Codacons, Moige e sponsor contro il Grande Fratello di Barbara d’Urso

14 maggio 2018
Pubblico in rivolta, fuga degli sponsor, dichiarazioni del Moige, oggi comunicato del Codacons: si allunga elenco missive per D’Urso ed autori pronti a confezionare nuove morali.
Codacons
Comunicato Stampa 14 maggio 2018 contro il GF:
Tra volgarità di vario tipo, violenze verbali, personaggi borderline e finte storie d’ amore a uso e consumo delle telecamere, il Grande Fratello è diventato una “discarica televisiva”, altamente diseducativa specie per i più giovani – sostiene l’ associazione – Ad aggravare la situazione la scelta degli autori di inserire nella casa personaggi sopra le righe che sembrano mostrare disagi psicologici, le cui debolezze vengono così sfruttate ai fini di audience in una sorta di circo degli orrori. L’ associazione di consumatori chiede a Mediaset di fare un passo indietro, disponendo la sospensione del programma nell’ interesse dei telespettatori. Con un esposto all’ Agcom, inoltre, abbiamo chiesto all’ Autorità per le garanzie nelle comunicazioni – conclude la nota – di disporre la chiusura immediata della trasmissione qualora l’ azienda non adotterà entro pochi giorni misure in tal senso
Moige
Comunicato Stampa 30 aprile 2018 contro il GF:
Ci appelliamo al senso di responsabilità di Agcom e Comitato Media e Minori: mettete fine a questo disastro. Non solo trash e volgarità ma violenza, bullismo e odio.
Il Grande Fratello continua a violare, palesemente e senza alcun ritegno, ogni elementare principio di decenza non più solo televisiva ma umana, scegliendo scientemente di creare situazione di scontro con personaggi discutibili che offendono non solo la dignità di tutti gli spettatori, ma anche la memoria delle numerose vittime di violenza e bullismo, dei loro genitori e familiari.
Negli ultimi anni ci siamo attivati, insieme a istituzioni, scuole, aziende per fronteggiare la piaga del bullismo, del cyberbullismo e della violenza, realizzando faticosi percorsi formativi per sensibilizzare i nostri figli al rispetto, all’educazione, al saper ascoltare gli altri.
Per questo non possiamo accettare che un programma di tale squallore venga trasmesso in tv, veicolando esempi e modalità di comportamento diseducativi e violenti. E’ necessario attivare un fronte comune contro questa cattiva maestra televisione.
Ci appelliamo al senso di responsabilità di Agcom e del Comitato Media e Minori, appena insediatosi, e chiediamo di intervenire con forza per porre fine a questo tristissimo spettacolo.
E rivolgiamo, inoltre, il nostro appello alla responsabilità a tutte le aziende per chiedere non solo il ritiro degli spot ma che scelgano di legare il loro nome a progetti di educazione contro il bullismo, piuttosto che a programmi televisivi che trasmettono violenza.
Aggiornamento Aziende sponsor in fuga dal Grande Fratello 15 ( i relativi Comunicati Stampa, sono sulle singole pagine Social ):
– Acqua Santa Croce – Ha ritirato i prodotti
– BellaOggi – Ha ritirato i prodotti
– Changit – Ha ritirato i prodotti
– F**K – Ha ritirato i prodotti
– Givova – Ha ritirato i prodotti
– Nintendo – Ha ritirato i prodotti
– Screen HairCaire – Ha ritirato i prodotti

– Salumi Beretta – Si è dissociato
– ARAN Cucine – Si è dissociato
– Steel Pan – Si è dissociato
– Delta Salotti – Si è dissociato
– Gulliver Supermercati per Consilia – Si è dissociato ed ha minacciato di ritirarsi

Annunci

2 Risposte to “Codacons, Moige e sponsor contro il Grande Fratello di Barbara d’Urso”

  1. Paolo Pasquini Says:

    Sarebbe la Rivoluzione d’Ottobre, ma la audience, la audience, come va? Perché se c’è la audience, sarà la Rivoluzione di Novembre….


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: