Caso Lory del Santo: Entrerà nella seconda puntata o stasera?

24 settembre 2018
Il caso Lory del Santo fagocita il debutto del GF Vip, mettendo in secondo piano tutto e tutti, restanti concorrenti compresi.
Lory Del Santo a Verissimo: “Avevo firmato per partecipare. Dopo quanto accaduto (la recente morte del figlio), d’accordo con Mediaset, avevo deciso di rinunciare. Oggi ho chiesto di fare lo stesso questa esperienza. Credo che la Casa del Grande Fratello sia l’unico posto in cui possa sentirmi protetta. Potrebbe essere una terapia. Il fatto che ci sia un confessionale, per parlare in ogni momento con qualcuno, può farmi bene”.
Giancarlo Scheri: “A luglio abbiamo firmato il contratto con Lory Del Santo, poi ci ha informato di questa tragedia avvenuta ad agosto. Naturalmente abbiamo rispettato la sua volontà di non partecipare più”.
“Poi, però, qualcosa è cambiato la Del Santo ha deciso di mutare il proprio parere: Ci ha fatto la richiesta di entrare comunque in casa perché riteneva che il partecipare l’avrebbe aiutata a superare questo momento. Abbiamo riflettuto a lungo insieme e alla fine abbiamo deciso di lasciar scegliere a lei senza imporle scadenze.”
“Il Gf non ha bisogno di mettere dentro al programma questo tipo di storia per fare ascolti, sarebbe misero”.
“E’ stata una sua precisa richiesta. Se vorrà, entrerà, altrimenti no”. Fonte Ansa.
Ilary Blasi: “Lory non vuole addosso gli occhi della pietà e vuole essere trattata come tutti gli altri, se entrerà non ci saranno sconti per lei. Ovviamente essendoci la diretta non si possono prevedere emozioni e stati d’animo. Da quello che mi hanno detto dovrebbe fare il suo ingresso nella casa alla seconda puntata, salvo ripensamenti”. Fonte Ansa
Alfonso Signorini: “Il GF ha una sua liturgia. La difficoltà per noi sarà vedere in quel contesto una donna che ha vissuto una tragedia del genere. Il dolore è un buco nero che va rispettato, io ho reagito con sconcerto perché avrei fatto diversamente ma la sua scelta va rispettata”. Fonte Ansa.

La visione attenta dell’intervista nel suo intero, crea domande con risposte che non vorremmo udire in diretta nazionale. Chi si prende la responsabilità verso il pubblico, del causa-effetto, nell’eventualiltà del suo possibile ingresso? Proprio perchè non si vuole essere miseri, non si vogliono dare sconti, salvo ripensamenti, non devrebbe esserci un suo ingresso nella seconda puntata..
Contraddizioni in essere utili a tenere caldo ed allungare il brodo mediatico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: