Monti: che gli italiani possano ancora credere alla serietà di promesse di questo tipo, venendo da quella bocca, mi ricorda una cosa sola: la fiaba del Pifferaio di Hamelin

15 gennaio 2013

Ieri sera ospite da Vespa a Porta a Porta Monti. Biosogna leggere le testuali parole, per capire la valenza esatta di certe pesanti dichiarazioni, non bastano i riassunti approsimativi di alcuni giornali.
Terminologie come: illusionistico, puerile, serietà, promesse di questo tipo, venendo da quella bocca, Pifferaio di Hamelin, pesano come macigni.

“… perchè è un discorso illusionistico fatto agli italiani quello della promessa della riduzione delle tasse se fatto da Berlusconi è illusionistico?
Perchè è fatto dal principale responsabile dell’alto livello delle tasse oggi perchè chi ha governato 8 degli 11 ultimi anni, deve pur evere qualche responsabilità è puerile che le scarichi su chi ha governato nell’ultimo anno e che è stato chiamato lì perchè nessuno dei partiti voleva prendersi la responsabilità di arrivare alle elezioni con tanta impopolarità.

Uno che ha già illuso gli italiani 3 volte, la prima volta mi sono fatto illudere anche io quando c’è stata la promessa rivoluzione liberale del 1994, ho applauidito anche io, economista, non politico.

Adesso che gli italiani possano ancora credere alla serietà di promesse di questo tipo, venendo da quella bocca, mi ricorda una cosa sola: la fiaba del Pifferaio di Hamelin con i bravi topini che attrati dal fascino e il fascino è grandissimo dell’ospite che lei ha avuto altro giorno in quesyo studio, vanno ad annegare in quel fiume.”

Monti, Porta a Porta 14 gennaio 2012.

4 Risposte to “Monti: che gli italiani possano ancora credere alla serietà di promesse di questo tipo, venendo da quella bocca, mi ricorda una cosa sola: la fiaba del Pifferaio di Hamelin”

  1. donburo Says:

    Mi sembra che il discorso non faccia una grinza… il problema è spiegarlo a quelle capre dell’elettorato italiano…

  2. agrimonia71 Says:

    chiaro come sempre, che Monti sia impopolare e che alcune cose che DOVEVANO essere portate a termine non sono state fatte è un discorso a parte.
    Sicuramente non siamo più abituati ad ascoltare scomode verità.

    Ricordando un cartone animato in cui le mucche per non farsi incantare dallo jodel si tappavano le orecchie, speriamo che anche gli italiani non si lascino trainare dal piffero

    • smilepie Says:

      vedrai che valanga di voti soprattutto in lombardia… peccato nn lavorare più in certi ambienti a tastare la situazione…
      nn ascoltiamo e nn abbiamo memoria…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: