piacioneria da social: anni di Conservatorio incidono nelle complessità musicali polistrumentali, suoni di note non di basi, armonie ricercate, melodie raffinate e testi pensati, mai banali.
Un evento che perderà in poesia, purtroppo: la magia della diretta sarebbe stata unica, come unico è stato questo concerto.
La Rai sul pezzo, sic, sempre a metà.

Cesare Cremonini in numeri:
– 21.20 Rai2 in simulcast su Rai Radio2
– 20 anni di carriera
– 7 album, il primo con i Lunapop
– 24 canzoni in scaletta
– 60 metri di palco
– 3 passerelle, 5 maxi-schermi e 20 scenografie
– 20 telecamere, 15 televisive
– 50 metri di binari
– 5 cinematografiche tra il pubblico
– 120 fari per illuminare il pubblico di San Siro
– 1 squadra di oltre 60 persone
– 6 tir
– 57.000 presenze a San Siro
– 150.000 biglietti x 4 date in 4 stadi

SCALETTA Cesare Cremonini – Una notte a San Siro
Cercando Camilla (intro)
Possibili scenari
Kashmir Kashmir
Padremadre
Il comico (sai che risate)
La nuova stella di Broadway
Latin lover
Lost in the weekend
Un uomo nuovo
Buon viaggio
(set acustico)
Figlio di un re
Una come te
Vieni a vedere perché
Le sei e ventisei
Mondo
Logico
Greygoose
(set acustico chitarra)
Dev’essere così
Il pagliaccio
50 Special
Marmellata #25
Poetica
Nessuno vuole essere Robin
Un giorno migliore

Miracolo Don Matteo: in replica day time e prime time

14 giugno 2018
Rai 1 in ostaggio di Don Matteo. La programmazione odierna prevede i primi 2 episodi della stagione 10 in prime time e ogni mattina 2 episodi della 4ª serie.
Incommentabile miracolo Don Matteo.

nb. Oggi eccezionalmente 1 solo episodio di mattina per lasciar spazio alla diretta da Palazzo Madama.

Leosini tornano Storie maledette su Rai 3

12 marzo 2018
Non sono una leosiners e fino ai Baglioni days nemmeno sapevo che ci fossero e chi fossero: ieri sera ho rimediato, ho visto Storie maledette per la prima volta. Si  parla del caso della povera Scazzi, Franca Leosini dettaglia con una capacità di vocabolario, con annesso tomo sinonimi e contrari, unica, abbinato ad una abilità tonale, ipnotica, da professionista che rende l’intervista-interrogatorio postumo, (Sabrina Misseri e Cosima Serrano, hanno condanne definitive), ricca di pathos che sfiora momenti di onnipotenza, vedi il Cristo in croce che campeggia al suo fianco, in piena inquadratura, tutta la serata.
Da Pubblico ministero ad assistente sociale a tragediografa.. Giudice finalmente, arbitro in terra del bene e del male. (cit.)
I direttori di rete hanno l’obbligo di valorizzarla, risorsa Rai speriamo non in fuga, dall’abilità narrativa con annessa acribia lessicale, atipica. Franca Leosini per modi, toni e cifra stilistica, l’Alberto Angela al femminile.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: