Agcom rilevazione 1/31 gennaio 2014 pluralismo politico / istituzionale in televisione nei telegiornali

14 febbraio 2014

Agcom dati Pluralismo politico / istituzionale in televisione nei telegiornali.
Periodo di rilevazione 1/31 gennaio 2014.
I dati sono inerenti ai soggetti politici all’interno dei telegiornali, preso in considerazione, tutte le edizioni in onda.
Dati telegiornali Tempi di antenna dei soggetti politici.
Il Tempo di antenna indica il tempo complessivamente dedicato al soggetto politico ed è dato dalla somma del “tempo di notizia” e del “tempo di parola” del soggetto politico.

TG1 TG2 TG3 LA7
Forz Italia Pdl
19.99% 20,09% 19,70% 17,53%
Nuovo C Destr 10,47%  9,63% 10,45%  7,77%
Lega Nord  4,97%  4,61%  4,73%  6,35%
Pd 41,40% 35,83% 44,85% 45,96%
Sel
 2,54%  2,32%  2,08%  1,55%
Mov 5 Stelle 13,68% 16,65% 11,85% 15,24%
TG5 TG4 St. Aperto Skytg24
Forz Italia Pdl
23,68% 33,83% 34,61% 16,74%
Nuovo C Destr  6,78%  7,87%   6,88%   8,80%
Lega Nord  4,78%  3,68%   3,19%   4,05%
Pd 45,99% 40,92% 47,61% 49,06%
Sel  1,93%  1,02%   0,50%   2,15%
Mov. 5 Stelle 10,98%  7,35%   4,13% 11,44%

4 Risposte to “Agcom rilevazione 1/31 gennaio 2014 pluralismo politico / istituzionale in televisione nei telegiornali”

  1. francesco Says:

    partecipa anche tu al boicotaggio contro qualsiasi elezione. le prossime sono le europee, stai casa smile !

  2. crimson74 Says:

    Noterei come rispetto ai sondaggi, che lo danno a circa il 30%, il PD abbia uno spazio mediamente di circa il 10 – 15 per cento superiore: guarda caso, più o meno la stessa differenza – in negativo – del M5S…


  3. … alcune considerazioni al volo.
    1) qualunque sia il partito di maggioranza, non cambia il trattamento da parte dei TG. Prima era il PDL, ora è il turno del PD di svettare nei tempi di antenna. Questo è il pluralismo politico dell’informazione?
    2) nonostante il padre-padrone non sia più senatore e Forza Italia sieda (temporaneamnte) sui banchi dell’opposizione, il partito azienda si posiziona al secondo posto. Se sommiamo i tempi del NCD di Alfano con quelli di FI siamo sopra il 30%.
    3) M5S: as usually, l’informazione fa il suo porco lavoro di oscuramento, così da mantenere inalterato il delicato equilibrio politico, di cui il Presidente della Repubblica si è fatto paladino e garante.

  4. fulvio Says:

    Il PD con le figure di m.dei suoi ministri e con l’avvento di Renzi ha guadagnato molto,il Condannato,rimane sulle sue posizioni e Grillo lo si vede anche troppo per quello che propone:insulti urlati per tutti.
    Ciao,fulvio

    Ps
    Salvini e il suo tablet non meritano commenti.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: