Posts Tagged ‘Rete 4’

Fede: E’ un saluto non è un addio

30 marzo 2012

“Dopo tanti anni c’è l’emozione nel fare questo intervento x’ è un saluto, non è un addio, è un saluto avete visto da oggi non conduco il telegiornale, da oggi c’è un nuovo direttore bravissimo, prenderà il mio posto, ma io non sarò lontano da voi…”

“… sono 23 anni che io conduco e dirigo questo telegiornale nel massimo della liberta, dell’obiettività..”

“…xò non è escluso, anzi, che io qualche volta torno…”

“… c’è un momento in cui l’azienda giustamente volendo ristrutturare  e rendere un pò più giovane: quello che ha la mia età, io mi sento giovanissimo,  deve un attimo farsi da parte cioè in che senso, cercare di aiutare gli altri a crescere…”

5 note sul discorso di commiato di Fede.
– La minaccia: è un saluto, non è un addio
– Il passaggio di testimone volutamente anonimo: da oggi c’è un nuovo direttore bravissimo.
– La barzelletta del secolo: conduco e dirigo questo telegiornale nel massimo dell’obiettività
– La seconda minaccia, con tanto di congiuntivo errato: xò non è escluso, anzi, che io qualche volta torno.
– La spiegazione-paternale al suo pubblico di ritardati: … c’è un momento in cui l’azienda giustamente volendo ristrutturare e rendere un pò più giovane: quello che ha la mia età, io mi sento giovanissimo, deve un attimo farsi da parte cioè in che senso, cercare di aiutare gli altri a crescere

Emilio Fede licenziato

29 marzo 2012

“In una logica di rinnovamento editoriale della testata, la direzione del Tg4 cambia”.
“Dopo una trattativa per la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro non approdata a buon fine, Emilio Fede lascia l’azienda”.
“Mediaset ringrazia per il lavoro svolto in tanti anni di collaborazione e per il contributo assicurato alla nascita dell’informazione del gruppo”.
Al suo posto è stato designato Giovanni Toti, attuale direttore di Studio Aperto, incarico che manterrà.

Emilio Fede 81 anni. In un Paese normale, un normale direttore di telegiornale ha come minimo 25, 30 anni in meno* e solo questo basterebbe. Per non parlare di tutto il resto.

*In Italia dove di normale in generale c’è ben poco, accontentiamoci delle età dei direttori (dei contenuti dei tg altro discorso): Tg1 Maccari 65 anni, Tg2 Masi 53 anni, Tg3 Berlinguer 53, Tg5 Mimun 59, Studio Aperto Toti 44 anni, Tg La7 Mentana 57 anni, Sky Tg24 Varetto 40 anni. 53 anni di media.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: