Classifica soggetti politici e istituzionali che parlano di più nei Tg dicembre 2019

16 gennaio 2020
Agcom Ranking dei 5 soggetti politici e istituzionali che parlano di più nei Tg da 1/12/2019 al 31/12/2019.
Tempo parola: indica il tempo in cui il soggetto politico parla direttamente in voce, espresso in percentuale.

Ranking dei primi 5 su 20, soggetti politici e istituzionali: 1/12/2019 al 31/12/2019, Tempo parola espresso in percentuale.

  TG 1   TG2   TG 3   TG La7
1 Conte 19,35% Conte 12,85 Conte 12,57 Conte 24,31
2 Salvini 9,99% Salvini 10,98 Mattar 9,00 Salvini 11,47
3 Mattar 5,97% Matt 8,23% Salvini 5,53 DiMa 5,53%
4 DiMaio 5,25% Meloni 4,30 DiMaio 4,21 Cappato 3,75
5 Zinga 2,84% DiMa 3,90% Sala 3,61% Renzi 3,69%
TG 5
TG 4 St. Aperto
Sky TG24
1 Salvini 16,95 Conte 10,56 Conte 19,65 Conte 23,20
2 Conte 15,35 Salvini 9,54 Mattar 7,61 Salvini 15,60
3 Meloni 6,58 DiMa 3,91% Zinga 5,56 Mattar 8,01%
4 Mattar 5,76% Sgarbi 3,85 DiMa 5,55% Meloni 3,85%
5 Gualti 4,16% Ronzulli 3,45 Salvini 5,39 Gualtieri 2,74

Legenda: DiMa Di Maio, Mattar Mattarella, Zingar Zingaretti.

4 Risposte to “Classifica soggetti politici e istituzionali che parlano di più nei Tg dicembre 2019”

  1. crimson74 Says:

    Pure Ronzulli??? 😀


  2. … scorrendo i dati sorge un dubbio: ma le paginate de “Il Fatto Quotidiano” contro l’occupazione da parte di Salvini dei TG si basano su altri dati? E quali? Sono di fantasia?

    • smilepie Says:

      benritrovato : D
      allora l’elenco è di 20 soggetti politici, se i primi 2 posti se li giocano sempre Conte e Salvini -tranne studio Aperto e TG3- i restanti 18 in classifica sono un misto di politici che parte da un massimo? dell’8% di esposizione allo 0 virgola fuffa..
      cosa forse nn detta dal Fatto, articolo che non ho letto, in questi mesi Dicembre-Gennaio-Febbraio si DOVEVA recuperare il divario avvenuto nei mesi Settembre-Ottobre-Novembre- doveva.. ma la cosa non è avvenuta.
      Agcom ha rilasciato un comunicato stampa 5 giorni fa dove si sottolineava come nel mese di dicembre 2019, il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha accertatoil permanere delle criticità rilevate nel trimestre precedente..
      Un tempo funizonava così, era meglio pagare la multa ma esserci quindi vincere che rispettare la par-condicio.. caso a parte M5S che nei tg nn se li filava nessuno..


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: