Stefano Callegaro non era un cuoco professionista. Striscia farà le scuse dopo aver spoilerato la finale di Masterchef 4?

26 gennaio 2018
Stefano Callegaro vincitore di Masterchef 4 preso di mira da Striscia tanto che bruciò la sua finale, spoilerando i nomi del podio, vince in Tribunale: non era un cuoco professionista. Striscia la Notizia convinta della sua malefede, si accanì tanto che Magnolia produttrice di Masterchef gli fece causa, come gli fecero causa 5 concorrenti, cause entrambe vinte da Callegaro. La notizia è rimbalzata su tutti i media.
Ora visto come Striscia brandisce la sua morale, 35 servizi contro, a spada tratta, merita almeno un servizio in testa al programma con tanto di scuse, per una giusta riabilitazione mediatica, anche se oramai le occasioni che ha perso non torneranno più.
O la morale vale solo a senso unico, il loro?

7 Risposte to “Stefano Callegaro non era un cuoco professionista. Striscia farà le scuse dopo aver spoilerato la finale di Masterchef 4?”

  1. ciliegina Says:

    Sai non credo in queste azioni, secondo me sono tutte progettate e calcolate a tavolino! Io penso che la pubblicità positiva o negativa è sempre pubblicità l’importante è che se ne parli! Tu che ne pensi?

    • smilepie Says:

      vero che l’importante è che se ne parli se sai di essere le torto..
      ma se ti credono un impostore, l’aver vinto passa in secondo piano e vieni escluso dai circuiti..

      • ciliegina Says:

        Boh non saprei! Ma ti ricordi di Kate Moss che si faceva sempre beccare con il naso nella c…..a e nonostante tutto aveva contratti milionari con i vari brands? Io penso che sia tutta una montatura. Scusa ma con l’età sono diventata scettica 🤨

  2. crimson74 Says:

    Il solito problema dei processati sbattuti in prima pagina e del trafiletto di cinque righe in caso di assoluzione; forse la si è pure fatta troppo lunga, facendone un caso mediatico; resta il fatto che ci saremmo potuti evitare tutta ‘sta pantomima se i selezionatori fossero stati più attenti, visto che in più edizioni si è scoperto che i vincitori avevano avuto dei trascorsi abbastanza ‘peculiari’ per essere cuochi amatoriali.

  3. liettapet Says:

    Anch’io la penso come ciliegina: l’ importante è che se ne parli.
    Bacio grosso!

  4. Bricolage Says:

    Prova prova, nell’ ultimo articolo non riesco a commentare


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: