Littizzetto: io non dico un pudore, che è un sentimento antico, ma una pragmatica sensazione di aver rotto il cazzo

9 dicembre 2012

“E’ tornato Berlu… incazzato con Passera perchè con tutto il garbo del mondo ha detto che probabilmente non sarebbe un bene il suo ritorno in politica, una cosa che avrebbero detto in tanti…
Lui è fatto così, non ce la fa quando vede che il Paese si sta ripredendo lui deve intervenire, è più forte di lui.
Ha visto che è tornato l’Imu, si è abbbassato lo spread, 4% di entrate fiscali, la galera per i detenuti, ha detto: minchia cosa sta succcedendo? Devo assolutamente intervenire per salvare questo Paese, finisce che l’Italia diventa un Paese normale.
Posso dire una cosa?
Ma lo capite che non ne possiamo più? Che ci siamo rotti le balle? Che tutte le volte che li vediamo in televisione ci si chiude lo stomaco e si allargano le vie di smaltimento?!
Non è antipolitica noi non ce l’abbiamo con la politica, la politica è una cosa bella ce l’abbiamo con voi che vi fate i fatti vostri sulla pelle nostra, scusami è, ma noi ci siamo fatti un mazzo così.
Una volta accettavamo le vostre cazzate che andavate in Parlamento mangiavate la mortadella, poi facevate finta che Ruby era la nipote di Mubarak, ci siamo messi anche a ridere.
Adesso basta, no?
E basta si e ci siamo fatti un mazzo così adessso, abbiamo tirato la cinghia, Monti ci ha messo tutte ste suposte una per una come le cartucce della cerbottana, adesso torna Berlu e sale lo spread.
Io non dico un pudore, che è un sentimento antico, ma una pragmatica sensazione di aver rotto il cazzo.”

Mai ci fu a Che tempo che fa applauso più fragoroso, con urla da stadio e batti piedi, mai.

Littizzetto 9 Dicembre 2012 Che tempo che fa

7 Risposte to “Littizzetto: io non dico un pudore, che è un sentimento antico, ma una pragmatica sensazione di aver rotto il cazzo”

  1. francesco Says:

    eppure qualcuno lo voetrà, stanne certa…..

  2. fulvio Says:

    Ho visto la trasmissione, la Littizzetto è una grande.
    Ciao,fulvio

  3. agrimonia71 Says:

    spero che questa volta non li votino nemmeno i loro famigliari….ha ragione ha davvero rotto,basta!

  4. donburo Says:

    Speriamo che, dopo questa sacrosanta verità, qualcuno non faccia una telefonata per silurarla…

  5. camosciobianco Says:

    … santissime parole! La gente schiuma di rabbia e lui si ripresenta sul proscenio politico come se nulla fosse. Ma che vada a c…e!

    Berlusconi non è la soluzione ai problemi, è il problema principale che va risolto una volta per tutte.

  6. walter80 Says:

    Ho troppa fiducia nella stupidità degli italiani, vedrete che Silviuccio avrà di nuovo un 20-25% e passeremo ancora anni e anni senza che nulla cambi per parlare di questo nano malefico che, seppure andasse all’opposizione, bloccherà sempre tutto comprandosi i parlamentari per non andare in galera e/o per permettere alle sue (e solo alle sue) aziende di guadagnare mentre tutto il resto continuerà a crollare.

  7. gds75 Says:

    letteralmente da standing ovation. ma temo per la coglioneria dell’italiano medio…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: