Spot Sottilette Kraft le Cremose

26 marzo 2013
In onda nuovo mini spot Kraft Sottilette le Cremose, taglio da 10 secondi, protagonista semprela nonna che origlia la famiglia vicina con un bicchiere ad una parete, stavolta osserva nelle case altrui con un binocolo e rivolgendosi al marito gli dice: “Ho scoperto che la piadina con le Sottilette le Cremose è uno sballo”.

Anche in questo spot la nonna con lo slang forzatamente giovanile, pare rintronata e il nonno fronte un orologio a cucù, stranito: fanno un pò pena, mettendo tristezza.
I nonni devono parlare da nonni, vestirsi da nonni, comportarsi da nonni per essere veri nonni.
Come non bastasse la piadina con le Sottilette è un sacrilegio come pensare di fare uno spot con le Sottilette sulla pizza.
In Italia piadina e pizza non si toccano.
Sull’ hamburger che è da americani, ci mettano invece quello che vogliono, anche la Sottiletta con Philadelphia: de gustibus. De gustibus 3 volte, sul hamburger, sulla Sottiletta, sulla Sottiletta con Philadelphia.

Claim: Sottilette le Cremose, le uniche con un cuore di Philadelphia.
Pay off: Sottilette le Cremose, le uniche con un cuore di Philadelphia.
Musica: musica What girls like about boys, Clooney

Annunci

7 Risposte to “Spot Sottilette Kraft le Cremose”

  1. agrimonia71 Says:

    nella sottiletta hanno messo il philadelphia?!? mah!

    Sono d’accordo sull’ antipatia della nonna, penso che nemmeno io che sono ggiovane adesso se arriverò alla sua età parlerei così.
    A me il nonno sembra che sia rassegnato

    • grazia migneco Says:

      intanto grazie per l’antipatia.Comunque mi sembra chiaro che la nonna non usa un linguaggio suo,ma riferisce quello che sente dire da altri,probabilmente ‘g’giovani. Inoltre consiglierei ad ‘agrimonia 71 ‘di ripassare indicativo e congiuntivo (ammesso che li abbia mai studiati)

    • smilepie Says:

      Intanto ben arrivata, lo dico a tutti quelli nuovi che comm. mi permetto di dirlo anche a Lei.
      L’antipatia o la simpatia è sempre soggettiva, come ho scritto nel mio post, le persone anziane x me devono parlare, vestire, e comportarsi da persone anziane, x me: l’essere anziani x come la penso io è un valore aggiunto, nn un difetto da mimetizzare.
      In questo spot i 2 nonni mi mettono pena e tristezza da lì il mio personale e soggettivo giudizio, a me nn piace come vengono fatti passare, insomma x me i 2 nonni nn ne escono bene da questo spot, magari ad altri invece, faranno ridere e passeranno simpatia.

      Se nn si offende, le faccio notare che la prima a sbagliare il congiuntivo è lei nel suo comm. qui, si rilegga… ; )
      sono malata di congiuntivi, ho scritto una serie di post sui politici e i giornalsti che in scioltezzza li sbagliano… ; ) Categoria qui a lato Congiuntivo ko.

  2. agrimonia71 Says:

    Signora Migneco mi spiace che lei abbia preso il mio commento come una critica personale, ma ovviamente ho solo evidenziato ciò che il personaggio dello spot mi trasmette, vorrei rilevare che non ho mai sentito dei nonni parlare così, ma anzi spesso sentendo i nipoti esprimersi in termini giovanilistici chiedano perplessi il senso delle loro frasi, per poi sottolineare che lo potevano dire in una forma più comprensibile e questo lo posso dire per esperienza avendo un figlio e una nipote adolescente e ancora dei genitori anziani, ma che trasmettono il loro “essere” nonni a questi due ragazzi moderni.

    Riguardo al suo bacchettamento grammaticale, non capisco cosa c’entri, se l’avessi scritto correttamente il senso, sarebbe rimasto lo stesso e poi più specificatamente no, non ricordo più queste regole perché non ho proseguito uno studio superiore iniziando a lavorare molto presto però ritengo di essere una persona intelligente pur sbagliando dei congiuntivi.
    Cordiali saluti.

  3. natascia Says:

    ma la nonnina delle sottilette è parente di PUCCI

  4. Manuela Says:

    ahaahah ma guarda un pò .. hai scatenato un putiferio! Bello il post (nulla da aggiungere a riguardo, se non che sono PERFETTAMENTE d’accordo con te) e ancor più belli i commenti! 😀


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: