In difesa della Rai nonostante Fabio Fazio

12 ottobre 2017
La notizia urlata: Fabio Fazio flop, disastro, non funziona nonostante il traino di Albania-Italia.
Dettagliamo per amor di chiarezza e per amor della Rai come istituzione, non di Fazio, non dei dirigenti e degli agenti che la monopolizzano.
La partita di calcio Albania Italia finisce alle 22:35 con il 32,69% di share.
Il dopo partita dura fino alle 23.08, passa in 10 minuti dal 32 all’11% di share, facendolo crollare fino al 8%.
Che fuori tempo che fa parte alle 23:10 dall’8% alzandosi poi di un punto.
Quindi nessun traino da parte della partita finita 35 minuti prima.
Grande Fratello Vip h 22.30 15% di share, entra Belen bacia Ilary h 22.35 share 19%, la sua presenza in casa, si protrae fino alle 23.03 trainando lo share al 29%. Segue blocco pubblicitario, si rientra in studio per risultato eliminazione televoto, h.23.13, 28% di share che continuerà a salire oltre il 35% fino alla chiusura a notte fonda.
Questi i dati, le considerazioni sono evidenti e detto palese chi segue il Grande Fratello Vip non cambierà canale per vedere Franceschini.
Se dobbiamo rincorrere l’orrido è una opzione, se gareggiamo a parte, puntando alla qualità che in termini di share non paga.. è servizio publico.
Poi discorso Fazio, il suo tipo di qualità, contratto, ospiti in promozione e ancora è altro post.

3 Risposte to “In difesa della Rai nonostante Fabio Fazio”

  1. francesco Says:

    non doveva passare a rai uno

  2. crimson74 Says:

    Al netto dell’insopportabilità di Fazio e del suo stile, meglio lui di Vespa: se non altro ogni tanto ospita qualche scrittore / scienziato ‘degno’ (mi pare ora ci sia ospite fisso un matematico, ma non ho idea di cosa faccia).
    Concordo che non si può inseguire l’ascolto abbassando il livello, mi resta un po’ il rimpianto, perché alla fine per avere una pallida imitazione di certi spettacoli americani a base d’interviste, bisogna rivolgersi a Fazio… Non saprei nemmeno io quale potrebbe essere l’alternativa: sarebbe necessaria una persona con una buona cultura di base, ma è un ossimoro perché quasi tutta la gente che fa tv ha smesso di studiare presto… mi pare che tra breve partirà una cosa del genere condotta da Peter Gomez, vediamo che succede.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: