Sarkozy vs Hollande su France2 e TF1

2 maggio 2012

Stasera alle ore 21.00 le emittenti francesi France 2 e TF1 trasmetteranno il confronto televisivo tra Nicolas Sarkozy e François Hollande.
2 canali televisivi, 2 candidati, separati da un tavolo lungo ben 2 metri e mezzo, 2 giornalisti (una donna), 2 ore mezza di dibattito, attesi 20 milioni di telespettatori, per un posto all’Eliseo.

In Italia come andrebbe?
Un canale Rai 1, un giornalista Vespa, una poltrona, un canditato con il suo monologo.
(Ultimo confronto televisivo tra 2 candiati, risale al lontano 2006 dei fu Berlusconi vs Prodi)

Amarcord.
Vi ricordate il famoso contratto con gli italiani, firmato davanti al Paese (l’8 maggio saranno 11 anni), dove si blaterava suddividendo per punti… testualissimo IV punto: “Dimezzamento dell’attuale tasso di disoccupazione con la creazione di almeno un milione e mezzo di nuovi posti di lavoro”

8 Risposte to “Sarkozy vs Hollande su France2 e TF1”

  1. crimson74 Says:

    Ricordo che sullo ‘scontro’ Berlusconi – Prodi scrissi un post sul mio vecchio blog: nonostante la stragrande maggioranza degli osservatori avesse definito il dibattito noioso, fu una delle poche occasioni in cui ebbi la sensazione di essere in una nazione normale… e guarda caso, l’esperimento non è stato più ripetuto…

  2. Olivier Lya Says:

    … ieri sera ho spento l’audio e osservato lo sguardo di entrambi i candidati. Sarkozy aveva uno sguardo svuotato di intensità, di energia, senza anima. Nulla a che vedere con il Sarko di 5 anni fa, che sgretolava la pur preparata Ségolène Royal.
    Hollande, invece, aveva occhi dinamici, battaglieri, da vincente.

    A quando un confronto simile in Italia, con 2 giornalisti che non siano dei scendiletto o dei zerbini e che pongano delle domande vere????

  3. smilepie Says:

    @ crimson riguardando lo spezzone delle promesse da marinaio, altro che nazione normale… ; )

    @ Oliver: a me piace guarda gli spot senza audio…
    Qui vedo impossibile un simile confronto, bastava guardare lo studio con ben in evidenza il tempo a disposizione, in Italia i soliti furbetti inizierebbero a sforare il tempo e bisognerebbe fare somme improbabili x andare in pari. già da questo si nota la pochezza di chi ci comanda, incapaci di stare a delle regole elementari. per nn parlare dei giornalisti tutti di parte.

  4. Aries66 Says:

    In Italia si potrebbero benissimo invitare come moderatori Santoro e Feltri piuttosto che Belpietro e non gente accondiscendente senza attributi, ma siete sicuri che non è quello che gli italiani vogliono? A quanto pare i nquesto periodo la colpa della recessione è di Monti, ma tutti hanno dimenticato i demeriti del nanetto.

  5. smilepie Says:

    nessuno dimentica i demeriti del nanetto, se siamo dove siamo è anche colpa sua…
    sui giornalisti io vorrei dei dibattiti con giornalisti imparziali e obiettivi, Santoro Feltri Belpietro sono sfacciatamente di parte…

    • Aries66 Says:

      Giusto se vedi un dibattito del genere sai che Santoro sarà con i rossi e non concederà tregua ai neri e viceversa Feltri piuttosto che Belpietro, poi al di fuori di Mentana (che però amico del nano non è) non vedo chi lo possa fare in modo professionale

  6. smilepie Says:

    Mentana si potrebbe essere un candidato x un ipotetico facci a faccia, xò mi aspetterei un linguaggio adatto al ruolo, troppo spesso tratta i suoi telespettatori come nn ci arrivassero… (seguo normalmente il Tg La7 x’ lo ritengo il meno peggio..)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: