Storace: “C’è il cerchio magico e il cerchio tragico”

2 marzo 2012

” … c’è il cerchio magico, del 50% (quelli che dicono che vanno a votare)
c’è il cerchio tragico, di quelli che nn ne vogliono più sapere.
E ci freghiamo il 90% dei seggi? E’ democrazia questa?”

Storace, Omnibus La7, 2 Marzo 2012

E’ incredibile come la destra si sia appropriata del termine democrazia e lo abbia fatto suo, come fosse la cosa più di destra del mondo.

3 Risposte to “Storace: “C’è il cerchio magico e il cerchio tragico””

  1. francesco Says:

    il mondo è cambiato, no?

  2. Coloratissimo Says:

    Cara Amica.
    Storace:un vecchio fascista di merda che come i bambini piccoli usa parole delle quale non conosce affatto il significato.In Italia il cerchio tragico sono quegli elettori che per quasi vent’ anni hanno creduto in Berlusconi e forse ci credono ancora.
    Buon fine settimana,fulvio

  3. MDBS Says:

    morire no eh?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: