Archive for the 'Otto e Mezzo' Category

Cacciari: Il Parlamento all’ombra di Monti non ha combinato niente

28 marzo 2013

Gruber: “… sia il Pd che il Pdl hanno appogiato per 14 mesi un governo Monti…”
Cacciari: ” Ma senza fare nulla. Non so se è chiaro, che non hanno combinato nulla in questi 12 mesi, mentre Monti doveva tutto sommato fare il ministro degli esteri, perchè ha fatto sostanzialmente questo, perchè dal punto di viste dell’economia, lasciamo perdere: ha fatto sostanzialmente il ministro degli esteri dando una immagine decente di questo Paese, utilissima missione.
Gli altri e i partitiavrebbero dovuto far, se ci ricordiamo l’inizio della esperiena Monti, la riforma elettorale,  avrebbero dovuto fare qualche riforma tecnica amministrativa, le eliminazione della province, la riduzione del numero dei deputati, eccetera eccetera. Nulla non hanno fatto, nul-la.
Il Parlamento all’ombra di Monti che doveva fare alcune cose importantissime non ha combinato niente determinando un ulteriore tracollo di credibilità della politica: questa è la situazione reale…”

Cacciari ospite ad Otto e mezzo, 27 marzo 2013

Chiarissimo Cacciari, che poi abbia sbagliato nella serata un congiutivo, mi rassegno è così (e non è la prima volta) che lo abbia sbagliato anche l’altro ospite il vicedirettore di Europa Giovanni Cocconi, ne prendo atto e li spunto nella categoria Congiuntivo ko.

Cacciari su Bersani: modestia, fine della supponenza, fine del nemico con il cannochiale, fine di queste puttanate

28 febbraio 2013

“Modestia, fine della supponenza, fine del nemico con il cannochiale (Bersani dixit a Radio Anch’io: Ho sempre pensato che la destra ci fosse. Berlusconi sta richiamando i suoi ma il sorpasso lo vedo con il binocolo), fine di queste puttanate che ci hanno rotto, per questo mese di sciagurata campagna elettorale e vediamo di sfangarcela.”

Massimo Cacciari, Otto e mezzo 27 febbraio 2013

Otto e mezzo: Cacciari e Franco sbagliano il congiuntivo

28 febbraio 2013

Otto e mezzo ieri sera ospiti dalla Gruber Massimo Cacciari e Massimo Franco uno filosofo l’altro giornalista notista  del Corriere della sera, entrambi cadono sul congiuntivo durante il dibattito con Dino Boffo.
Cacciari parlando del Papa: ” … allora deve esserci un Papa che riporta la Chiesa…”
Massimo Franco sullo scenario politico attuale: “… mi sembrano tutte ipotesi comunque che ci debbono far capire…”
Che amarezza, chiedere l’uso corretto del congiuntivo,  anche da chi per definizione, non dovrebbe mai sbagliarli è chiedere, oggi, troppo.

De Masi: usciamo da 15 anni di manipolazione totale

10 novembre 2012

De Masi:Grillo anche per chi come me non è del tutto d’accordo su quello che sta facendo e sta dicendo, comunque viene dopo un periodo di manipolazione, di gran lunga, di gran lunga,  più terribile di quella di Grillo in cui poi non c’è stata questo rifiuto così forte dalle persone, per esempio ho letto un articolo di Scalfari contro Renzi contro tutti, terribile.
Però bisogna dire che noi usciamo da 15 anni di manipolazione totale: mai un Paese nel mondo, in questo momento ha avuto una manipolazione di questo genere, un Presidente del Consiglio contemporaneamente proprietario praticametne di tutte le televisioni, tranne un paio, più piccole per altro e contemporaneamente proprietario diciamo del consenso politico come è avvento.
Quello è stato il momento di massima, di massima, manipolazione.
Certo che Grillo manipola, certo che manipola Crozza, manipolano tutti parliamoci chiaro”

Gruber: “La differenza che Crozza continua a fare il comico, Grillo ha deciso di fare un’altra cosa.”
De Masi: “No quando fa l’editoriale di Ballarò non fa soltanto il comico, fa politica a tutti gli effetti.”

De Masi ospite ad Otto e mezzo, 9 novembre 2012.

De Masi: noi campioni di sottosviluppo culturale

10 novembre 2012

“Il sottosviluppo soprattutto quello culturale è una impresa serissima, bisogna impegnarsi a fondo per anni e quando finalmente uno ce l’ha fatta, poi il sottosviluppo resta a lungo: noi in questo siamo stati veramente dei campioni.”

De Masi ospite ad Otto e mezzo, 9 novembre 2012.

Biancofiore: Berlusconi ha fatto un percorso di alfabetizzazione politica dei cittadini che non conosce pari

3 ottobre 2012

Micaela Biancofiore ospite dalla Gruber a Otto e mezzo su La7: ” La gente sa leggere la politica, Berlusconi ha fatto un percorso di alfabetizzazione politica dei cittadini che non conosce pari.

Micaela Biancofiore 2 ottobre 2012, Otto e mezzo.

Fiancofiore su Berlusconi: homo novus della politica italiana

3 ottobre 2012

Micaela Biancofiore, quella del “Silvio, torna. Ci manca il tuo esempio di vita” ospite a Otto e mezzo su La7.
Gruber: “Anche lei ha votato in aula che Ruby era la nipote di Mubarak?”
Biancofiore: “Assolutamente si, anche perchè a me risulta che le cose siano assolutamente in questa maniera. Non che lei lo sia, ma che lei lo abbia raccontato…”

Gruber: “I sondaggi danno il Pdl in grossa perdita e anche Berlusconi”
Biancofiore: “… I sondaggi danno il Pdl, il Pdl è una cosa altra da Berlusconi, mi lasci dire che io stessa mi sento molto poco pidiellina ma molto berlusconiana,  i berlusconiani sono altra cosa… purtroppo il problema del Pdl.. il Pdl non rapprensenta minimamente la personalità e il profilo e la storia di quello che è stato il berlusconismo in questo Paese..”
Gruber: “Non ci vorrebbe un ricambio nei vertici al Pdl?”
Biancofiore: “Sicuramente, ma non nel leader. In questo Paese di leader nn ci sono se una guarda gli prende veramente una sincope..”

Biancofiore: “… mi creda non c’è cena, non c’è situazione in cui Lui va in pubblico, dove la gente fa la fila x farsi le foto con Lui, l’abbraccia, più che un politico è veramente un fenomeno mediatico, e questo cosa significa? Ancora una volta Berlusconi è l’homo novus della politica italiana…”

Biancofiore 2 ottobre 2012, Otto e mezzo.

Perina: La politica è diventata rapina del bene pubblico

3 ottobre 2012

” La politica è diventata rapina
del bene pubblico.” cosi Flavia Perina ospite dalla Gruber a Otto e mezzo.

Flavia Perina 2 ottobre 2012, Otto e mezzo.

Fini: “Il signor Berlusconi è un corruttore e se vuole mi quereli”

28 settembre 2012

” Il signor Berlusconi è un corruttore e se vuole mi quereli” cosi Fini ospite dalla Gruber a Otto e mezzo.

E in apertura rispondendo alla domanda di Gruber su le rivelazioni di Lavitola: “Dovrei dire che sono soddisfatto e che tempo è galantuomo, invece dico che sono profondamente indignato e spero che gli italiani capiscano chi è Silvio Berlusconi

Fini 28 settembre 2012, Otto e mezzo.

Formigoni a Otto e mezzo

28 settembre 2012

Ieri sera ospite dalla Gruber Formigoni e Rossi argomento della puntata, Il saccheggio delle regioni .
Gruber: “Ma lei personalmente pensa di avere fatto degli errori, si pente di scelte che non farebbe più
Formigoni: “Io da cattolico quale sono mi faccio l’esame di coscienza tutte le sere, trovo degli elementi di cui rammaricarmi.”
Gruber: “Ce ne dica uno”
Formigoni: “Beh insomma, talvolta sono violento iracondo dal punto di vista del codice penale nulla di male ho fatto e nulla può essermi contestato…”

Formigoni 27 settembre 2012, Otto e mezzo.

Casini su Berlusconi ministro dell’Economia

26 giugno 2012

Otto e mezzo ospite Casini, si parla di Berlusconi e le sue ultime uscite.
Gruber : “… ha anche detto che sarebbe pronto a fare il ministro dell’Economia.”
Casini: “Allacciamoci le cinture di sicurezza”

Casini, 26 giugno 2012 Otto e mezzo

Luciana Littizzetto specialista in picchi d’ascolto

6 aprile 2012

Che tempo che fa ogni fine settimana regolarmente fa picchi d’ascolto, su tutti, durante l’intervento finale della Littizzetto, non x nulla il suo spazio e preceduto da un blocco pubblicitario.

Otto e mezzo venerdì 23 marzo con ospite Littizzetto, Gruber ha fatto il miglior ascolto, con 1.993.000 e 7.19% di share.

Amici il serale partito sabato 31 marzo visto da 4.820.000 spettatori (23% di share), ha fatto il picco alle h 21.48 con 6.435.000 telespettatori e 24,05% di share, con un giovane Amico? No con la non giovanissima, comica torinese.

Una piccola macchina da guerra, dove la metti sta e fa picchi; Rai, Mediaset o La7 che sia.

Paolo Flores D’Arcais a Otto e mezzo

12 marzo 2012

Paolo Flores D’Arcais ospite venerdì scorso ad Otto e mezzo dice: “..il problema è che la lotta alla corruzione nn la vuole fare nessuno davvero in parlamento: x’ quando 4 membri delle presidenza su 5,  alle Regione  Lombardia, hanno guai con la giustizia è l’80%.
Io mi domando qual’è un quartiere il più malfamato che si possa immaginare… in cui l’80% dei cittadini hanno guai con la giustiza?
Non c’è, xò al Pirellone di Formigoni sant’uomo di Comunione e Liberazione, si.”

Vittorio Feltri a Otto e mezzo

9 marzo 2012

Otto e mezzo ospite Vittorio Feltri afferma: “..io ho sempre detto di appoggiare, di votatare x il centro destra, x il semplice fatto che il centro sinistra mi faceva, x usa un termine alla moda, ancora più schifo, quindi nn è stata una scelta del meglio, ma una scelta del meno peggio.”

E ancora lo sottolinea: ” ..io ho sempre preferito il centro destra al centro sinistra x un motivo semplicissimo che il centro sinistra mi ha sempre fatto più schifo del centro destra..”

ps. nb.
Ora che hanno caricato il video della puntata, ho aggiunto la frase introduttiva.

Otto e mezzo Enrico Letta lotta con i congiuntivi

7 marzo 2012

Otto e mezzo ieri ospite Enrico Letta, irritata dal suo uso disinvolto del congiuntivo, al terzo cannato ho cambiato canale.
Da una certa classe politica pretenderei forma e contenuti… visto che i contenuti lasciano a desiderare, almeno la forma.

Feltri commenta Martone

24 gennaio 2012

Feltri: “Chi si laurea a 28 anni facendo solo lo studente è sicuramente uno sfigato o un cretino”.

Vittorio Feltri, 24 gennaio 2012 Otto e mezzo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: