Piazza Pulita, Telese vs Olivieri

11 maggio 2012

Piazza Pulita puntata del 10 maggio 2012, Formigli invita Luca Telese a fare una domanda a Matteo Olivieri giovane consigliere comunale del Movimento 5 Stelle in collegamento da Regggio Emilia.

Telese: “… voi avete un tono un pò vittimistico un pò aggressivo…
c’è anche un aspetto quello come dire, della presunzione di verità che nn puoi sbattere così, non è che tutti gli altri sono imbecilli…
dovete scansare questo sospetto di essere un pò una Scientology, non avete la verità in tasca… ”
Olivieri: “Voi avete questa tendenza a prendere in giro i cittadini x’ un giornalista che si possa definire un giornalista, avrebbe detto a Renzi (in collegamento anche lui con lo studio di Piazza Pulita) che i vitalizi non sono stati aboliti in Emilia Romagna se non dalla prossima legislatura.
E uno dei ragazzi che qui ha parlato, è stato quello che ha presentato una proposta di legge popolare x abolirli da subito.
Quindi un vero giornalista quando uno dice una palla, interviene subito, non aspetta..”

E Formigli nel collegamento dopo, mentre si riparla ancora dei vitalizi, illuminato, fa subito notare che l’eliminazione dei vitalizi sarà dalla prossima legislatura. Prima con Renzi, tacque.

3 Risposte to “Piazza Pulita, Telese vs Olivieri”

  1. francesco Says:

    più sento i grillini e più mi viene voglia di votare il PD, che non volevo votare neanche sotto tortura.

    sentito ieri sera la puntata di Formigli. questi grillini sono un’accozzaglia impresentabile, meglio i nazisti greci ancora un pò…..

  2. Paolo Says:

    Ah… ma l’avevo preso per uno di quei blog multimani dove non sai mai con chi parli. Invece è una specie di TVTALK interessantissimo. Complimenti. la dolce Pie!

    Spero che non tutti i grillini assomiglino a Grillo, altrimenti non ne avremo nessun vantaggio, noi italiani.
    In quanto al PD, come mai due persone sicuramente in buona fede come te e me ne hanno un’idea così diversa? Per due motivi:
    -io credo che il PD siano i suoi iscritti e simpatizzanti, che si autofinanziano con le cene, sono stati lasciati da quelli che non ci credono e zappano ogni giorno il campo della politica, facendosi un c… come un catamarano svizzero.
    Tu ( un’ ipotesi…) credi che il PD sia la sua stranissima ” classe dirigente” , somma di tutto un po’, che si chiarifica pian piano ( Binetti, Rutelli, Mussi…)
    -io guardo ad un grande avvenire, tu guardi ad uno strampalato passato.
    Aggiungiamoci i media che ci fanno ( ai piddini ) una guerra spietata, da brutto anatroccolo. Te ne racconto una: apro Repubblica e leggo ( 4 colonne ) ” Il PD diviso: Prodi attacca Bersani” Dio mio, siamo fritti, se Prodi attacca Bersani! Leggo l’articolo:Prodi fa una sommessa osservazione a Bersani. Chi legge solo il titolo trova conferma a quello che tutti credono di sapere…c’è guerra per bande nel PD!

    Basta, ora salvo sto commentone, e provo a postarlo. Blogger e WordPresse sono una vera noia labirintica…

  3. smilepie Says:

    @ fra ecco vedi ancora una volta siamo al punto, votare Pd x disperazione, un voto x nn fare vincere gli altri…
    nn cambiamo nn cambiamo

    @ Paolo eccoti, ben arrivato… : )))
    grazie… son anni che scrivo di tv, quello che mi gira, nessuna pretesa di nulla, solo idee personali…
    prima abitavo su un’altra piattaforma ora defunta, così a novembre son arrivata qui su WP.. ; )
    La sua classe dirigente è quella che parla x i militanti, e dice cose che non condivido e fa cose che non condivido vedi ultima votazione lunedì sulla legge dei finanziamenti… dove c.xx@ erano quelli del Pp?
    Già loro il lunedì non lavorano, giorno di trasferta xò chi ha un lavoro normale il lunedì, anche se deve nprendere un aereo, è giornata lavorativa, quindi si alza in tempo x essere sul posto di lavoro x tempo, non di trasferta…
    fatti nn parole, e il Pd di fatti condivisibili nn ne fa.
    parli degli iscritti simpatizzanti dove erano alle ultime elezioni? no x’ si fossero presentati tutti all’appello, ci sarebbe stata una vittoria schiacciante, invece…
    ora vediamo come dicevi tu il numero finale e ne riparliamo… : )
    I media contro.. la rete serve anche a questo,ad informare… anni di post sui dati Agcom raccontavo come i Tg remavano contro tutti, tranne il Tg3 e i dirigenti si sono mai presi la briga di leggerli questi dati?
    Guarda scrissi di questo anche sul blog di Civati.. forse manco sapeva dell’esistenza dei dati Agcom… visto la sua nn risposta.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: